Momenti di poesia. Amore infinito, di Ambramarina – Maria Di Loro

Amore infinito

Guardo i miei sogni in alto che si trasformano

e allora cammino a piedi nudi per sentire la sabbia sotto i miei piedi

e sentire tutti gli odori e assaporare bene tutti i ricordi..

per non dimenticare niente…

mentre le nuvole in alto si trasformano

e sembrano conchiglie coniche… a spirale senza fine.

Come il mio dolore.. senza fine.

amore mio ti ho amato a dispetto di tutto e di tutti anche se non eri più mio

ma io lo so tu eri mio e lo sei e lo sarai per tutta la vita.