Momenti di poesia. COME ONDA.. Rita Frasca Odorizzi

COME ONDA..

Come onda, io mi insinuo
di acuminato amore,
tra gli anfratti luttuosi,
in te, anima trafitta,
da un ‘inquietudine lenta
smarrita, senza approdo,
nel vagare lento di un mare
senza identità..
Ma un che di assoluto,
senz’occhi e cuore sta,
dove l’alba nasce e muore
con la notte, di malinconia,
nel sole del mattino,
per la gloria del giorno,
che ci prenda per mano,
e ci conduca fuori..
fuori..dall’oscurità.