Come la lettera della morosa…

Nuovi mondi

Caro direttore,
la Chiesa è davvero “Mater et Magistra”: come ogni mamma vera non può non essere maestra, proprio come ogni vera maestra non può non avere uno sguardo materno verso il suo alunno. Questo indiretto riferimento a Giovanni XXIII e alla sua prima enciclica sociale è importante per la mia storia, perché fu proprio al tempo del suo pontificato che m’innamorai della dottrina sociale della Chiesa.

Sono grato a Giovanni XXIII, ma anche a don Giussani, che cominciai a seguire sul finire del 1961, quando frequentavo il liceo: “il Gius” mi ha portato a innamorarmi di Cristo e della sua Chiesa – di tutta la sua Chiesa, non solo del movimento di Cl – cosa che ho percepito e verificato quasi subito, fin dal 1963, quando lessi l’affascinante lettera enciclica Pacem in Terris, che parve rivoluzionaria per quel tempo e segnò con l’intero pontificato di Papa Roncalli una…

View original post 1.209 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...