“Contromano in autostrada e con un tasso alcolemico quasi 6 volte oltre il consentito.”

“Contromano in autostrada e con un tasso alcolemico quasi 6 volte oltre il consentito.”

Questura Alessandria: Nelle prime ore del pomeriggio di sabato 02 marzo u.s. la Sala Operativa della Sottosezione della Polizia Stradale di Casale Sud veniva informata telefonicamente da più utenti in transito sull’Autostrada A/26 Genova-Gravellona Toce, che sulla carreggiata nord, da Alessandria verso Casale Monferrato, un furgone di colore bianco procedeva contromano.

questura-polizia copia

Pertanto veniva prontamente allertata la pattuglia in servizio di vigilanza stradale su quel tratto autostradale la quale, dopo essersi posizionata davanti alle vetture in transito in modalità “Safety-Car”, le rallentava facendole procedere a velocità ridotta. 

Dopo alcuni chilometri gli Agenti notavano in lontananza un furgone bianco che percorreva contromano la predetta carreggiata, lungo la corsia di sorpasso.

Visto ciò, gli Agenti rallentavano fino a fermare il traffico e dopo aver posizionato l’autovettura di servizio di traverso all’asse stradale a protezione dei veicoli che seguivano, intimavano al conducente del furgone di fermarsi, ma lo stesso, incurante di tutto, proseguiva la marcia e, solo dopo qualche metro, si fermava bloccato dal traffico creatosi nel frattempo. 

Dopo aver fermato il veicolo, il conducente veniva invitato a scendere dal proprio furgone, notando che lo stesso presentava i classici sintomi dovuti all’assunzione di sostanze alcoliche, ossia alito vinoso, equilibrio precario, stato confusionale, la non comprensione della lingua Italiana, mentre uno degli agenti si  metteva alla guida del furgone per posizionarlo in sicurezza lungo la corsia di emergenza.

Il conducente, tale W.D.R. 42enne di nazionalità polacca, dopo essere stato accompagnato presso gli Uffici della Sottosezione di Polizia Stradale di Casale Sud, veniva sottoposto ad accertamenti mediante etilometro dal quale risultava avere un tasso alcolemico ben 6 volte oltre il limite massimo consentito.

Il cittadino Polacco, pertanto, veniva denunciato per guida in stato di ebbrezza e si procedeva  al ritiro della patente di guida per il  tasso alcolemico ben oltre il limite consentito e per l’aver percorso l’autostrada in senso contrario.

   

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...