Momenti di poesia. L’ INCERTEZZA, di Mirella Ester Pennone Masi

Momenti di poesia. L’ INCERTEZZA, di Mirella Ester Pennone Masi

L'incertezza

L’ INCERTEZZA

Tu sei come foglia nell’aria
di un’alba che nasce
ti disperdi sospesa
in nitida impalpabile luce,
morbida e avvolgente
riflessa sull’acqua,

osservo
i tuoi capelli, le labbra
la quiete negli occhi,
le movenze sensuali;
sciolgono i nodi ritorti
il gelo del vento mutevole
che placa solare.

No, non posso essere io
quella a me tale, riflessa
in questa polla fluttuante
di pathos e inquietudine
fra i bagliori della notte,

come un ignoto arcobaleno
entri nei miei sogni segreti,
nel gioco delle attese
di onde e spume ialine
vaghe e fuggitive;

sei vampa di lieta primavera,
il tenero caldo respiro
che arpeggia l’incertezza
nel verde splendente,
e deplori il vano limitare
della mia pensosa solitudine

Mirella Ester Pennone Masi

foto web

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...