Non esiste l’anoressia, la bulimia o il binge eating. Esiste soltanto il disturbo alimentare

ORME SVELATE

Oggi ospitiamo una nuova amica di Orme Svelate: la dott.ssa Eleonora Vinci

Da un punto di vista nosologico (e cioè che attiene alla classificazione sistematica delle malattie) i più comuni Disturbi Alimentari vengono effettivamente distinti in Anoressia Nervosa, Bulimia Nervosa e Binge Eating Disorder. E come la medicina vuole – trattandosi di patologie – ognuno presenta dei precisi criteri che, se soddisfatti, conducono ad una diagnosi. Così funziona la Scienza. La Scienza necessita di precisione, accuratezza, di limiti e confini.
Purtroppo però quando l’oggetto della patologia è una combinazione di biologia e chimica, ma anche di cuore, emozioni e tratti di personalità la questione diviene più complessa.
Secondo la definizione più unanimemente condivisa dalla Comunità scientifica i Disturbi Alimentari vengono definiti come “persistenti disturbi del comportamento alimentare o di comportamenti finalizzati al controllo del peso corporeo, che danneggiano in modo significativo la salute fisica o il funzionamento psicologico e che…

View original post 606 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...