MALAYSIA, CADONO LE ACCUSE PER DONNA SOSPETTATA DELL’OMICIDIO DEL FRATELLASTRO DI KIM JONG-UN

Editoria Generale

Le autorità malesi hanno rilasciato Siti Aisyah dopo il ritiro delle accuse per l’omicidio di Kim Jong-nam, fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong-un, avvenuto a febbraio 2017 all’aeroporto di Kuala Lumpur.

View original post 251 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...