Momenti di poesia. Foglia. (Io) di Maria Cannatella

Momenti di poesia. Foglia. (Io) di Maria Cannatella

53843055_828794324159750_2006568098890514432_n.jpg

Foglia. (Io). Poesia

Sono foglia di un albero qualunque,
maltrattata dallo stesso ramo,
che un giorno mi diede la vita.
Una foglia che vive soltanto una stagione,
gettata via, trascinata dalla malinconia,
da una vita persa, fuggita.
Io foglia, con le sue venature,
come le cicatrici della vita,
accumulate dagli anni passati.
Sono si, una foglia, caduta tante volte,
rimasta in un terreno indesiderato,
un terreno tanto arido, che non ha saputo,
accogliermi, ne apprezzarmi,
facendomi calpestare da tutti,
da coloro, che non curanti,
ferivano anche la mia anima.
Sono una foglia, che porta i segni del tempo.
Una sola foglia, forse insignificante,
che in giorno volerà contro vento,
per distinguersi, ritrovare la sua strada,
trovare un nuovo albero,
per poter rinascere ancora.
Maria Cannatella@
Riservati tutti i diritti. 12/3/19

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...