Momenti di poesia. Giorno di mare in tempesta, di Cesare Moceo

Momenti di poesia. Giorno di mare in tempesta, di Cesare Moceo

54727444_1938284832964087_7195241106194300928_o

Giorno di mare in tempesta

M’impongo
di romper tradizionali schemi

nel piacere voluttuoso

di cercar fuggimenti
dal contagio del mondo

e dal mio camminar
rasente ai suoi vuoti

che dona solamente
dolorose sensazioni

E chiedo aiuto
alla mia solitudine

sorella affettuosa

a confermare in me
il mio voler di fuga

e l’amor del mio sfuggire
al fallimento delle illusioni

torpori fatui
nei quali credevo di vivere

e dentro cui
non è giusto morire
.
Cesare Moceo poeta di Cefalù
Destrierodoc @ Tutti i diritti riservati

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...