Momenti di poesia. In ascolto, di Yuleisy Cruz Lezcano

Momenti di poesia. In ascolto, di Yuleisy Cruz Lezcano

53897081_578962812573246_1918303273962438656_n

Ascolto il rumore della rugiada quando cade dall’erba

nel mio sogno.

I versi cadono come la rugiada e perfino io cado.

Disegno nei miei occhi la forma di ogni goccia, disegno nei miei occhi la forma dei miei stessi occhi.

Nuoto nelle gocce, mi dicono “tic tic tic” e mi strappano dal silenzio.

Tutto il giorno “tic tic tic”

attendo  che il linguaggio della rugiada possa configurarmi. “Tic tic tic” E penso

al vento che va e viene, scompigliando i miei capelli; il vento permane in me e parte di me rimane nel vento. “Tic tic tic” io sono forse rugiada, tu sei forse vento.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...