Acqua, gocce di vita di Cristina Saracano

ACQUA, GOCCE DI VITA
Tutti gli appuntamenti di primavera
E’ intenso e ricco di appuntamenti sul territorio il programma di attività di sensibilizzazione
della popolazione (con una particolare attenzione per il mondo della scuola) che Amag Reti
Idriche, la società del Gruppo Amag che si occupa del ciclo integrato dell’acqua, ha messo a
punto per la primavera 2019.
Le tappe fondamentali
Venerdì 22 marzo 2019, Alessandria
Giornata Mondiale dell’Acqua
LE VERE SFIDE DEL NOSTRO FUTURO: clima, acqua, ambiente, energia
ore 10.00-12.30 Teatro Ambra, Alessandria
In collaborazione con il Comune di Alessandria e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico-
MIUR
Porteranno il loro saluto:
Gianfranco Baldi, Presidente della Provincia di Alessandria e di Egato 6
Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Sindaco di Alessandria
Davide Buzzi Langhi, Vice Sindaco di Alessandria e Assessore alle Partecipate
Paolo Arrobbio, Presidente di AMAG spa
Interventi
Mauro Bressan, Amministratore Unico AMAG Reti Idriche – Il servizio idrico integrato
Luca Mercalli, climatologo e Presidente Società Meteorologica Italiana – Le vere sfide del
nostro futuro: acqua, energia, clima
Esibizione delle scuole di danza Asd Creativ Crew (Acqui Terme) e On Stage Dance&Theatre
(Alessandria).
Sono attesi 270 studenti e insegnati degli Istituti Saluzzo-Plana e Nervi-Fermi di Alessandria
e Levi Montalcini e Parodi di Acqui Terme.
Concorso fotografico ACQUA, GOCCE DI VITA 2019Il concorso verrà lanciato in occasione della conferenza del 22 marzo, Giornata Mondiale
dell’Acqua.
E’ aperto a tutti gli iscritti a Instagram a cui viene richiesto di condividere una o più foto
legate al tema dell’importanza della risorsa acqua. Le foto dovranno essere taggate con
l’hashtag #acquagoccedivita. La scadenza sarà giovedì 30 maggio.
In palio, 3 buoni acquisto dal valore di 150, 100 e 50 euro di materiale elettronico.
Il regolamento sarà disponibile sul sito. Festa di Borgo Rovereto, maggio 2019, Alessandria
BEVI BENE, BEVI SANO, BEVI AMAG
Degustazione di acqua erogata dalle fontanella di AMAG Reti Idriche e aromatizzata (limone,
cetriolo, salvia, agrumi..). Per invitare i cittadini a utilizzare l’acqua dell’acquedotto, buona
pura ed ecologica.
In collaborazione con ENAIP
Martedì 16 aprile e giovedì 9 maggio 2019, Acqui Terme
VISITE DIDATTICHE AGLI IMPIANTI DI AMAG RETI IDRICHE
Visita all’impianto di potabilizzazione di Quartino di Melazzo e dell’impianto di depurazione
di Acqui Terme.
Le visite saranno guidate da personale di AMAG Reti Idriche e studenti dell’Università del
Piemonte Orientale.
Parteciperanno circa 300 alunni delle scuole primarie (IV e V) e scuole secondarie di secondo
grado dell’Istituto Comprensivo di Rivalta Bormida e degli Istituti Comprensivi di Acqui
Terme.

Mercoledì 15 maggio 2019, Acqui Terme
CONFERENZA-FESTA ACQUA, GOCCE DI VITA
Ore 11.30-12.30 Teatro Ariston
Rivolta agli Istituti Comprensivi di Rivalta Bormida e Acqui Terme
Visita alla mostra sul sistema idrico integrato
a cura degli studenti dell’Università del Piemonte Orientale
In collaborazione con il Comune di Acqui Terme e con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico-
MIUR
Porteranno il loro saluto:
Gianfranco Baldi, Presidente della Provincia di Alessandria e di Egato 6
Lorenzo Lucchini, Sindaco di Acqui
Paolo Arrobbio, Presidente di AMAG spa
Conferenza
Mauro Bressan, Amministratore Unico AMAG Reti idriche, Acqua bene comune
Valentina Longo, Responsabile laboratorio analisi AMAG, Il servizio idrico integrato
Marco Pieri, IIS Rita Levi Montalcini, Il mondo in una goccia d’acqua
Festa dell’Acqua
Esibizione delle scuole di danza Asd Creativ Crew (Acqui Terme) e On Stage Dance&Theatre
(Alessandria).
Gli studenti saranno omaggiati di una borraccia con il logo di AMAG Reti Idriche per
incentivare il consumo di acqua del rubinetto (buona, pura ed ecologica). La borraccia può
sostituire la bottiglietta di plastica usa e getta, diminuendo la produzione di rifiuti e di CO2.
Tutte le iniziative sono gratuite e su prenotazione.
“Acqua, gocce di vita – afferma Mauro Bressan, Amministratore Unico di AMAG Reti
Idriche – è ormai alla sua terza edizione ed è diventato un appuntamento atteso e sempre più
ricco di iniziative. Ci consente di far conoscere ai cittadini e in particolare agli studenti il
delicato lavoro di ‘custodi dell’ambiente’ che svolgiamo quotidianamente nel settore idrico.
AMAG Reti Idriche è, infatti, impegnata in un processo di innovazione finalizzato alla
sostenibilità ambientale, alla qualità dell’acqua, all’efficientamento industriale del sistema
idrico integrato utilizzando le più moderne tecnologie e si avvale di collaborazioni
scientifiche qualificate, come quella con l’Università del Piemonte Orientale. Siamo al
servizio della comunità e diamo così concretezza alla filosofia aziendale della Responsabilità
Sociale in Azione”.

AAMAG RETI IDRICHE SpA Capitale sociale euro 100.000,00 i.v.
Registro imprese, codice fiscale e partita IVA 02525300063
Società unipersonale soggetta all’attività di direzione e coordinamento di AMAG SpA
Sede legale e operativa: Via Damiano Chiesa 18, 15121 Alessandria
tel. 0131 283611 – fax 0131 267220 – segreteria@amagretiidriche.it
pec: amagretiidriche@legalmail.ithttp://www.gruppoamag.it
“Sensibilizzare le scolaresche è fondamentale – ribadisce Paolo Arrobbio, Presidente del
Gruppo Amag -, anche perché attraverso i ragazzi la ‘cultura dell’acqua’ entra in tutte le loro
famiglie, e consente di far comprendere a tutti l’importanza di un utilizzo consapevole e
responsabile della risorsa acqua. AMAG Reti Idriche proprio in questi mesi è attore
importante di un processo di ingenti investimenti sul territorio, in forte sinergia con gli altri
soggetti della filiera, a partire da Regione Piemonte, Provincia e Egato6. E’ nostra ferma
intenzione recitare un ruolo di primo piano sia nel processo di ammodernamento delle
infrastrutture, sia nella gestione razionale della risorsa acqua”.
“Da qui al 2034 – dichiara Lorenzo Baldi, Presidente della Provincia di Alessandria, e dell’
dell’Ente di Governo d’Ambito Territoriale Ottimale Egato 6 – sono previsti ben 77 milioni di
euro di investimenti sulle infrastrutture, per fare un vero ‘salto di qualità’. Di questi, 7 milioni
di euro sono già disponibili, e consentiranno nei prossimi 24 mesi interventi fondamentali sul
nostro territorio, per scongiurare il rischio di altre crisi idriche dovute a siccità, come quella
dell’estate 2017. L’Aessandrino è un’area ricca di falde acquifere, che dobbiamo però saper
tutelare, valorizzare, razionalizzare. Un moderno sistema ‘a rete’ ci consentirà di ‘modulare’
sia la distribuzione che il ‘recupero’ dell’acqua, e di interagire con l’esterno, regolando gli
interscambi con altri soggetti operativi in Piemonte”.
“L’acqua è bene prezioso e primario – sottolinea Davide Buzzi Langhi, vice Sindaco e
Assessore alle Partecipate del Comune di Alessandria – e noi crediamo fortemente nella
necessità di iniziative e progetti di sensibilizzazione della popolazione, con particolare
riferimento agli studenti di ogni ordine e grado. Amag Reti Idriche sta compiendo un percorso
di grande valore sul fronte della responsabilità sociale, e dell’educazione ambientale dei più
giovani. Al contempo è importante ribadire gli importanti investimenti che saranno fatti nei
prossimi anni per ammodernare le infrastrutture del nostro acquedotto, riducendo
drasticamente la dispersione dell’acqua, e ottimizzando il suo utilizzo”.

“Sensibilizzare le scolaresche è fondamentale – ribadisce Paolo Arrobbio, Presidente del
Gruppo Amag -, anche perché attraverso i ragazzi la ‘cultura dell’acqua’ entra in tutte le loro
famiglie, e consente di far comprendere a tutti l’importanza di un utilizzo consapevole e
responsabile della risorsa acqua. AMAG Reti Idriche proprio in questi mesi è attore
importante di un processo di ingenti investimenti sul territorio, in forte sinergia con gli altri
soggetti della filiera, a partire da Regione Piemonte, Provincia e Egato6. E’ nostra ferma
intenzione recitare un ruolo di primo piano sia nel processo di ammodernamento delle
infrastrutture, sia nella gestione razionale della risorsa acqua”.
“Da qui al 2034 – dichiara Lorenzo Baldi, Presidente della Provincia di Alessandria, e dell’
dell’Ente di Governo d’Ambito Territoriale Ottimale Egato 6 – sono previsti ben 77 milioni di
euro di investimenti sulle infrastrutture, per fare un vero ‘salto di qualità’. Di questi, 7 milioni
di euro sono già disponibili, e consentiranno nei prossimi 24 mesi interventi fondamentali sul
nostro territorio, per scongiurare il rischio di altre crisi idriche dovute a siccità, come quella
dell’estate 2017. L’Aessandrino è un’area ricca di falde acquifere, che dobbiamo però saper
tutelare, valorizzare, razionalizzare. Un moderno sistema ‘a rete’ ci consentirà di ‘modulare’
sia la distribuzione che il ‘recupero’ dell’acqua, e di interagire con l’esterno, regolando gli
interscambi con altri soggetti operativi in Piemonte”.
“L’acqua è bene prezioso e primario – sottolinea Davide Buzzi Langhi, vice Sindaco e
Assessore alle Partecipate del Comune di Alessandria – e noi crediamo fortemente nella
necessità di iniziative e progetti di sensibilizzazione della popolazione, con particolare
riferimento agli studenti di ogni ordine e grado. Amag Reti Idriche sta compiendo un percorso
di grande valore sul fronte della responsabilità sociale, e dell’educazione ambientale dei più
giovani. Al contempo è importante ribadire gli importanti investimenti che saranno fatti nei
prossimi anni per ammodernare le infrastrutture del nostro acquedotto, riducendo
drasticamente la dispersione dell’acqua, e ottimizzando il suo utilizzo”.
GRUPPO AMAG – RESPONSABILITA’ SOCIALE IN AZIONE
Per informazioni:
Ufficio Comunicazione Gruppo Amag
Tel. 0131283635
E-mail: comunicazione@gruppoamag.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...