Momenti di poesia. La maschera, di Sabina Scaramucci

Momenti di poesia. La maschera. di Sabina Scaramucci

La maschera

Non uso la maschera per ingannare, la uso per difendermi. Mi serve per mimetizzarmi e passare inosservata. Una sorta di parete in cartongesso tra il mio mondo e il frastuono del reale.

Se tu provassi a smantellarla con l’intelligenza o l’arte, se tu tentassi di levarmela con la parola o il silenzio, potresti scoprire un uovo senza guscio, un nucleo caldo pulsante. Quasi rovente.
Mi condanneresti ad amarti a vita.

Sabina Scaramucci
Foto: Masks – 02/2017 – model: Natalie – photo: Anna

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...