in attesa di risacca

Cipriano Gentilino

come cocci di coppe sulla battigia

brindate di notte da labbra ormai

fredde alle paredolie di nuvole

andate ora a piovere altrove

neanche un  riflesso di senso

in questo silenzio estraneo

prima che la risacca ci prenda

pesci rossi a trovare una coda

ⒸCipriano Gentilino

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...