Il fenomeno del BookCrossing: trovare libri nei luoghi più impensabili

Il Lettore Curioso

Buongiorno lettori!

Ieri mi trovavo in aeroporto e mi sono imbattuta in una libreria BookCrossing, e ho notato con piacere che era colma di libri di diverso genere e lingua.

Per chi ancora non lo conoscesse, il BookCrossing è un fenomeno che consiste nel lasciare libri in luoghi urbani o naturali, dove possono essere letti da chiunque sia di passaggio. Il lettore può prendere un libro, leggerlo e riportarlo, oppure rimpiazzarlo con un altro libro.

La maggiorparte dei libri sono dotati di un codice, riportato in copertina, che serve a rintracciare i volumi e vedere in quali luoghi sono stati lasciati.

Il lettore che vuole “donare” un libro deve registrarlo sul sito BookCrossing.com, dove gli verrà assegnato un codice. Il codice è importante per rintracciare il libro in ogni spostamento, perciò chi lo trova è invitato a connettersi al sito.

L’idea è nata nel 2001 da un gruppo di coniugi…

View original post 87 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...