La Flat tax al 15% della Lega e l’Art 53 della Costituzione italiana…

La Flat tax al 15% della Lega e l’Art 53 della Costituzione italiana…

di Pier Carlo Lava

Governo:

La lega dopo un provvedimento simile su partite Iva e professionisti con reddito sino a 65.000 euro propone di applicare una Flat tax del 15% anche per le famiglie i cui redditi dei componenti sommati arrivano a 50.000 euro.

La proposta di Matteo Salvini verrebbe applicata a tutte ad eccezione di quelle relative alla fascia più povera della popolazione per la quale l’aliquota sarebbe zero.

Schermata 2019-03-18 a 12.28.09

Armando Siri Sottosegretario leghista afferma che secondo i calcoli effettuati “riguarderebbe 28 milioni di famiglie, 50 milioni di persone e 35 milioni di contribuenti, per attuarla sarebbero necessari 12 miliardi di euro che andrebbero trovati con tagli di spesa, rimodulazione delle agevolazioni fiscali e utilizzando un po di utile flessibilità dei conti”.

Inoltre si potrebbero anche toccare gli 80 euro del Governo Renzi, ma a condizione che il risultato finale sia la riduzione complessiva della pressione fiscale.

Una proposta che però non piace a Luigi Di Maio M5S “Costa troppo, è una promessa alla Berlusconi” e rilancia con la proposta:  “Ridurre scaglioni e pressione fiscale” sulle aliquote dell’attuale sistema di imposta progressiva.

Secondo la Lega la Flat tax è nel programma di Governo, quindi si apre così dopo la Tav un altro punto di divergenza e scontro con il movimento guidato da Luigi Di Maio.

In tal senso occorre ricordare cosa recita la Costituzione italiana in merito alla fiscalità in Italia:

Articolo 53:

Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.

Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.

Ma che cos’è la Flat tax?

La flat tax o tassa piatta è calcolata come percentuale costante è un sistema fiscale non progressivo, basato su una aliquota fissa, al netto di eventuale deduzione fiscale o detrazione.

Le flat tax non sono comuni nelle economie avanzate, le cui imposte statali includono un’aliquota progressiva sui redditi delle famiglie e sugli utili delle aziende, cosicché l’aliquota aumenta in percentuale all’aumentare del reddito.

Secondo la Lega con la Flat tax per le famiglie si conseguono i seguenti,

Obiettivi:

Semplificazione del sistema fiscale

Riduzione dell’evasione attualmente a livelli record

Aumento del reddito disponibile per le famiglie e dei consumi con conseguente rilancio dell’economia.

Secondo taluni economisti però il costo di questo provvedimento sarebbe decisamente più alto di quanto prevedono i calcoli della Lega e quindi impossibile da realizzare. In tal senso non resta che attendere per verificare i relativi futuri sviluppi.

fonte La Stampa e Wikipedia

foto: https://www.guidafisco.it

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “La Flat tax al 15% della Lega e l’Art 53 della Costituzione italiana…”

  1. La progressività delle tasse al fine di dare servizi efficienti ai cittadini non ha funzionato. È ora di ammetterlo e di rimediare dando fiducia a chi finora è stato tassato pesantemente. Io credo che nessuno abbia interesse a rischiare il carcere o altro per evadere una quota minima…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...