Ulisse, Itaca, Penelope nella lettura di Luigi Maria Corsanico

Ecco una poesia con forte spessore, un senso dell’umano davvero commovente. Siamo tutti e sempre rimasti nella nostra isola, incapaci di separarci da noi e dalle nostre piccole esperienze. Eppure ci ritroviamo così lontani da quell’isola che non abbiamo mai lasciato, da scoprire che intorno a noi c’è il deserto. Qualcuno poi si è chiesto se davvero gli dei possano invidiare gli uomini perché muoiono. Il tempo è certamente un’invenzione dell’uomo nella speranza di tenerlo sotto controllo, nella speranza di confondere la morte che è una emissaria degli dei. Se gli dei invidiassero davvero l’uomo, significherebbe che essi sono buoni e hanno pietà degli uomini. Ma davvero sono buoni?
Nessuno mai risponderà a questa domanda, anche se Emilio Piccoli con la voce del Grande Lettore Luigi Maria Corsanico cerca un risposta in questi versi conclusivi della sua poesia

che il tempo è un’invenzione degli dei
che hanno invidia per gli uomini che muoiono.

https://youtu.be/FHx87dIsD3s

Autore: marcello comitini

Sono siciliano ma vivo a Roma. Sono laureato in Giurisprudenza. Dopo aver insegnato Fotografia, ho svolto attività di Specialista in Organizzazione e Processi Produttivi presso aziende italiane ed estere. Delle mie poesie dicono: Attraverso immagini dense e limpide, le sue poesie offrono una nuova via d'accesso alla realtà, affidando ai versi il compito ambizioso di suscitare in noi adesione alla totalità del nostro essere. L'esistenza, il suo significato, la sua dinamica, il nostro ruolo nel mondo, il nostro rapporto con l’amore e con la vita sono gli argomenti che il poeta affronta. Le sue poesie sono meditazioni attive che ridestano in noi modi di pensare e di vedere che le convenzioni sono solite mantenere nascosti perché scomodi. Ho tradotto parecchi autori dal francese e ho pubblicato tre volumi di poesie. Le mie poesie possono essere lette sul sito www.terracolorata.com

5 pensieri riguardo “Ulisse, Itaca, Penelope nella lettura di Luigi Maria Corsanico”

    1. Non sono un’esperto. Il video che ho pubblicato su sta su Youtube dove, a destra del video in basso sta scritto condividi. Cliccando si apre un finestra nella quale in basso c’è scritto copia. Si clicca su copia poi si va sulla pagina del proprio blog e si incolla ciò che si è appena copiato. Apparirà una scritta in celeste e quello è il link che dovrebbe far apparire automaticamente il video. Spero di essere stato chiaro.

      Piace a 1 persona

      1. Chiarissimo.. però a me compare il link.. Non il video.. 🤔 ho svolto il compito come lei mi ha detto.. se nota il mio precedente articolo che oggi ho caricato…c’è solo il link di psyco (volevo pubblicare proprio il video completo, come ha fatto lei)

        Mi piace

      2. Anche a me è capitato. Se guardi nella pagina vedrai che c’è anche il link. Non ricordo come ho fatto. Credo d’aver incollato nuovamente il link. l’ho evidenziato e poi ho utilizzato quell’icona simile a un otto obliquo. compare un freccia tipo ritorno a capo confermi e tutto dovrebbe andare a posto. Il guaio è che neppure io sono un esperto.

        Mi piace

Rispondi a glencoe Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...