Gente semplice, poesia di Lia Tommi

Il vestito
per i giorni di festa.
D’estate
il cono gelato in piazzetta
la panchina
dei giardini pubblici
mentre io
correvo all’impazzata.
D’inverno
gli amici a casa
a ballare
le canzoni diffuse
dal giradischi.
Volti semplici
soddisfatti del benessere
raggiunto.
Il lavoro fisso
L’alloggio acquistato
le migliorie
fatte col tempo.
La prima auto
Le prime gite
al mare.
Gente semplice
la mia famiglia
veniva dal sud
con i valori nel cuore
e il sogno negli occhi
di una vita migliore.

(Dedicata a mio padre)

Lia

One thought on “Gente semplice, poesia di Lia Tommi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...