Giornata mondiale della Meteorologia,

Creando Idee

Il 23 marzo si celebra la Giornata mondiale della Meteorologia, un’occasione per fare il punto sull’accuratezza delle previsioni meteo e su tutti quei mezzi tecnologici che, in futuro, potranno migliorare la loro precisione. La Giornata mondiale della Meteorologia 2019, come riporta il sito del World Meteorological, celebra il Sole e il suo ruolo fondamentale per la vita sulla Terra e per il benessere degli esseri viventi che la popolano, la nostra fonte di energia e motore del tempo meteorologico, delle correnti oceaniche e del ciclo idrologico. Situato a circa 150 milioni di chilometri dalla Terra, il sole è il cuore del nostro sistema solare e mantiene il nostro pianeta abbastanza caldo per permettere lo sviluppo della Vita. La stella madre del Sistema solare, emana un’energia preziosa per la salute dell’uomo, che influenza l’umore e il benessere della popolazione.Inoltre, dona agli abitanti della Terra un’energia potenzialmente in grado di diventare una…

View original post 5 altre parole

Carabinieri. Alessandria, deve scontare pena per violazione di domicilio, furto e indebito utilizzo di carta di credito: arrestata

Carabinieri. Alessandria, deve scontare pena per violazione di domicilio, furto e indebito utilizzo di carta di credito: arrestata

car al Schermata 2019-03-23 a 17.52.19

Compagnia Carabinieri di Alessandria.

Alessandria, deve scontare pena per violazione di domicilio, furto e indebito utilizzo di carta di credito: arrestata.

Deve scontare una condanna ad un anno e mezzo di reclusione per violazione di domicilio, furto e indebito utilizzo di carta di credito, reati commessi in questa provincia nel 2017. I carabinieri della Stazione di Alessandria Cristo  hanno arrestato una donna di Alessandria in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Vercelli.  La donna è stata associata alla casa circondariale di Torino dove sconterà la pena.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Daniele Borioli: NO ALLA PROVOCAZIONE FASCISTA DI ROSSIGLIONE

Daniele Borioli: NO ALLA PROVOCAZIONE FASCISTA DI ROSSIGLIONE

Respingiamo con assoluta fermezza la provocazione fascista che a Rossiglione e in altri comuni italiani è stata messa in atto, con l’intenzione di “celebrare” il centenario della fondazione dei fasci di combattimento.

borioli

Una pagina funesta, che sta alla radice del lato più oscuro della nostra storia e che dovrebbe, caso mai, essere oggetto di profonda riflessione critica, nel momento in cui il fascismo prova a rialzare la testa in forme diverse e in diverse aree dell’Italia, dell’Europa e del Mondo.

benedicta_news

L’atto si pone apertamente come un’apologia di fascismo, che il nostro ordinamento qualifica come reato contro la Costituzione, e risulta ancor più grave e offensivo a poca distanza del 75’ Anniversario dell’eccidio della Benedicta, nel corso del quale i fascisti massacrarono senza pietà oltre un centinaio di partigiani.

Alla Sindaca di Rossiglione, una delle comunità colpite da quel tragico crimine, va tutta la nostra solidarietà democratica

Daniele Borioli

presidente Associazione “Memoria della Benedicta”

Franco Battiato annuncia il ritorno il giorno del suo 74° compleanno, di Lia Tommi

Franco Battiato annuncia il ritorno il giorno del suo 74esimo compleanno.

Il maestro ha svelato che sta lavorando ad un nuovo brano e che sta superando i problemi di salute che ha avuto negli scorsi mesi.

Per lui sono arrivati anche tantissimi messaggi di auguri da parte non solo dei fans, ma anche dagli altri interpreti della musica italiana. Tra questi c’è anche Emma Marrone che, su Instagram, ha pubblicato una foto in cui è insieme a Battiato scrivendo: “Buon compleanno maestro Franco, ti voglio tanto bene”, ha scritto la cantante salentina che ha partecipato all’evento musicale organizzato da Battiato “Incontri d’estate a Milo”. Molti fans si sono uniti agli auguri di Emma, così come altri vip come Leonardo Pieraccioni che ha scritto: “immenso” mentre l‘attore Luca Capuano ha aggiunto – “le persone che accrescono il nostro io professionale ed essere umano sono la vera linfa vitale dell’essere umano”.

“DREAMS AND HOPES” approda all’antico Cappelverde di Alessandria, di Lia Tommi

Alessandro Fantino singer composer, Anna Dari pianist composer, Lucia Falanga vocalist, approdano all’antico Cappelverde di Alessandria con lo spettacolo cantautoriale e strumentale “DREAMS and HOPES”.
L’originale sound pop melodico in lingua inglese del cantautore Alessandro Fantino, in procinto di lanciare un nuovo album dal titolo “There’s A Way”, si intreccia e amalgama perfettamente con la vena pop intimista della pianista e compositrice Anna Dari, che per l’occasione presenterà anche due sue canzoni inedite sul tema del femminicidio e degli amori diversi.

Alessandro Fantino ci presenta in anteprima il progetto LIVE “Dream & Hopes”:

– Siamo due musicisti di Asti, Alessandro Fantino e Anna Dari, suoniamo musica nostra di genere pop e abbiamo avviato una collaborazione artistica per la realizzazione di concerti.
Il nostro progetto prevede l’esecuzione di musica inedita, d’autore, composta, scritta ed arrangiata da noi che comprende brani per voce, chitarra, pianoforte, che si alternano in un gioco di luci e atmosfere suggestive.
Desideriamo sottolineare una avviata produzione artistica e discografica alle spalle con all’attivo interviste, recensioni e passaggi nelle radio.

Un concerto, quello del 27 marzo, da non perdere assolutamente.

Vi ricordate di Libby?

Anna & Camilla

Vi ricordate che il mese scorso vi avevo parlato di Libby Squire, ragazza che frequentava l’Università di Hull e scomparsa il 1°febbraio, è stata ritrovata. Mercoledì scorso nel pomeriggio al Grimsby docks dell’Humber hanno rinvenuto un corpo di donna. Oggi è arrivata la conferma che si trattava proprio della ragazza. La città è sconvolta dicono che un fatto del genere, ad una studentessa, non era mai capitato.

Speriamo che trovano il suo assassino e scoprono cosa le è successo.

L’università oggi è stata governata dal silenzio e sulla panchina dove lei si fermava spesso sono stati posati molti fiori.

Mi dispiace!!!

Ciao Libby !!! ❤️❤️❤️

View original post

Siccità: le colture cerealicole sono allo stremo, di Lia Tommi

Confagricoltura Alessandria sulla situazione meteorologica:
le colture cerealicole sono allo stremo

Grani e orzi in pieno stress da deficit idrico; foraggere in piena stasi vegetativa. Terreni spaccati quasi fossimo in estate, lavorazioni rese difficoltose dalla polverosità del suolo. Ecco il panorama dell’agricoltura alessandrina di questi giorni.
Possibili conseguenze: semine primaverili a rischio e produzioni delle colture a semina autunnale compromesse. Responsabili? La carenza di piogge che ormai stiamo registrando da parecchie settimane.
I dati delle stazioni meteorologiche della rete regionale non mentono: la stazione di Quargnento registra dal 1° gennaio 40.8 millimetri di pioggia e gli ultimi eventi superiori a 0.2 millimetri si sono verificati nei giorni 1°, 2 e 3 febbraio con una pioggia cumulata di 33.6 millimetri. La situazione a Castelnuovo Scrivia è leggermente migliore: 74.4 millimetri dal 1° gennaio con una pioggia di 15.4 millimetri nella notte tra il 17 e il 18 marzo, ma dai primi giorni di febbraio (proprio come a Quargnento) nessuna caduta di pioggia superiore a 0.2 millimetri. A Novi, invece, la situazione appare migliore sotto il profilo della piovosità totale che fa registrare ben 156.6 millimetri, 148.8 dei quali caduti tra l’inizio dell’anno e il 3 febbraio.
“Le colture cerealicole sono allo stremo” – afferma il presidente di Confagricoltura Alessandria, Luca Brondelli di Brondello – “Le normali pratiche agronomiche del periodo primaverile sono difficoltose e il loro esito produttivo incerto. Come se non bastasse gli agricoltori incontrano gravi difficoltà nella preparazione dei terreni per le prossime semine primaverili. Si rivela quanto mai necessario un piano di investimento per la creazione di nuovi invasi e strutture irrigue che consenta di immagazzinare l’acqua nei periodi di maggior piovosità e gestire meglio l’irrigazione in estate”.
La situazione di emergenza idrica è stata aggravata dalle elevate temperature registrate a partire dallo scorso mese di febbraio e dai venti che hanno asciugato la poca umidità presente nei terreni.
“Le previsioni non sono per nulla rassicuranti ” – aggiunge Cristina Bagnasco, direttore di Confagricoltura Alessandria – “Ancora tempo bello e stabile per i prossimi 15 giorni. Situazione che in un’annata normale avrebbe posto le basi per un’ottima campagna agraria, ma che quest’anno rappresenta un accrescimento di condizioni già estremamente gravi”.

Campagna fiscale al CAF di Confagricoltura Alessandria, di Lia Tommi

Modello 730: è partita la campagna fiscale al CAF di Confagricoltura Alessandria

Il Modello 730 è il modulo fiscale da compilare per la dichiarazione dei redditi dedicato ai lavoratori dipendenti e pensionati, introdotto in Italia nel 1993 con lo scopo di provvedere immediatamente al rimborso delle imposte a credito.
Ad oggi è possibile utilizzare tale modello per dichiarare le seguenti tipologie di reddito:
•Redditi di lavoro dipendente;
•Redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente;
•Redditi di terreni e di fabbricati;
•Redditi di capitale;
•Redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la Partita IVA;
•Altri redditi;
•Alcuni dei redditi assoggettabili a tassazione separata.

Da alcuni anni il Governo ha previsto di inviare ai contribuenti il modello precompilato con i dati già noti al Fisco compreso le spese sanitarie caricate con il sistema della tessera sanitaria.
Il contribuente tramite delega al CAF di Confagricoltura Alessandria a partire dal 15 aprile avrà a disposizione la propria dichiarazione precompilata, potrà accettare la dichiarazione così come gli perviene oppure correggerla ed integrarla con spese ed oneri non inseriti; una volta completata questa procedura l’invio telematico del modulo all’Agenzia delle Entrate viene direttamente effettuato dal CAF di Confagricoltura Alessandria.
In caso di rimborso dell’imposta o di saldo a debito da parte del contribuente, le somme rinvenute vengono versate o trattenute a luglio direttamente dalla busta paga o dalla pensione.
In casi particolari è necessario presentare le dichiarazioni con il Modello Unico: questo vale per coloro che possiedono, oltre al reddito di lavoro dipendente, anche altri redditi che non possono rientrare per legge nel modello.
L’invio del Modello 730/2019 dovrà essere effettuato entro il mese di luglio.
Si invitano pertanto tutti i contribuenti interessati a recarsi presso gli Uffici del CAF di Confagricoltura Alessandria per la firma della necessaria delega al fine di poter richiedere la dichiarazione precompilata per loro conto.
Ricordiamo che la sede centrale del CAF è sita in Via Trotti, 122 ad Alessandria, mentre le altre sedi sono dislocate ad Acqui Terme in Via Monteverde, 34 (tel. 0144 322243, mail: acqui@confagricolturalessandria.it), a Casale Monferrato in C.so Indipendenza, 63b (tel. 0142 452209, mail: casale@confagricolturalessandria.it), a Novi Ligure in Via Isola, 22 (tel. 0143 2633, mail: novi@confagricolturalessandria.it) e a Tortona in Piazza Malaspina, 14 (tel. 0131 861428, mail: tortona@confagricolturalessandria.it).
Per contatti e ulteriori informazioni: CAF Confagricoltura Alessandria Tel. 0131 43151 Rif. Marco Ottone email: fiscale@confagricolturalessandria.it

Conferenza in Sinagoga, di Lia Tommi

Alessandria: Domenica 31 marzo alle ore 17:00, l’Associazione SpazioIdea organizza, presso la Sinagoga di Alessandria (Via Milano n.7), la conferenza dal titolo “Purim: quando Ester salvò il proprio popolo”. Interverranno la Dott.ssa Paola Vitale, delegata della Comunità Ebraica per Alessandria e Francesca Orzalesi Vicepresidente Associazione SpazioIdea.
Con questo appuntamento, si intende valorizzare la Sinagoga di Alessandria non solo come luogo spirituale, ma anche come centro di dibattito culturale; questa opportunità permetterà di “vivere” un luogo patrimonio storico del territorio prima della sua chiusura a maggio per i restauri definitivi che la riporteranno allo splendore originario.
L’iniziativa è organizzata grazie al supporto della Comunità Ebraica di Torino – Sezione di Alessandria.
Ingresso libero.

Psicopoesia Musicale di Sandra Papaserio e Rosella Lubrano

Psicopoesia Musicale di Sandra Papaserio e Rosella Lubrano

Group Poesia Alla Cura Della Persona

A voi buon pomeriggio, ecco qui riportato in che cosa consiste LA PSICOPOESIA MUSICALE,E DOVE E COME SI ORDINA LIBRO PIù CD.

Psicopoesia.jpg

Buongiorno quest’oggi vorrei paralarvi di un’idea sviluppata in questi mesi che sicuramente i nostri amici poeti piacerà è nato un progetto che si chiama LA PSICO POESIA MUSICALE, iniziativa nata come supporto psicologico, si abbiamo pensato io e Rosella Lubrano che la poesia ben sia un mezzo di comunicazione molto diretta e profonda possa anche essere d’aiuto a chi la legge certamente con tematiche fresche propense al risveglio ed energia avere un potere benefico per lo spirito e corpo , vogliamo divulgare questa idea restando con i piedi per terra, ma con buoni propositi negli enti che si occupano dello specifico per questo ci sono voluti dei collaboratori a cominciare di Sergio Camellini psicologo scrittore poeta che con la sua partecipazione a reso credibile e fattibile questa idea quindi di rilevante importanza, Clara Russo eRodolfo Lettore straordinari declamatori, Max Cor musicista molto bravo e valente,Giambra Giancarlo super visore eccellente e poi in fine abbiamo voluto Roberta Robyarte Marzi per realizzare la nostra copertina artistica, quest’oggi appunto abbiamo l’onore di postarvi qui la copertina dell’uscita del libro e CD. Ringraziando Monetti Editore .IL LIBRO SI ORDINARE DIRETTAMENTE CONTTANDO AUTORI CON AUTOGRAFO ,OPPURE QUI INDICATA LA CASA EDITRICE ED ANCHE DISTRIBUITA IN AMAZON.

…Ed eccolo…finalmente è arrivato il libro che mi vede coinvolta in questo progetto sociale…”Psicopoesia musicale” è un’idea che mi auguro possa riscuotere successi ed affermazioni in tutta Italia, sia per la valenza del progetto stesso…sia perché noi tutti ” del gruppo” crediamo nel potere della poesia come terapia che tranquillizza…che produce benessere, che da pace all’anima…che fa sognare….e’ stato un immenso piacere declamare i versi di Sandra Papaserio e di Rosella Lubrano ed insieme a Rodolfo Vettor , Sergio Camellini, Massimo Cortini, Giambra Giancarlo e Roberta Marzi…senza dimenticare ovviamente l’editore Salvatore Monetti…si è riusciti a realizzare un “bel prodotto “….Spero che lo stesso possa essere apprezzato e valorizzato al massimo…

Inciviltà da terzo mondo e evasione fiscale (29milioni di euro) una situazione insostenibile

Inciviltà da terzo mondo e evasione fiscale (29milioni di euro) una situazione insostenibile

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Inciviltà, degrado morale, sociale ed economico non hanno mai fine e nel tempo la situazione sembra persino peggiorata, purtroppo è questa l’immagine che di se sta dando la nostra città.

Comune al

Una triste situazione che ebbe inizio circa 8 anni fa quando l’allora amministrazione Fabbio pensando di ridurre i costi degli addetti di una cooperativa alla movimentazione dei cassonetti, decise di cambiare il sistema di raccolta rifiuti da porta a porta alla strada.

Un provvedimento evidentemente non lungimirante che invece comportò in seguito i seguenti problemi:

Un consistente investimento iniziale per sostituire tutti i cassonetti e i mezzi monoperatore (diversi milioni di euro).

Una riduzione dei posti parcheggio auto sulle strade  e soprattutto un crollo della raccolta differenziata, dal 65% all’attuale 45%.

Fu così che inevitabilmente spuntarono i primi incivili che favoriti dall’anonimato iniziarono ad abbandonare i rifiuti anche ingombranti sulle strade nelle aree dei cassonetti con un trend crescente nel tempo.

Occorre infatti ricordare che degrado chiama degrado e che nonostante l’impegno profuso dagli operatori di Amag Ambiente continua tuttora.

In questi giorni si sta discutendo su come risolvere il problema e si avanzano due ipotesi, 1) Un badge per conferire i rifiuti nei cassonetti su strada

2) Oppure ritornare al sistema porta a porta

In tal senso si sostiene che il costo per ritornare al porta a porta sarebbe maggiore e questo fa pensare che ci sia l’intenzione di adottare il sistema con badge.

A questo proposito non si capisce o non si vuole capire che con il badge l’unico obiettivo che si raggiungerà è quello di tassare diversamente i cittadini che in tal modo pagheranno la Tari in base ai rifiuti prodotti  mentre i morosi  continueranno a non pagare e gli incivili continueranno ad abbandonare i rifiuti per strada. Continua a leggere “Inciviltà da terzo mondo e evasione fiscale (29milioni di euro) una situazione insostenibile”

Deventer: la città dei libri nel cuore dell’Olanda

Il Lettore Curioso

Buongiorno lettori! Oggi torno dal mio consueto viaggio in Olanda e ho pensato di parlarvi di una cittadina in cui sono stata, famosa per le sue librerie e gli eventi letterari sparsi durante l’anno: Deventer.

[Foto Holland.com]

Deventer è una città anseatica situata sulle rive del fiume Ijssel, ricca di monumenti storici, musei e chiese.

Fin dal XV secolo in questa cittadina vengono prodotti, conservati e venduti libri, nelle numerose librerie aperte tutto l’anno e durante il festival letterario. Durante questa manifestazione, che si tiene la prima domenica di agosto, i venditori di libri (ben 878) si dispongono nella piazza centrale e nelle vie che costeggiano il fiume, estendendosi per ben 6km. Il mercato letterario di Deventer è il più grande d’Europa. Un avvenimento da non perdere, arricchito da eventi vari, musica, arte ed esposizioni speciali.

Durante l’anno la città ospita altri eventi minori, come la settimana del…

View original post 111 altre parole

Mangiare i funghi può ridurre il rischio di declino cognitivo

ORME SVELATE

Un team del Dipartimento di Medicina Psicologica e Dipartimento di Biochimica della Yong Loo Lin School of Medicine dell’Università Nazionale di Singapore (NUS) ha scoperto che gli anziani che consumano più di due porzioni standard di funghi settimanalmente possono avere una probabilità del 50% di meno rispetto a lieve deterioramento cognitivo (MCI). Una porzione era definita come tre quarti di una tazza di funghi cotti con un peso medio di circa 150 grammi. Due porzioni equivalgono a circa mezzo piatto. Mentre le porzioni servono come linea guida, è stato dimostrato che anche una piccola porzione di funghi a settimana può essere ancora utile per ridurre le probabilità di MCI. Questa correlazione è sorprendente e incoraggiante: sembra che un singolo ingrediente comunemente disponibile possa avere un effetto drammatico sul declino cognitivo. Lo studio della durata di sei anni, condotto dal 2011 al 2017, ha raccolto dati da oltre 600 anziani cinesi…

View original post 680 altre parole