Illuminazione a led nelle scuole comunali

Illuminazione a led nelle scuole comunali

LA GIUNTA APPROVA IL PROGETTO ESECUTIVO

Novi Ligure: La giunta comunale, nell’ultima seduta, ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di illuminazione a led all’interno degli edifici scolastici.

comune novi-ligure11.png

L’intervento verrà realizzato nell’ambito delle azioni di efficientamento energetico ricomprese nel nuovo contratto di gestione calore degli stabili di proprietà comunale, in attuazione del Paes. Il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile è il documento chiave che definisce le politiche energetiche comunali, approvato dal Consiglio Comunale nel 2014, come previsto dal Patto dei Sindaci, l’ambizioso progetto internazionale che mira a ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 20% entro il 2020 e ad adottare un approccio integrato per affrontare la mitigazione e l’adattamento ai cambiamenti climatici.

L’intervento proposto è l’efficientamento dei corpi illuminanti a servizio degli edifici scolastici di proprietà comunale: le Scuole Materne “Buozzi”, “Garibaldi”, “Pieve”, “Terracini”; le Scuole Elementari “Pascoli”, “Rodari”, “Zucca” e le Scuole Medie “Doria” e “Boccardo”.

L’ipotesi prevista a progetto è quella di sostituire i corpi illuminanti a fluorescenza e incandescenza presenti negli edifici consentendo di riprogettare l’illuminazione affinché sia ottimale in funzione della fruizione degli spazi, impiegando tipologie di lampade a LED.

Complessivamente, questo comporterà non solo dei benefici in ambito di consumi energetici e di abbattimento di costi (si prevede una riduzione dei consumi di energia di circa il 60%), ma anche una maggiore e più corretta illuminazione degli spazi.

Inoltre, è prevista una durata nettamente superiore delle nuove lampade installate, anche fino a 50000 ore di funzionamento, rispetto a quelle attualmente in uso che hanno una vita media di 6000 ore, con consistente perdita di flusso. In totale verranno sostituiti circa 1000 corpi illuminanti.

L’importo a base d’asta dell’intervento, il cui inizio è previsto nel mese di maggio, ammonta a circa 226mila euro.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...