Farafina's Voice

Di recente annunciato come protagonista di King Richard, film che ritrae la storia di Richard Williams, leggendario coach e padre delle campionesse di tennis Serena e Venus, Will Smith è stato giudicato non adatto dagli internauti per via della sua carnagione “troppo chiara”.

Secondo alcuni, ci sono ben troppi attori bravi dalla carnagione scura in grado di interpretare con successo questa parte. I nomi di Mahershala Ali, di recente premiato agli oscars per il suo ruolo in Green Book, di Idris Elba e Morgan Freeman sono stati tirati in ballo per ricordare all’industria cinematografica che non mancano attori “scuri”. Si tratterebbe di un nuovo caso di “colorismo” a Hollywood.

Il Colorismo, termine coniato dalla premiata pulitzer Alice Walker da non confondere con razzismo, è una forma di discriminazione in cui le persone nere dalla pelle scura vengono devalorizzate rispetto a quelle dalla pelle chiara. Esso risale…

View original post 284 altre parole