dimensioneC

Ero una donna solida, con obiettivi chiari, solare ed ironica, con mille passioni ed interessi che conciliavo con la famiglia, il lavoro ed una vita frenetica. Pensavo di essere “inattaccabile”, dritta per la mia strada, con grinta e allegria, con un carattere strutturato ed una serenità d’animo che pensavo inespugnabile. Poi gli eventi della vita ti sorprendono, ma la mia roccaforte non è crollata, ha solo iniziato lentamente e quasi impercettibilmente a sgretolarsi. Poco alla volta di me è rimasta solo l’essenza. Tutto il resto è ricomposto giornalmente come un puzzle dalle persone che mi amano, dai colori della mia vita. Ognuno ha un suo ruolo ben preciso, chi agisce nel profondo riacciuffando i tasselli della mia razionalità, chi mi trasmette il suo entusiasmo, chi riesce sempre a strapparmi un sorriso o una risata, chi mi scuote con le parole crude che solo un amico vero si può permettere, chi…

View original post 102 altre parole