La collaborazione internazionale tra Forze di Polizia Europee

Questura di Alessandria: M.Z. 28enne di Acqui Terme denunciato per possesso di patente di guida tedesca falsa.

questura-polizia copia

Il fatto:

il personale del Distaccamento della Polizia Stradale di Acqui Terme durante il servizio di vigilanza stradale ha sottoposto a controllo un’autovettura italiana il cui conducente ha esibito una patente di guida tedesca.

Il documento ha attirato subito l’attenzione degli Agenti della Polizia Stradale, ed il conducente ha ingenerato qualche perplessità  perchè, alla domanda sul motivo per cui fosse andato sino in Germania per conseguire la patente di guida, lo stesso è stato molto vago, facendo riferimento al poco tempo che aveva a disposizione a causa del proprio lavoro.

Questo non ha convinto affatto gli agenti anche perché per il conseguimento all’estero bisogna recarsi nel paese di rilascio della patente di guida per gli esami ed anche per tutte le incombenze burocratiche, cosa che M.Z. ha pensato di non fare, procurandosi una patente di guida falsa.

Infatti M.Z. non ha tenuto conto della collaborazione e dello scambio di informazioni  tra le forze di Polizia Europee, tant’è che il collaterale Ufficio di Polizia Tedesco ha confermato che a nome di M.Z. non risultavano rilasciate patenti di guida in Germania.

Pertanto al termine dei suddetti accertamenti M.Z. è stato perseguito per “guida senza patente” con una sanzione amministrativa di 5.000 euro, la sua nuova e fiammante autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo per tre mesi e, infine, denunciato alla Procura della Repubblica di Alessandria per falso.

Tutto questo grazie alla collaborazione ed allo scambio di informazioni tra le forze di Polizia Europee ma anche grazie alla professionalità degli Agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Acqui Terme.