Momenti di poesia. UNA LUCE NELLA NOTTE, di Giusy Finestrone

Se fossi una poetessa.

55811464_2238829226163374_2224750062410399744_n

UNA LUCE NELLA NOTTE

Mi chiedo chi sei tu che invadi i miei pensieri
Se ti cerco non ti vedo in ciò che fu il mio ieri
Ma oggi ci sei maledettamente presente
E vaghi indisturbato per la mia mente

Di giorno ti aggiri in punta di piedi
Tra mille distrazioni spesso ti intravedi
Ma quando la notte vorrei riposare
Ecco il frastuono, inizi anche a ballare

Ti vedo, ti sento, ti guardo ammirata
Tra il sonno e la veglia sei una fresca ventata
Allontani l’alone di grigio che ho intorno
Un bagliore nel buio che spesso ho attorno

E delineo i contorni di quel viso a me caro
Quel sorriso furbetto è lo sguardo assai raro
E l’incubo in sogno non mi fa più paura
La mia notte oramai non sarà più oscura!!!

Si riserva ogni uso e utilizzo@copyright di Giusy Finestrone