Momenti di poesia. Da mondi passati… di Giusy Del Vento

56502832_1953251988129940_2272489242380730368_n.jpg

Da mondi passati ci arriva
in sogno l’invito
a dare colore al tempo
che ci tocca vivere, come ospiti
erranti su questa terra
Ce lo insegna il fiore
a considerare le stagioni
la goccia dalla rupe carsica
a tenere sacro il ciclo dell’acqua
Sciogliamo nel sangue versi
come ferro, saremo più forti
Calcifichiamo le nostre ossa
con gite di bellezza
Chiediamo alla volpe
il segreto della libertà
Alla neve la preghiera che
ci rivesta in inverno
nell’attesa di essere grano a giugno
Ignoriamo la televisione
i palinsesti di plastica e petrolio
Lasciamo agli spettri
la vanità dei governi vacui
e i giochi gonfiabili bucati
Intendiamo di vivere come uomini
Impariamo ad aspettare
Impariamo ad ascoltare
Impariamo a saper gioire dei regali quotidiani
Quando il sole e il vento fanno lezione
facciamoci scolari attenti
e con i compagni di corso
dividiamo il pane alla ricreazione
Scaliamo colline con i figli
e insegniamo loro che anche i sassi
hanno parole e che
pure il tempo che scorre
ha bisogno di tempo
per fare niente
Guardarci in fondo agli occhi
o tenerci semplicemente la mano

Giusy Del Vento