Il Principe Della Nebbia di Carlos Ruiz Zafòn

Il Principe Della Nebbia

Il Principe Della Nebbia 

di Carlos Ruiz Zafòn

In fuga da…

Un’indagine che porterà a…

1943

La famiglia di Max si trasferisce verso lidi più sicuri a causa della guerra.

Nessun posto potrà essere peggiore di quello che hanno abbandonato, un luogo di morte e dolore, di dramma e speranza che sembra svanire come neve al sole.

La nuova dimora sembra garantire pace e sicurezza, eppure…

C’è qualcosa di strano, qualcosa che l’inquieta.

Un esempio?

Un giardino colmo di statue che definire inquietanti sarebbe un eufemismo.

Ad “abbellire” il tutto, la notizia della scomparsa del figlio dei precedenti inquilini.

A questo punto l’inquietudine dovrebbe farla da padrona, eppure la curiosità è decisamente più forte…

Assieme all’amico Roland e ad Alicia, sua sorella, Max inizierà un’indagine che lo porterà a scoprire che…

Zafòn ci fa immergere in atmosfere fiabesche e ci racconta storie che all’apparenza potranno sembrare banali ma che in realtà nascondono molto di più.

Proprio questa è la grande forza di questo scrittore, riuscire a “farci” dipingere affreschi con la nostra mente, utilizzando le sue parole.

Un dono raro. E meraviglioso.

Titolo: Il Principe Della Nebbia

Autore: Carlos Ruiz Zafòn

ISBN:978-88-04627-28-9

Editore: Mondadori – Collana “Oscar Junior”

Pagine: 184

Edito: 2013