A SUNDAY WITHOUT HER… di Alessandro Casalini Scrittore

A SUNDAY WITHOUT HER… di Alessandro Casalini Scrittore

56611724_852835038392106_1265223002337837056_n

A SUNDAY WITHOUT HER…

Questo weekend ci siamo visti solo di sfuggita.
Io di ritorno in tarda serata dal tour dopo aver vestito i panni dello scrittore, e tu in quel di Milano per la City Marathon.

Sono le cinque del mattino. Un saluto distratto. Ombre che si nascondo nell’oscurità.

– In bocca al lupo.
– Crepi. Com’è andata col libro?
– Alla grande.
– Bene. Fa che non piova a Milano.
– Se vuoi lo scrivo su FB, ma non credo che funzionerà. Non sono così influente.
Un sorriso invisibile ma che percepisco chiaramente. – Per ora. Ciao.
– Ciao.

Poi gli occhi che si chiudono di nuovo.

Domenica.
Bambini.
Il catechismo per il grande, l’altalena e lo scivolo per la piccoletta.
E poi i fornelli.
Cerco tra i panni dello scrittore quelli dello chef. Non li trovo.

– Maccheroni, riso, oppure “quadrettini in brodo”? – Chiedo ai due padroni di casa.
– Maccheroni!
– Quadrettini!

Tipico.
A dir la verità io avevo voglia di un bel risotto agli asparagi.
Vabbè. Facciamo maccheroni al pomodoro per tutti. Alla faccia della domenica.

Sangiovese Superiore.
Assaggio.
Ottimo.
In fondo è domenica. Anche se anomala. Manca qualcosa. Her…

Il pomeriggio reclama spazio. Lo lascio entrare in casa.
Una passeggiata in spiaggia. Nuvole. Mare piatto.
Cani che corrono liberi, un cavallo al piccolo trotto. Bambini dappertutto.
Due calci al pallone con “il piccolo gobbo” che chissà come (e soprattutto chissà perché) mi ritrovo nello stato di famiglia. La piccola che fa castelli di sabbia.
– Attenta. – Vorrei dirle. – Con i tempi che corrono, se passa l’assessore all’urbanistica ti chiederà di pagarci sopra l’IMU.

Trascorrono le ore. Si sta facendo freddo.
Torniamo a casa.
Tra poco “her” sarà di ritorno.

Notifica.
“Treno in orario. Arrivo tra quarantacinque minuti.”
Strano. Le ferrovie dello stato hanno deciso di far piovere. Non a caso buona parte dell’Italia, oggi, si trova sotto l’acqua.

L’attesa vede l’entrata in scena di un cartone animato e una partita alla PS4.
Barcellona – Chievo.
Nonostante Messi, Suarez e & Co, perdo clamorosamente sotto le finte e i virtuosismi di Pellissier e Giaccherini pilotati a regola d’arte da mio figlio.

Suona il campanello.
– Mamma! – Grida la piccoletta.
Proprio così.
Mamma.
She.

Tutto torna al suo posto.
Pizza fatta in casa. Pomodoro, mozzarella, funghi, salsiccia, porro, olive nere, prosciutto.
Lattina di Guinness Draught.

Poi è già lunedì. Nonostante sia ancora domenica.
Il caos è sparito. Silenzio
Ci sediamo sul tappeto.
– Ti va di ascoltare un disco?
– In sottofondo… altrimenti le belve si svegliano.
Annuisco, poi inizio a scorrere gli scaffali con gli occhi.

Trovato!

Café Bleu. The Style Council. You’re The Best Thing.
A fine (o forse già inizio) settimana, è quello che ci vuole.
Buon inizio a tutti.

p.s. I disegni di McKee sono uno spettacolo. Grande fonte d’ispirazione.

Fedeli al Vinile lo trovate qui:

Amazon -> https://amzn.to/2FpBl68
Kobo -> https://bit.ly/2PB1wYa
Ibs -> https://bit.ly/2KaSwqB
iTunes -> https://apple.co/2TjB8Ub
Google Book -> https://bit.ly/2ENyK3Y

Oppure a Gambettola, presso l’edicola libreria Inchiostro in via Mazzini o al Music Store di San Marino. Da oggi anche a “Volume 33” in quel di Monterotondo.

#alessandrocasalini #libri #romanzo #libro #book #leggere #scrivere #noeap#scrittore #fedelialvinile #libromania #faiviaggiarelatuastoria #vinile #vinyl#musica #virginradio #her #sunday

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...