Momenti di poesia. il resto è nulla, di Josie Poiesis

Josie Poiesis

Ho una vita gravida sulla lingua
il bisogno d’un perdono e un istante desolato.
-Il giudizio, è una pena da scontare in ogni caso
nell’apparire eterno di un destino greve, nel tuo -Ti amo.
Nell’insoluto di un giorno, nella nostra impazienza
nella speranza di un per sempre.
E s’acquieta il cuore
quando lo sguardo incrocia le nostre traiettorie
e l’urgenza sconvolge e s’appropria della carne
nella misura incontrollabile dell’estensione d’un’essenza.
La miseria di alcune parole si dissolve, così come il senso.

Laddove il nostro sangue è -unione-
il resto è nulla