Momenti di poesia. Pensando a me dentro un ventre, di Amos Grilli

Momenti di poesia. Pensando a me dentro un ventre, di Amos Grilli

Pensando a me
dentro un ventre.

Madre, donna
puerpera
che me originale
embrione
crescesti nel tuo
ventre
dandomi
amor di vita.
Chi se non tu
riceverà il mio
grazie
se ho avuto
conoscenza
d’ogni
sua bellezza.
Tu che con dolor
d’un parto
desti inizio
all’esistere mio.
Meravigliosa è questa
missione
di mamma.
Mi hai dato modo
di viver questo
da allora
sino al presente
tempo.
Ora quel ventre
s’è fatto angelo
spirito che vola.
E da lassù
veglia su di me
protetto.

Amos.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...