Pensieri sparsi

“Guarda la crepa,

ascolta il dolore,

avverti il buio,

ma non identificarti mai con essi.

Sii l’argilla che riempie la crepa,

la nenia che culla il dolore,

la luce che squarcia il buio.

Se pur tutto può ferirti,

non lasciare che alcunchè ti umili.

Sii libero di essere

E mai schiavo di te stesso.”

Maria Letizia Del Zompo

View original post