LE PAROLE SANNO DI

sognare stanca, cose impossibili, il bello dei sogni, sognare per creare, un mondo tutto mioHai sogni ricorrenti? Ricordi quelli che fai?

Io sì, assolutamente, e per qualche giorno ricordo i particolari e le sensazioni che ho provato nei film notturni che il mio subconscio gira per me. Quando i sogni irrompono con prepotenza nelle nostre notti è bello lasciarli sfogare, assecondarli. Infatti ce ne sono alcuni talmente belli che anche da sveglia cerco di proseguire. In certi casi può essere utile trasformarli in progetti, scrivere di loro. A me piace raccontarli e ascoltare quelli degli altri.

L’attività onirica è molto impegnativa, sei d’accordo? Non mi dilungo sull’importanza dei sogni e sul loro significato. Quello che penso è che sognare stanca: è faticoso, sì, perché coinvolge non solo la mente ma anche il corpo. Io per esempio mi sveglio con i muscoli contratti se nel mio sogno ho corso o volato o ballato, se mi sono spaventata o divertita.

Un sogno che mi piace…

View original post 338 altre parole