Notre-Dame descritta da Victor Hugo

utrillo_oeuvrewg_notre_dame_rf1963103

“Era una di quelle giornate di primavera così belle e dolci che tutta Parigi, riversandosi nelle piazze e le passeggiate, festeggia come fossero domeniche.
In quei giorni luminosi, caldi e sereni c’è un’ora in cui più che mai è da ammirare il portale di Notre-Dame. E’ il momento in cui il sole, già inclinato verso l’occidente, guarda pressoché in faccia la cattedrale.
I suoi raggi, sempre più orizzontali, si ritirano lentamente dal selciato della piazza e risalgono a picco lungo la facciata, con vivace risalto sull’ombra dei mille rilievi a tondo, mentre il grande rosone centrale fiammeggia come un occhio di ciclope incendiato dai riverberi della fucina.”

Victor Hugo, “Notre Dame de Paris”

Immagine: Maurice Utrillo, “Notre-Dame”

Autore: Patrizia Caffiero

scrittura come apprendimento continuo

One thought on “Notre-Dame descritta da Victor Hugo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...