Anniversario della Liberazione a Novi Ligure; di Lia Tommi

74° Anniversario della Liberazione

Il prossimo 25 aprile si festeggia il 74esimo Anniversario della Liberazione, realizzato in collaborazione con Isral (Istituto per la storia della Resistenza e della Società contemporanea in Provincia di Alessandria) e Anpi (Associazione Nazionale Partigiani Italiani), sezione di Novi Ligure. Il programma inizia proprio giovedì 25 aprile alle ore 9,30 nel piazzale Divisione Acqui con la deposizione di una corona e una breve sosta presso il Monumento dedicato ai Caduti di Cefalonia, realizzato da Giuseppe Ansaldi a ricordo del sacrificio della Divisione Acqui. La messa al campo sarà celebrata in piazza Pascoli – Monumento ai Caduti, alle ore 10.
Seguiranno i saluti del Sindaco di Novi Ligure, del Presidente A.n.p.i. di Novi Ligure Gianni Malfettani e del Partigiano combattente Dr. Franco Barella.
La Commemorazione sarà tenuta dal Prof. Pier Maria Ferrando, figlio del partigiano Comandante Scrivia. Parteciperà anche il Corpo Musicale bandistico “Romualdo Marenco”. In caso di mal tempo la cerimonia si svolgerà presso la Parrocchia di S. Antonio – Viale Rimembranza. Saranno deposte corone in piazza XX Settembre a ricordo del sacrificio di Max e presso la Scuola Media Statale “G. Boccardo” a ricordo dei Caduti della Tuara.
A Pertuso (Cantalupo Ligure) alle ore 16.00 deposizione di una corona alla stele della Divisione Pinan-Cichero. Intervento del Presidente A.n.p.i. di Novi Ligure Gianni Malfettani.

Sabato 27 aprile a Fascia (Genova), alle ore 9.00, camminata Fascia – Carrega Ligure in ricordo degli aviolanci degli Alleati. A Carrega Ligure, presso la frazione Connio, alle ore 21.00 festa con musiche tradizionali e swing al Ballo di Connio.

Domenica 28 aprile alle ore 10.00 a Rocchetta Ligure presso il Palazzo Spinola, al Museo della Resistenza e della Vita Sociale in Val Borbera “G.B. Lazagna”, laboratori didattici rivolti ai ragazzi. Segue la cerimonia in ricordo della Missione Pee Dee con la partecipazione delle Autorità Americane.

Si prosegue lunedì 29 aprile alle ore 10.30, presso la Scuola Media Statale “G. Boccardo”, via Ferrando Scrivia 24, con la commemorazione dei Caduti alla Tuara. Introdurranno i saluti del Sindaco di Novi Ligure, del Dirigente scolastico Filippo Pelizza e del Presidente Anpi di Novi Ligure, Gianni Malfettani. Intervento dell’Arch. Mariano Santaniello, Presidente Isral.
Al termine della Commemorazione, presso l’aula Magna della scuola, gli alunni proporranno delle letture tratte da “Ma, fu solo un attimo” di Franco Barella (Lupo).

Molti gli eventi collaterali: mercoledì 24 aprile alle ore 21.00 al Museo dei Campionissimi di Novi “Note Di Costituzione” con “Vallotti’s Wind Ensemble”, strumentisti dell’Orchestra Classica di Alessandria e Giuseppe Canone, direttore e bandoneon. Musiche di Mameli, Bernstein, Bacalov. Il concerto è inserito all’interno della rassegna Musicanovi, a cura dell’Istituto musicale Alfredo Casella di Novi.
Dal 24 aprile al 4 maggio, presso l’Androne di Palazzo Dellepiane, la mostra “La bicicletta nella Resistenza”.
Infine, dal 26 aprile al 12 maggio presso la Biblioteca Civica esposizione bibliografica sul tema della Resistenza.

One thought on “Anniversario della Liberazione a Novi Ligure; di Lia Tommi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...