dimensioneC

Di questo argomento parlo molto poco e malvolentieri, ma oggi lo faccio.

Il tango argentino, la leggendaria danza della seduzione, e’ stata recentemente proclamatapatrimonio dell’umanita’ dall’Unesco.Questo ballo gia’ nel ‘900 funzionava come valvola di sfogo per gli immigrati europei nei sobborghi di Buenos Aires: si ballava nelle fumoseMilonghe, di notte, dopo una giornata di lavoro e serviva per scaricare energia e recuperare autostima. La gestualità molto sensuale e i giochi di sguardi tra i due partener, ne hanno fatto da subito un ballo rivoluzionario. Una particolarità del tango è che si tratta di un ballo che non inizia nel momento in cui i due si mettono in pozione in pista, ma ben prima, cioè quando i due si avvistano e iniziano un intrigante gioco di sguardi. A mio avviso non c’è nessuna danza più sensuale del tango. Passi, sguardi, gesti, tutto trasuda sensualità. Corpi…

View original post 244 altre parole