Momenti di poesia. Tenebra e luce, di Vittorio Zingone

Momenti di poesia. Tenebra e luce, di Vittorio Zingone

Tenebra e luce

Tenebra e luce: ecco il cemento
Che unisce fra loro
Le anime che sono nel.mondo
Con quelle che furono
E quelle che un giorno saranno.

Un fluire in grande silenzio
Tale che infine appena rivela
Il piu’ rovinoso uragano
Che possano gli occhi vedere,
Il cuore intuire,
Anima universale subire.

Eppure non sembra che intorno
Vi sia una forza cosi’ poderosa
Da saldare le singole vite
In un’esistenza globale.

L’insieme e’ piu’ che la somma
D’ogni monade vana;
A dir poco, somma esponenziale
O prodotto per esser piu’ prossimi
Alla realta’ universale.

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...