Momenti di poesia. VORREI AVERE IL TEMPO, di VincEnzo Pollinzi

Antologica Atelier – poesie

VORREI AVERE IL TEMPO

Sopra le nuvole caparbio resiste
ancora un filo di azzurro
mentre a terra gli animali annusano
già gli umori della notte

Una radiolina a transistor
sparge nell’ aria satura
die Mondscheinsonate
e sembra invocare la luna

Io penso a te, a noi
a quei pochi istanti per
guardarsi negli occhi
che a me non bastano mai

Vorrei avere il tempo di parlarti
e chiederti una risposta senza
darti il tempo di pensare
Come ti va? Sei felice?

Ma come in un sortilegio
le domande restano
sempre senza risposta

e ti confondi ogni volta
tra le ombre fuggenti
nei meandri della notte.

Diritti Riservati@ 24 Aprile 2019