I ricordi

Il suono della parola

I ricordi pesanti occupano il cervello e scendono in fretta fino alla gola, intasano le arterie e arrivano al cuore. È la voce sommessa di chi non c’è, di chi è andato, partito, finito. È un luogo ormai chiuso, uno spiazzo di cielo bruciato. Ma ne valeva davvero la pena? Pesa quell’allegria che ora paghiamo con il rimpianto. Era meglio parlare, urlare, dire quello che pensavamo tutto d’un fiato, quando il tempo scorreva liscio e i minuti erano preziosi. Ma quante stanze abbiamo chiuso, quanti ricordi imprigionati, serrati. Meglio la rabbia, oppure meglio essere grati per quel tempo di gioia che non c’è più?

Guido Mazzolini

View original post

Racconti Umani: a tu per tu con Medici Senza Frontiere, di Lia Tommi

Racconti Umani: a tu per tu con Medici Senza Frontiere

Mercoledì 17, alle ore 21 presso il salone ANFFAS di Via Leardi 8 a Casale Monferrato, la locale Sezione ANPI organizza un incontro con MEDICI SENZA FRONTIERE, organizzazione medico-umanitaria internazionale indipendente fondata nel 1971 che oggi fornisce soccorso medico in più di 70 Paesi a popolazioni la cui sopravvivenza è minacciata da conflitti armati, violenze, epidemie, disastri naturali o esclusione dall’assistenza sanitaria.
Nel 1999 MSF ha ricevuto il premio Nobel per la Pace.

Al fine di sensibilizzare la popolazione sulla condizione della popolazione in questi Paesi nasce RACCONTI UMANI, progetto rivolto alla cittadinanza, alle istituzioni, ai giovani, alle scuole e a chiunque vorrà conoscere le realtà in cui quest’associazione attua il proprio intervento medico-umanitario.

I protagonisti di questo progetto sono proprio gli operatori umanitari di MSF che, attraverso dibattiti e incontri con la cittadinanza, racconteranno il loro vissuto e la loro esperienza diretta “sul campo”, a fianco dei pazienti, nei luoghi più disperati del nostro pianeta. Un’occasione preziosa per avvicinare il pubblico alle sfide dell’assistenza medica in contesti di emergenza umanitaria.

Relatrice della serata sarà Laura Nicolai, responsabile delle risorse umane di MSF. Ha lavorato come capo progetto ed è stata nell’unità di risposta rapida alle emergenze. Con MSF dal 2011, ha all’attivo missioni in numerosi contesti tra cui Sud Sudan, Messico, Repubblica Centrafricana, Grecia, Mar Mediterraneo, Yemen e Bangladesh.

La serata sarà anche una buona occasione per conoscere le cause delle massicce migrazioni da aree critiche, che tante tensioni provocano nel nostro continente, e per aiutare, anche con un piccolo contributo, un’associazione benemerita che ogni giorno salva migliaia di vite umane.

Momenti di poesia. Marzo, di Vittorio Zingone

Momenti di poesia. Marzo, di  Vittorio Zingone

Marzo

Marzo,
Hai condotto a noi
La Primavera
Con grande sfarzo
Di verde e fioriture,
Accompagnato
Da fragranti zefiri,
Ma le disiate rondini
Non l’hai portate ancor.

Solo una coppia
Di Tortorelle geme
Sui folti pini
Oltre la ringhiera;
E corvi che intrepidi
Pasturano il giardino
Dove fu sparso
Il novello seme;
E passeri
In gran numero
Fra i rami
Di gronde e fronde d’alberi.

Benché dagli avi
Giungano notizie
Della proverbiale
Tua pazzia,
Devo dir
che s’è mostrata vana
Ogni più iniqua diceria;
Giorni splendenti
D’azzurro e caldo sole,
Notti assistite
Da rilucenti stelle
E pur dalla cometa
Che vide e conservò segreta
La gloria di Faraoni
E Re mesopotamici.

Master Confcommercio, di Cristina Saracano

ascom classe master retail (1)

Alessandria: Per la prima volta un percorso formativo di alta specializzazione dedicato ad imprenditori ed addetti alle vendite del commercio al dettaglio
Temi affrontati: web marketing, controllo di gestione, vetrinistica, intelligenza emotiva, marketing sensoriale e tecniche di vendita.
Il primo percorso innovativo altamente specialistico dedicato a chi lavora nel commercio: si è conclusa oggi, lunedì 8 aprile, la prima edizione del Master del Retail, il percorso formativo di 96 ore ideato e realizzato da Confcommercio Alessandria e dalla sua agenzia formativa Formater che, grazie ad un bando della Regione Piemonte, ha permesso a nove aziende del settore retail di formare gratuitamente titolari e dipendenti su competenze tecniche e competenze trasversali, consentendo un aggiornamento ed una qualificazione sulle tematiche di attualità e di tendenza di un settore con una grande tradizione ed un futuro tutto da costruire.
Questi i contenuti affrontati durante il master: web e social media marketing, vetrinistica e visual merchandising, tecniche di vendita, marketing sensoriale, controllo di gestione con definizione delle strategie di prezzo e assortimento, credito, rapporti con le banche, gestione delle risorse umane. Il tutto con l’alternanza di lezioni frontali ed esercitazioni pratiche. Continua a leggere “Master Confcommercio, di Cristina Saracano”

Momenti di poesia. Il gioco dell’Amore, di Antonella Commendatore

Momenti di poesia. Il gioco dell’Amore, di 56745563_808954892816635_988772677802000384_n.jpgAntonella Commendatore

Il gioco dell’Amore

Quel nostro modo di giocare all’ Amore
occhi negli occhi
e tu cucciolo smarrito
che fra le mie braccia
ti sei ritrovato

Complicità alchimia
parole dolci sussurrate
fra sospiri e sorrisi
gioconde risate

Prenderci immensamente
perderci dentro ad un attimo infinito
carezze e baci piccoli e profondi

Tu uomo virtuoso
che bambino diventi
quando in me ti perdi

Io donna cucciola
in te affondo e ci rimango

Giochiamo sempre all’ Amore
facciamo gioire il cuore
e l’anima estasiare.

@Antonella Commendatore
copyright

https://www.facebook.com/Poesia-Emozione-ed-Arte-1197409923686446/

Momenti di poesia. Società crudele, complicata, di Vittorio Zingone

Momenti di poesia. Società crudele, complicata, di Vittorio Zingone

Società crudele, complicata

Società crudele, complicata,
ostica per me
Oltre misura, saccheggiatrice
Di tempo prezioso,
Carcere amaro della fantasia,
Contingente necessità
Per questa carne
D’accostarsi a mense
Ed a sorgenti
Per trattenere
L’anima nel mondo,
Io l’odio e l’amo
Svisceratamente.

Tu mi trascini
Qual morto fuscello
Nello scorrer tuo
Vorticosissimo
Senza offrirmi giammai
Un po’ di tregua;
Tu mi sindachi
Il giornalier procedere
Come col proprio gregge
Fa il pastore;
Sì che m’avverto pressato
In una gabbia
Come canarino o usignolo
Che disperato canta
L’ormai sua perduta libertà.

Ambirei volare
Libero nell’aria
E trascorrere
Da tenebre profonde
A luce intensa,
Da non essere ad essere
In seno alla divinità.

Il campo di girasoli; poesia di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Ho varcato
la porta socchiusa
e mi sono lasciata
alle spalle
la stanza buia
e il tic tac dell’orologio.

E oltre
era un immenso
campo di girasoli
che mi sorridevano
puntando verso di me
il loro volto giallo
e mi salutavano
ondeggiando
al vento.

View original post

A SUNDAY WITHOUT HER… di Alessandro Casalini Scrittore

A SUNDAY WITHOUT HER… di Alessandro Casalini Scrittore

56611724_852835038392106_1265223002337837056_n

A SUNDAY WITHOUT HER…

Questo weekend ci siamo visti solo di sfuggita.
Io di ritorno in tarda serata dal tour dopo aver vestito i panni dello scrittore, e tu in quel di Milano per la City Marathon.

Sono le cinque del mattino. Un saluto distratto. Ombre che si nascondo nell’oscurità.

– In bocca al lupo.
– Crepi. Com’è andata col libro?
– Alla grande.
– Bene. Fa che non piova a Milano.
– Se vuoi lo scrivo su FB, ma non credo che funzionerà. Non sono così influente.
Un sorriso invisibile ma che percepisco chiaramente. – Per ora. Ciao.
– Ciao.
Continua a leggere “A SUNDAY WITHOUT HER… di Alessandro Casalini Scrittore”

“Il delitto del fascista Nuvola Nera” di Angelo Marenzana al Libraccio Alessandria, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Angelo Marenzana presenta “Il delitto del fascista Nuvola Nera “

Sabato 13 aprile 2019 alle ore 17:30
Libraccio
Via Milano 32, 15121 Alessandria

Sabato 13 Aprile ore 17.30 presentazione di Angelo Marenzana ad Alessandria.
Il delitto del fascista Nuvola Nera. Fanucci Editore
Dialogheranno con l’autore Danilo Arona e Giorgio Bona.

Descrizione del libro:

Alessandria, 1945. I bombardamenti alleati sono sempre più frequenti e sempre più vicini. L’ex poliziotto Lorenzo Maida è rientrato in Italia e si è trasferito da qualche anno in città, deciso a ricostruirsi una vita come commerciante di tessuti. Ma il precario equilibrio appena ritrovato è destinato a svanire quando Vito Todisco, cognato di Maida e amico di sempre, lo coinvolge nelle indagini su un omicidio. La vittima è Egidio Visconti, fascista della prima ora, stroncato sulla porta di casa con un colpo mortale inferto al cuore. Ha della sabbia in bocca, quasi fosse un macabro rituale…

View original post 169 altre parole

Comune e Cassa di Risparmio di Tortona per il verde cittadino, di Lia Tommi

Comune e Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona per il verde cittadino.

Numerose le riqualificazioni degli spazi verdi cittadini effettuate in questi anni dall’Amministrazione Comunale in collaborazione e grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, fra queste i giardini Falcone e Borsellino (zona stazione), il parco giochi di piazzale Oberdan nel parco del Castello e l’area Silvi (zona San Bernardino).

Tra gli interventi più recenti spicca il recupero della fontana posta al centro delcortile interno al quadrilatero dell’ex Caserma Passalacqua.
La fontana da tempo inutilizzabile, è stata piantumata con sempreverdi e trasformata in un elegante ed originale elemento di decoro urbano, apprezzabile dai residenti e da tutti coloro che si recano negli uffici del polo amministrativo.
Inoltre grazie al contributo di 10.000,00 erogato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, si è provveduto all’ammodernamento dei Giardini Matteotti (zona Oasi), dove sono state realizzare manutenzioni e installazioni di nuovi giochi per assicurare spazi ludici sicuri e attrattivi per i bambini di ogni fascia d’età.
Anche per la stagione 2019-2020 prosegue l’impegno della Fondazione e del Comune di Tortona per tutelare il Parco del Castello, polmone verde della Città, che rappresenta il luogo ideale per lo svago delle famiglie e degli appassionati dell’attività sportiva all’aperto. Continua a leggere “Comune e Cassa di Risparmio di Tortona per il verde cittadino, di Lia Tommi”

Formazione degli addetti delle imprese vitivinicole italiane, di Lia Tommi

FORMAZIONE, LEVA PER LA CRESCITA DELLE AZIENDE

Presentato a Vinitaly Verona, presso lo Stand di Confagricoltura, SKILLS4WINE, il progetto congiunto Enapra e Intesa Sanpaolo Formazione

Verona, 8 aprile 2018 – Presentato presso lo stand di Confagricoltura il catalogo SKILSS4WINE, con proposte concrete di attività per la formazione degli addetti delle imprese vitivinicole italiane.
Il progetto di Enapra, ente di Formazione di Confagricoltura, e di Intesa Sanpaolo Formazione, nasce dallo studio dei fabbisogni di innovazione delle imprese vitivinicole italiane e dalla loro richiesta di acquisire quelle competenze e quelle professionalità necessarie a far fronte alle continue sfide del mercato, sia dal punto di vista produttivo, sia commerciale.

Il presidente di Enapra, Luca Brondelli di Brondello, ha aperto l’evento di presentazione del catalogo ricordando, innanzitutto, che la collaborazione tra ENAPRA e Intesa Sanpaolo Formazione nasce nel 2018 con il progetto Skills4Agri, per l’esigenza di dare risposte alle sfide dell’innovazione e della digitalizzazione come la principale leva della competitività per le aziende. “Oggi – ha detto – facciamo un passo avanti proponendo un percorso che parte dall’analisi dei comparti, passa attraverso l’esplorazione dei fabbisogni delle aziende e si concretizza in proposte definite di formazione che vanno a incidere sui gap individuati per tutte le imprese di un settore, e poi per ogni singola e specifica impresa”.

Partner scientifico Wine Monitor Nomisma. Denis Pantini, responsabile di WM, oltre ad aver curato l’introduzione del catalogo, ha illustrato le motivazioni di contesto macroeconomico che sono alla base della scelta dei percorsi formativi. “Per rispondere in maniera efficace ed efficiente alle sollecitazioni di mercato – ha sostenuto – le imprese devono innanzitutto «conoscere» e poi «innovare», anche alla luce di una maggior disponibilità di strumenti rispetto al passato. In questo scenario evolutivo, la formazione assume un ruolo strategico per permettere di «conoscere» ed «innovare», soprattutto in funzione di una maggior autonomia decisionale da parte delle imprese richiesta in tempi brevi”. Continua a leggere “Formazione degli addetti delle imprese vitivinicole italiane, di Lia Tommi”

BREAKFAST IN ROCK… di Alessandro Casalini Scrittore

BREAKFAST IN ROCK… di Alessandro Casalini Scrittore

BREAKFAST IN ROCK…

55920912_850549138620696_8300027447731027968_n.jpg

Questa opera d’arte arriva da Francesca Bonafortuna che, con il suo bloghttp://soulkitcken.blogspot.com che vi invito a visitare e “sfogliare”, regala una perla a settimana creando interessanti binomi music/food.

Ma passiamo ad analizzare i protagonisti di questa natura viva…

1. Tazza di caffé “I LOVE NYC” che mi piace pensare senza zucchero.
2. Crepes con sciroppo d’acero.
3. Lamponi
4. Fedeli al Vinile

1.
Nonostante il romanzo si svolga in Romagna, tra le sue pagine c’è tanto New York. Chi l’ha letto lo sa bene. Sia per la musica che viene citata, sia per altri aspetti che non possono essere rivelati per ragioni di SPOILER.
A new York ci sono stato la prima volta nel ’99, con un paio di amici. La mole del WTC incombeva ancora minacciosa su Manhattan.
La seconda volta mi ci ritrovai a causa di colei che sarebbe diventata mia moglie qualche anno più tardi. Era il 2005. Dopo essere usciti a cena un paio di volte, questa ragazza con il vizio di parlare con un tono di voce sempre troppo alto e capace di mangiare come un camionista a dispetto di una linea invidiabile, decretò che sarebbe stata cosa buona e giusta coronare il nostro patto d’amore oltreoceano. Annuii senza sollevare obiezioni (che, con il senno di poi, non sarebbero comunque servite a nulla). Quando arrivammo il WTC non c’era più. Al suo posto solo due crateri e qualche maceria. Un ragazzo suonava “Everybody Hurts” dei R.E.M. seduto a ridosso della recinzione con una chitarra semidistrutta, e quando venne il momento di cantare il verso “Sometimes everything is wrong”, ricordo che lo facemmo tutti insieme. Fu un momento commovente.
La terza e ultima volta a NYC, è stato un anno fa. Con mia moglie, suo fratello, e mio figlio Lorenzo. Girovagando ci imbattemmo in una nuova torre. La “Freedom Tower”. Ancora più alta delle precedenti. Tutto molto in stile americano Continua a leggere “BREAKFAST IN ROCK… di Alessandro Casalini Scrittore”

Traiano, di Cristina Saracano

Alessandria: Appuntamento a venerdì 12 aprile alle 18 presso la casa di soggiorno Nicola Basile, via Tortona 71, Alessandria con la presentazione del.romanzo “Traiano, il sogno immortale di Roma” di Gianluca d’Aquino.

Modera Fabrizio Priano presidente dell’associazione LiberaMente, interviene Silvia Vigliotti, letture a cura di Lia Tommi.