La nuova Via della seta è un’occasione, se ben sfruttata.

CondividETimperA

Da tempo l’Italia ha perso una chiara vocazione produttiva e industriale, perché da circa 20 anni i partiti e le istituzioni non si occupano con chiarezza di politica industriale, di modelli di sviluppo. Di definire, in sostanza, quale debba essere il ruolo del Paese nello scacchiere geopolitico ed economico ai tempi della globalizzazione.

Abbiamo di fatto, per anni, subito un processo che ha reso l’Italia una colonia, ora di una potenza e ora dell’altra, sulla base dei rapporti commerciali consolidati o in via di consolidamento.

Lanuova via della setacinese è oggi certamente un’opportunità e ci pone di fronte una serie di interrogativi, che riguardano innanzitutto il futuro del nostro Paese dal punto di vista dei rapporti con i Paesi esteri e con le dinamiche economiche e politiche che si stagliano all’orizzonte.

Inoltre, le domande riguardano anche gli equilibri produttivi e di sviluppo fra le diverse aree del Paese…

View original post 437 altre parole

Dimissioni per giusta causa: cosa comportano?

CondividETimperA

Si parla più spesso di licenziamento che di dimissioni. Non c’è bisogno di spiegarne la ragione: nessuno rinuncia facilmente al proprio posto salvo abbia trovato un’occupazione migliore o le condizioni di salute non gli consentano più di lavorare. C’è però chi è costretto, pur in assenza di un formale licenziamento, a dimettersi spontaneamente perché l’ambiente lavorativo è diventato intollerabile, è vittima di atteggiamenti prevaricatori o non riceve lo stipendio. Di spontaneo, in queste ipotesi, c’è poco: si tratta infatti di un atto rivolto ad evitare un danno peggiore ma che, in assenza del comportamento illecito dell’azienda, non sarebbe mai stato posto in essere. In questi caso si parla didimissioni per giusta causa.

Di tanto parleremo in questo articolo: più nel dettaglio spiegheremocosa comportano le dimissioni per giusta causa, quali sono gli effetti per l’azienda e per il lavoratore, quali diritti economici quest’ultimo può vantare, se bisogna…

View original post 1.150 altre parole

IN TERRIS news

Femca Veritas

Tratto da: http://www.interris.it


Vaccino in gravidanza Il Ministero invita le donne in età fertile a vaccinarsi

Si legge nella circolare: “L’obiettivo è la protezione della donna e del nascituro da alcune specifiche malattie”

È datata 7 agosto la circolare del Ministero della salute per promuovere i vaccini delle donne in età fertile, in previsione e durante la gravidanza. L’appello è finalizzato a prevenire attraverso la vaccinazione “da gravi patologie infettive in ogni fase della vita” sia la donna sia il nascituro.

Giornata ventosa a Taranto I medici chiedono una valutazione di impatto sanitario

Appello ad ArcelorMittal: “Non basta coprire i parchi minerali, nei giorni di vento va fermata la produzione”

L’acquirente dell’Ilva “si impegni a produrre in via preliminare una Valutazione di Impatto Sanitario della produzione di acciaio, ai volumi e alle condizioni proposti”. E’ la richiesta avanzata – come riferisce l’Ansa – da Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Taranto, Isde-Medici per l’ Ambiente…

View original post 392 altre parole

I negozi di cannabis chiusi a Macerata.

CondividETimperA

Il questore di Macerata Antonio Pignataro ha ordinato la chiusura di due negozi che vendevano cannabis light. Le chisure sono avvenute a Civitanova Marche, dove nei giorni scorsi erano stati sequestrati 25 prodotti a base di cannabis che, secondo il questore, superava la quantità massima di principio attivo THC consentita dalla legge, 0,5 per cento.

Pignataro è da tempo il dirigente di polizia più ostile alla cannabis light e in passato aveva già ordinato la chiusura di alcuni negozi che la vendevano, anche se le sue ordinanze fino ad ora sono sempre state cancellate dalla magistratura. Questa volta la decisione di Pignataro arriva il giorno dopo le durissime dichiarazioni del ministro dell’Interno Matteo Salvini che mercoledì aveva promesso di chiudere «uno a uno» i numerosi negozi di cannabis light che hanno aperto in Italia negli ultimi due anni, vendendo qualità di marijuana con livelli di principio attivo entro i limiti di…

View original post 267 altre parole

Colore pastello

tavolozza di vita

Colore pastello

Inganno tutte le tensioni
con questi colori pastello
da distribuire in essenza di vita

Oltre le paure e le pressioni
del tuo turbamento
per  una mente che annulla
la voce e l’essenza del suo sentire

Dove non penetra la polvere
e tutto brilla di luce vera
perchè tu sia capace di sorriso

Smorzo l’acceso colore
di ogni emozione che urla
e di questo tempo che corre

La brezza estiva
è un tenue ricordo
di quella goccia che scivola
per essere amore

Con furore esso supera
l’istante del respiro
per essere foglia che trema

25.07.2007 Poetyca


Pastel color

Deceit all voltages
with these pastel colors
distribution in the essence of life

Apart from the fears and pressures
your trouble
for a mind that cancels
the voice and the essence of his feelings

Where it penetrates the dust
and all true light shines
because you are able to smile

Dampening…

View original post 40 altre parole

Concerto per la Vita; di Lia Tommi

Santuario di Crea – il 12 Concerto benefico per AIDO
Attività divulgativa nelle scuole superiori di Casale, momenti informativi a Coniolo e Frassineto Po.

Il Gruppo Comunale AIDO di Casale Monferrato è prossimo ai festeggiamenti del primo anno di attività, dopo la ricostituzione avvenuta nel 2018.
Domenica 12 maggio alle ore 18 nella Chiesa del Santuario di Crea, per celebrare l’anniversario, si terrà il “Concerto per la Vita” ad offerta libera. Ad esibirsi per AIDO sarà l’organista Massimo Gabba.
Compiuti gli studi musicali al Conservatorio di Alessandria, dove si è diplomato in Pianoforte, Organo, Clavicembalo e Composizione, Gabba è Organista specializzato nel repertorio romantico europeo, ha registrato a oggi 23 CD e ha tenuto concerti in Italia ed Europa, suonando sui più prestigiosi strumenti.
È titolare della cattedra di Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio “Scontrino” di Trapani.
L’attività di sensibilizzazione alla cultura del dono nel Casalese si svolge in molti modi. Oltre al concerto, è intenso il calendario di incontri rivolti a vari target.
Martedì 14 e Mercoledì 15 maggio due intere mattinate saranno dedicate dall’Associazione Italiana per la Donazione Organi, Tessuti e Cellule al progetto “Oggi a Scuola imparo a Donare”: destinatari degli incontri le classi dei Licei del Balbo e del Lanza con il coordinamento della prof.ssa Silvia Coppo. I ragazzi coinvolti sono circa duecento: “la sensibilità che dimostrano che dimostrano i giovani verso la donazione organi è incoraggiante per un futuro in cui i malati in lista d’attesa saranno numericamente meno importanti, grazie alla consapevolezza di una società che si sta formando” afferma Nadia Biancato, presidente provinciale di AIDO.
Sabato 18 e domenica 19 AIDO sarà presente a Coniolo per la 19esima edizione di “Coniolo Fiori” con un proprio banchetto informativo e a fine mese, a Frassineto Po si terrà una serata divulgativa aperta alla popolazione.
Per info: 3491864181

Ancora una regista tedesca all’Act Film Forum ; di Lia Tommi

La presenza femminile nel cinema tedesco, tradizionalmente legata alla recitazione e al fascino delle sue grandi attrici, registra un crescente numero di donne impegnate come registe, autrici di importanti film, spesso di grande successo, con una straordinaria originalità e diversità di temi e linguaggi. alla più recente produzione delle registe tedesche è quindi dedicato questo ciclo dell’Acit Film Forum.

Lunedì 13 maggio, alle ore 21.15 , sarà proiettato il film ” Western” , regia di Valeska Grisebach, 2017, 121 min., la storia di un gruppo di lavoratori tedeschi impegnati a costruire “infrastrutture” in Bulgaria, narrata utilizzando in forma straniante i classici stilemi del cinema western e affrontando al tempo stesso il tema dell’attuale espansione economica tedesca nei paesi dell’Europa dell’Est. Coprodotto dalla casa di produzione indipendente di Maren Ade, autricedi Vi presento Toni Erdmann.Premio della critica tedesca come miglior film e miglior interprete principale maschile.

Introduce la proiezione Barbara Rossi, docente di cinema e presidente dell’associazione La Voce della Luna. Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli in italiano. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

ASSOCIAZIONE I.S.C.O.

Novi Ligure: L’ Associazione I.S.C.O. (Insieme per Simone Contro l’Osteosarcoma), seguendo il proprio impegno nella sensibilizzazione e nella promozione verso uno stile di vita corretto finalizzato alla prevenzione, propone alle alunne e agli alunni delle classi prime del Liceo “E.Amaldi” e dell’Istituto “Ciampini-Boccardo” di Novi Ligure un incontro con la dott.ssa Katia Scotlandi (direttore del laboratorio di oncologia sperimentale dell’Istituto ortopedico “Rizzoli” di Bologna) e con la dott.ssa Beatrice Turturiello (biologa nutrizionista).

2383579_1024x0r72_h1aa95.jpg

La conferenza sarà dedicata alla presentazione dell’importanza dell’alimentazione nella prevenzione e nella cura.
L’incontro si terrà venerdì 10 maggio dalle 10.45 alle 12.20, presso il Museo dei Campionissimi e sarà aperto a tutta la cittadinanza.
Associazione ISCO “Insieme per Simone Contro l’Osteosarcoma” nasce grazie a Davide e Katia, genitori di Simone, in seguito alla sua perdita a causa di un osteosarcoma, per mettere la loro terribile esperienza a servizio di altre famiglie.
Davide e Katia, rispettivamente Presidente e Tesoriere dell’Associazione, sono stati molto sostenuti e supportati dai volontari dell’Associazione IRIS, alcuni dei quali sono anche soci fondatori di ISCO. Inoltre, l’Associazione ISCO si prefigge di sostenere materialmente e moralmente i pazienti oncologici, in particolare quelli minorenni e le loro famiglie, aiutandoli nell’organizzazione e nello svolgimento di atti quotidiani o di interventi particolari, come l’accompagnamento e il trasporto
verso i luoghi di cura.

Viabilità per la processione della Madonna della Salve

Processione religiosa della “Madonna della Salve”

Centro cittadino – Alessandria

Per permettere lo svolgimento della processione religiosa in onore della Patrona di Alessandria “Madonna
della Salve” in programma in data 12/05/2019 a partire dalle ore 16:00 dal Duomo di Alessandria, dalle ore
12:00 alle ore 20:00 del giorno 12/05/2019 è vietata la fermata con rimozione forzata nelle seguenti vie:
 piazza della Libertà, anello viabile, nel tratto compreso tra via Mazzini e via Pontida,
 via Piacenza, nel tratto compreso tra via Trotti e via San Giacomo della Vittoria,
 via Faà di Bruno, nel tratto compreso tra via San Giacomo della Vittoria e via Cavour,
 via Verdi, nel tratto compreso tra via XXIV Maggio e via Faà di Bruno,
 via San Lorenzo, nel tratto compreso tra via Modena e via Faà di Bruno,
 via Cavour, nel tratto compreso tra via Faà di Bruno e via Parma,
 via Parma, nel tratto compreso tra via Tripoli e piazza della Libertà.
Durante lo svolgimento della processione che avrà inizio alle ore 16:00 del 12/05/2019 saranno chiuse e
riaperte a rotazione le vie che interessano e interferiscono con il seguente percorso:
 p.za Giovanni XXIII,
 via Parma,
 p.za della Libertà (contromano lato Comune),
 via dei Martiri,
 piazzetta della Lega,
 corso Roma,
 via Piacenza,
 via Faà di Bruno,
 via Cavour,
 via Parma (contromano),
 arrivo p.za Giovanni XXIII.

Teleriscaldamento ad Alessandria

incontro pubblico 3.jpg

Teleriscaldamento ad Alessandria: sabato 11 maggio il primo Open Day

Dopo la presentazione pubblica al quartiere Europa, in programma due giornate di visite guidate alla centrale di cogenerazione del “Cristo” per toccare con mano tecnologie e funzionamento del teleriscaldamento alessandrino.

Con l’incontro pubblico di martedì 7 maggio al Circolo Ricreativo “La Casetta”, nel quartiere Europa, ha preso avvio un ciclo di eventi dedicati al teleriscaldamento, promossi

da TELENERGIA, la società concessionaria che sta sviluppando in città questa innovativa proposta. TELENERGIA è nata dalla sinergia tra TLRNET (holding controllata dal Gruppo EGEA con la partecipazione del fondo iCON Infrastructure) e Gruppo AMAG, la multiutility alessandrina. Continua a leggere “Teleriscaldamento ad Alessandria”

IL TULIPANO, di Silvia De Angelis

TULIPANI11

Il meraviglioso tulipano ,è il fiore che simboleggia l’amore, infatti la sua origine è legata ad un’antica leggenda persiana, intinta in una delusione sentimentale.

La parola turbante, in turco “tulleband” dà il nome al fiore, proprio in riferimento alla sua caratteristica forma.

Il tulipano ha una cospicua presenza nella cultura turca, ed anche nelle fiabe. Infatti è citato spesso anche nella favola “Le mille e una notte”.

I bulbi del tulipano si piantano, in vaso, in autunno e in primavera si possono ammirare nella loro veste più smagliante.

Il tulipano rosso,  viene associato all’amore e in riferimento ad alcuni racconti, il sultano ne lasciava cadere uno ai piedi di una delle donne dell’harem, per indicarne la scelta.

Durante il regno del sultano Solimano il Magnifico, il nostro fiore raggiunse il suo massimo grado di popolarità, infatti venne esportato anche in Olanda e in Inghilterra.

LA LEGGENDA DEI TULIPANI

Un bel giovane di nome Shirin si era invaghito della bellissima Ferhad; un amore ricambiato, ma destinato a non avere un futuro. Infatti il ragazzo partito in cerca di fortuna, si era allontanato dalla sua amata.

La donna aveva atteso per molto tempo,il suo ritorno, finchè esasperata, si mise alla ricerca del fidanzato.

Purtroppo cadde su pietre aguzze e si disperò, piangendo, con la consapevolezza di non rivedere mai più Shirin.

Le sue lacrime si mescolarono al sangue, e cadendo una per una sul terreno, si trasformarono in stupendi fiori rossi : i tulipani

Da allora, tutte le primavere, questi fiori tornano a fiorire, in ricordo di quell’amore infelice(@Silvia De Angelis)

TULIPANI5

TULIPANO

Vellutato

turgido turbante d’oriente

tramandato incenso

Esoterico tulipano

soffonde sfrenato

marcato coloristico

Bombato bordo

digrada essenza

Odorose distese

infinito

mutano

attimo d’oscurata emozione

Trasparente

accende melodioso

effimera malinconia

Mormora velato

acro pungente

Pregna sgargiante

fascinosa sfuggenza

@Silvia De Angelis

BATTITO INFINITO

quandolamentesisveste

042197c739e705a9c6fdc7c79ed7f44d

S’asciuga la notte

nello sguardo assente

privato

di scintille pirotecniche

e schiusi eloqui

preziosi

nel contraltare vellutato

S’oppone

uno sfibrato silenzio…

un quasi abbandono

d’un nulla che sfinisce

Inatteso

affiora

un senso di riscatto

nel rumore di sciacqui

mossi da corrente blu

connessa al centro del corpo

S’innescano

libertà pura

godimento

battito infinito

luce

@Silvia De Angelis 2019

View original post

NOVILUNIO

quandolamentesisveste

6774548131169ee9222aef0bd4791c44

M’appaga

quel giaciglio

nelle  rughe del buio

ove incatenare

fra monili di vento

chiaroveggenze insolute

di dorsali misteriose

Posano

su gomiti induriti

la foggia di pensieri remoti

Sfumati dall’autorità

d’un acceso sogno

addestrano un denso soffio di bruma

che lasci intravedere

sulla smorfia morbida del volto

un compiacente novilunio

@Silvia De Angelis

View original post

PRIMO INCONTRO

quandolamentesisveste

b6269e588165b5b2782a43998a48cf7f

parole promiscue soppesano spilli di pioggia
che batte in un circuito trasparente

migrano opposte sensazioni
nel rimbalzo di idee contrastanti
(si acuisce un velo di nebbia in tutta la sua consistenza)

l’effervescente tentacolo di sole perde d’esuberanza
reso fragile da una temeraria penombra…
insistente frena il crinale d’un respiro
disperso in una flebile molecola d’aria

@Silvia De Angelis

View original post