Progetto “Oggi a scuola imparo a donare”, di Lia Tommi

Duecento studenti imparano a donare

Mentre il gruppo Comunale AIDO di Casale Monferrato festeggia il primo anno di riapertura dell’attività nella capitale del Monferrato e nei quaranta comuni afferenti, la Sezione Provinciale si occupa di divulgare la cultura del dono negli istituti superiori cittadini.

In questo ultimo mese di scuola, saranno oltre duecento gli studenti dei licei Balbo, Palli, Lanza e Hughes a partecipare al progetto “Oggi a scuola imparo a donare”.
Coordinati dalla prof.ssa Silvia Coppo, le classi accolgono con entusiasmo la presidente provinciale, Nadia Biancato, che insieme alla informazioni relative alla donazione degli organi, svolge un accurato programma di i, in particolare da alcune malattie correlata alle dipendenze ( fumo, droghe). E così i ragazzi imparano che scegliendo la donazione prendono un impegno, in primis verso se stessi, che avrà effetti vitali su chi, forse un giorno, riceverà i loro organi. Il corretto stile di vita che i ragazzi si impegnano ad assumere è fondamentale per una vita sana. “All’Associazione Italiana Donatori Organi, Tessuti e Cellule interessa promuovere la cultura della donazione ma in primis ci impegnamo per la salute pubblica, perché il minor numero di persone possibile possa dover ricorrere ad un trapianto, andando ad affollare le liste d’attesa” afferma Biancato. I ragazzi dimostrano grande maturità, ponendo domande, confrontandosi con tematiche impegnative quali la vita, la morte, la salute, l’etica di una scelta consapevole. E c’è chi, come Martina e Eleonora, dimostrano tanto interesse da proporsi come volontarie.
Gli incontri in classe andranno avanti fino al 24 maggio.

Il Gruppo Comunale, invece, avrà banchetti informativi a Coniolo questo weekend e aspetta la popolazione il 31 maggio a Frassineto Po nella sala del Consiglio Comunale per una serata dedicata alla salute durante la quale interverranno la presidente, Graziella Villata, la dr.ssa Alessandra Crova, farmacista e volontaria AIDO, e la coordinatrice delle donazioni e dei prelievi d’organo all’Ospedale S. Spirito di Casale M.to, dr.ssa Anna Pellerino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...