Momenti di poesia. Viandante, di Maria Strazzi

Momenti di poesia. Viandante, di Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

viandante.jpg

Viandante

Viandante, cappello in testa, un po’ sbilenco bavero alzato, infreddolito
valigia di cartone e di pensieri
emigranti come un volar di rondini
sferzante vento che ti punge gli occhi
bocca che aspira mezza sigaretta
il treno della vita ormai è partito,
sotto il cappotto logoro
di tasche vuote e sfondate,
batte leggero un cuore
ormai consunto e abbandonato.
@maria Strazzi

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...