Il Gabbiano sostiene e partecipa al primo Pride alessandrino, di Lia Tommi

IL GABBIANO
presenta
CONGRESSO PER LA FAMIGLIA
Sessualità Famiglia Comunità

Sabato 25 maggio ore 21.00 – Porto IDEE, Via Verona 95, Alessandria

Il Gabbiano sostiene e partecipa al primo Pride alessandrino, evento storico per la nostra città, con una serata dedicata alla famiglia, al corpo e alla sessualità e ai loro intrecci.
Una conferenza-spettacolo, in collaborazione con BABAU, con attori, video e musica, percorrerà il tema delle diverse visioni della famiglia, quella tradizionalista-sovranista e quella moderna-liberale, a partire dall’attacco al ‘femminile’ oggi in atto e approfondendo il conflitto tra le visioni del Piacere contro il Dovere, dell’Individuo contro la Comunità tipiche della nostra epoca. Consapevoli che i modelli di donna, di uomo e di famiglia, la definizione sociale del corpo e della sessualità – definiscono non solo i modelli sociali, ma anche i modelli di democrazia, non-democrazia, democratura.
E se parliamo di corpo – a nostro avviso il vero protagonista di ogni Pride – non possiamo non farlo attraverso il corpo e i corpi, con la rappresentazione, lo spettacolo unito alla parola, l’immagine e le immagini, – insomma con i corpi in azione e in scena.
Il Gabbiano si occupa dal 1983 di ragazzi, anziani, disabili – di famiglie e aiuto alle famiglie, specialmente quando sono attraversate da momenti di difficoltà e sofferenza. Lavorando, tuttavia, sul benessere e per il benessere, sulla sofferenza per prendere congedo dalla sofferenza.
Presso Il Gabbiano, col suo sostegno e su impulso del suo presidente, Corrado Parise, e di altre/i attiviste/i prese forma, nel 2001, GAGAA, forse il primo gruppo LGBT ad Alessandria, che portò per la prima volta sulla scena pubblica e politica alessandrina i temi LGBT.

Programma
Ore 19.30 – 21: Apericena (aperta a tutti e gratuita)
Ore 21: Spettacolo ( per tutti)
Ore 22: Dibattito
A seguire: Sexy Danze

One thought on “Il Gabbiano sostiene e partecipa al primo Pride alessandrino, di Lia Tommi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...