Il fotografo Sthephen Shore è stato nominato Master of photografy del 2019, di Maura Mantellino

Quest’anno Photo London ha nominato Stephen Shore Master of photography del 2019: al Somerset House di Londra saranno esposti alcuni suoi scatti: un pioniere della moderna fotografia a colori e ancora oggi considerato uno dei fotografi più importanti del nostro tempo. In mostra a Londra, oltre ai paesaggi americani, anche 60 fotografie, alcune qui nella nostra gallery, che Shore scattò in un solo giorno a Los Angeles, nel 1969.

Nato a New York nel 1947, a 10 anni ricevette la sua prima macchinetta fotografica, e a 24 divenne il primo fotografo vivente, dopo Alfred Stieglitz, ad esporre con una personale al MoMA.

Abbandonato il liceo, dal 1965 iniziò a frequentare Andy Warhol. Ma la sua passione per il quotidiano e la cultura popolare americana era già evidente ai tempi di All the meat you can eat mostra che inaugurò nel 1971 a Soho, con fotografie a colori, per la maggior parte istantanee, scattate con una Mick-a-Matic, una macchina fotografica per bambini a forma di Topolino.

L’anno dopo fu la volta di American Surfaces, il progetto che insieme a Uncommon Places, iniziato sempre nel 1972 e terminato dieci anni dopo, lo resero noto al grande pubblico: partendo solo con una fotocamera 35mm e pellicole a colori, Shore documentò i suoi viaggi on the road attraverso gli Stati Uniti. Strade, cartelloni pubblicitari, piante, stazioni di servizio, motel, diventarono i protagonisti delle sue foto.

One thought on “Il fotografo Sthephen Shore è stato nominato Master of photografy del 2019, di Maura Mantellino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...