Momenti di poesia. Maria Strazzi

Momenti di poesia. Maria Strazzi

Nu sciusc’e viento

Lunga
era
la spiaggia
lieve
fu’
il peccato
che si
sazio’
di baci
dormiva
il mare
ballava
la luna
restarono
brividi
sulla pelle
aspettò
il cuore
affacciato
su
un’ultima
illusione.
@maria Strazzi

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...