Momenti di poesia. La meta, di Agnese Nucci

Momenti di poesia. La meta, di Agnese Nuc

La meta

La meta.

Seguendo orme
irregolari in riva
al mare ,fai pace
con i tramonti
delle promesse mancate.

Lento il passo ,
stanca la mente,
incerta la meta.
La brezza marina
ti impregna le narici
dell’odore pungente
di salsedine .

Lo sguardo implorante
cerca raggi di sole
tra le nuvole nere,
il cuor li cattura
con avida fretta.

Si illumina il volto
di nuova luce,
l’accenno di un sorriso
ti avvolge nel manto
di un ritrovato coraggio.

Lasci cadere il fardello,
l’onda lo inghiotte,
ordinate e profonde le orme
che lasci cadere
mentre insegui la meta..

Agnese Nucci

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “Momenti di poesia. La meta, di Agnese Nucci”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...