Momenti di poesia. Una rosa rossa Renato Papaccio

Una rosa rossa

Abito rosa velato
Trasparivano le tue dolci nudità

Leggiadra ti muovevi con passo danzante
tra la camera e il balcone

Hai staccato una rosa rossa dalla piantina
L’hai portata, baciandola a me che leggevo
un libro sul divano in cameretta

Poi più niente , sei svanita nel nulla
Mi sono svegliato ,la rosa c’era ancora
Mi sono reso conto ,dopo un pò

Era tutto un sogno
di te non ho più niente
Sei volata via…..

Renato Papaccio