Le chiavi del mio cuore

60651702_642937402838642_7662998113136672768_n

 

Hai le chiavi del mio cuore
e quando lo apri
sgorga la fontana dell’amore…
Vedo il mio viso felice, sorridente.
Tenendoci per mano
camminiamo su un sentiero verso la luna
e sorridiamo di felicità.
Mi vedo allo specchio
e il mio cuore sorride per te
come un bimbo al primo vagito.
Hai le chiavi del mio cuore amore
i nostri visi si riflettono sul sole
sorridenti e felici…
Dentro questo cuore
vi è inciso il tuo nome
per sempre…
Queste chiavi le custodirai

nel tuo animo
come se fosse un diamante
incastonato nelle nuvole
amore mio…

Spray e magia!, di Alessandra Cerciello

La trovo una cosa divertentissima ed utile: spray che diventa pellicola, credetemi è fantastico!! Tempo fa comprai un frigorifero bianco, successivamente mi venne voglia di averlo verde, tipo verde mela, ma per le dimensioni di cui necessitavo era davvero difficile trovarlo di un verde quanto più vicino alla mia idea, così pensai di ridipingerlo con della vernice spray ma avrei perso la garanzia.
Quindi…avrei dovuto rinunciare…impossibile!!
Ho cercato soluzioni accettabili, in lungo ed in largo e poi…eccola!
Sbirciando nei siti di tuning per auto (non chiedetemi come ci sono finita!), mi sono imbattuta in questa fantastica soluzione; in pratica si utilizza questa vernice spray per modificare i colori dei cerchioni delle auto senza rovinarli o intaccare la vernice preesistente, perché questo spray, dopo essersi asciugato, può essere facilmente rimosso esattamente come una pellicola! Facile e veloce!
Ho trovato la mia soluzione!
Ovviamente l’ho comprato e provato, vi lascio un video dimostrativo.
Sconsiglio di usare lo spray sul legno o su superfici troppo porose, ma su superfici lisce è perfetto, in commercio ci sono moltissimi colori, ma non tantissime marche, il costo può variare di parecchio quindi, prima dell’acquisto, vi consiglio di fare più ricerche per trovare il prezzo più competitivo.
Vi auguro buon divertimento!!

Le artiste Sioux in mostra – Maura Mantellino

Almeno il 90% delle opere d’arte dei nativi americani esposte in tutte le collezioni museali americane è stato realizzato da donne, secondo Jill Ahlberg Yohe, curatrice associata di arte nativa americana presso il Minneapolis Institute of Art.

Ma questa stima, così come il riconoscimento dei singoli artisti, non emerge dalle narrazioni istituzionali che, in genere, presentano le opere native come un generico prodotto culturale. «Ora abbiamo l’opportunità di mostrare i loro volti», ha detto Yohe che, con Teri Greeves, artista, curatrice indipendente e membro della Nazione Kiowa, ha organizzato la mostra “Hearts of Our People: Native Women Artists”, in apertura il 2 giugno, al museo di Minneapolis.

Con oltre 115 opere di vasellame, tessuti, perline, pittura, scultura, fotografia, installazione, disegni e stampe che coprono mille anni d’arte, l’esposizione identifica circa il 70% degli autori, un lavoro di ricerca portato a termine da un comitato di 21 persone, tra artisti e studiosi dei nativi americani. Continua a leggere “Le artiste Sioux in mostra – Maura Mantellino”

Casale Città Aperta nel week end, di Lia Tommi

Casale Città Aperta: sabato 8 e domenica 9 monumenti e musei aperti

Torna per questo fine settimana l’appuntamento con Casale Città Aperta, tradizionale iniziativa per far conoscere i monumenti e i musei cittadini organizzata dall’Assessorato alla Cultura – Museo Civico e in programma abitualmente durante il Mercatino dell’Antiquariato: seconda domenica del mese e sabato precedente.

Sabato 8 e domenica 9 giugno saranno visitabili: il Castello del Monferrato con un ventaglio di mostre ad ingresso gratuito (orario 10-13/15-19), il Teatro Municipale, la Torre Civica, la Chiesa di Santa Caterina, la Chiesa di San Michele, il Palazzo Vitta (sabato 15,30-18,30; domenica 10-12,30 / 15,30-18,30), la Cattedrale di Sant’Evasio e la chiesa di San Domenico (sabato e domenica 15 – 17,30).
Domenica, alle ore 15,30 con partenza dal Chiosco Informazioni Turistiche in piazza Castello, i volontari dell’Associazione Orizzonte Casale accompagneranno visitatori e turisti in una passeggiata di un’ora circa alla scoperta dei principali monumenti cittadini.

Continua a leggere “Casale Città Aperta nel week end, di Lia Tommi”

Tutti in acqua con Pianeta Sport, di Lia Tommi

Alessandria: Tutti in acqua con Pianeta Sport: la TMA come terapia per l’autismo

L’Associazione L’Acqua di PianetaSport, in collaborazione con l’Associazione Il sole dentro, sta promuovendo il progetto “Tutti in acqua III. L’attività motoria in acqua come terapia per l’autismo” per applicare la terapia multi sistemica in acqua (TMA) coinvolgendo soggetti con disturbi della comunicazione, autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo.

La TMA utilizza l’acqua come attivatore emozionale e sensoriale, valuta e interviene sui diversi sistemi funzionali del bambino, ossia sul sistema relazionale, cognitivo, comportamentale, emotivo, senso-motorio e motivazionale. I risultati sono significativi e consistono in miglioramenti diffusi: dalle capacità natatorie ai tempi di attenzione, da un maggiore controllo dell’aggressività allo sviluppo di posture che favoriscono l’interazione sociale. La terapia viene svolta in un ambiente “sociale” come la piscina, presso il centro sportivo Pianeta Sport.

Negli ultimi anni il problema dell’autismo è diventato più sentito grazie alle nuove tecniche di diagnosi. L’Associazione, in collaborazione con la rete territoriale, vuole contributire a costruire un percorso di distacco dalla famiglia e di inserimento graduale in comunità, dopo un periodo di training delle abilità sociali, comunicative, domestiche e di autonomia personale. Continua a leggere “Tutti in acqua con Pianeta Sport, di Lia Tommi”

Legambiente: “Le misure fin qui adottate non sono state sufficienti, servono interventi più coraggiosi e risorse economiche adeguate tagliando i sussidi alle fonti fossili

Legambiente: “Le misure fin qui adottate non sono state sufficienti, servono interventi più coraggiosi e risorse economiche adeguate tagliando i sussidi alle fonti fossili

Clean Air Dialogue italiano

Il Governo scommetta su un Piano nazionale contro l’inquinamento che abbia davvero al centro la mobilità sostenibile, la rigenerazione urbana, l’innovazione, l’efficienza energetica e la riconversione sostenibile dell’autotrazione, dell’industria e dell’agricoltura”

legambiente Foto 1 flash mob LegambienteLegambiente Foto 2 flash mob Legambiente

Flash mob dell’associazione. Esposto lo striscione “Ci siamo rotti i polmoni”

Per Legambiente sul fronte delle politiche antismog arrivano timidi passi avanti: se da una parte il protocollo Aria Pulita sottoscritto da ministeri di – Ambiente, Economia, Sviluppo Economico, Infrastrutture e trasporti, Politiche agricole, Salute – con le Regioni e le Province autonome rappresenta in parte una buona notizia per l’ambiente, dall’altra parte le risorse pianificate fin qui non sono, però, sufficienti per ridurre le emissioni inquinanti, migliorare la qualità dell’aria e renderle le città più vivibili.

Quello che manca è una strategia complessiva fondata su risorse certe che metta davvero al centro le aree urbane, dove oggi si concentra una sfida importante e decisiva soprattutto nella lotta ai cambiamenti climatici, e che punti sulla mobilità sostenibile, sulla rigenerazione urbana, sulla riconversione sostenibile dell’autotrazione e dell’industria, sulla riqualificazione edilizia, il riscaldamento con sistemi innovativi. Senza dimenticare che il settore agricolo e il trasporto marittimo devono dare il proprio contributo alla risoluzione di quest’emergenza. Continua a leggere “Legambiente: “Le misure fin qui adottate non sono state sufficienti, servono interventi più coraggiosi e risorse economiche adeguate tagliando i sussidi alle fonti fossili”

Soms Novi ha una sede, di Lia Tommi

SOMS Novi Ligure
Società Operaia di Mutuo Soccorso – fondata il 18 giugno 2015

SOMS NOVI HA UNA SEDE
Sabato 1 giugno 2019 sono state consegnate alla SOMS di Novi Ligure dal sig. Sindaco di Novi Rocchino Muliere le chiavi dei locali siti in via Cavanna 12, sede del sodalizio per i prossimi anni.
Il contratto col Comune di Novi Ligure è stato stipulato il 16 aprile e registrato il 17 maggio 2019.
Si chiude finalmente un lungo periodo di ricerca iniziato con la costituzione legale della SOMS del 18 giugno 2015. Quattro anni faticosi e di attività forzatamente limitate dall’assenza di una sede stabile.
Da oggi la SOMS Novi opera in pieno per raggiugere i suoi scopi statutari di solidarietà e crescita sociale.
Il Consiglio di Amministrazione della SOMS ringrazia i Soci e gli amici che hanno continuato a credere nel nostro progetto, con la pazienza e la perseveranza di attendere che si concretizzasse, tra mille difficoltà.

Continua a leggere “Soms Novi ha una sede, di Lia Tommi”

Hop Hop Street Food, a Tortona

Hop Hop Street Food

Tortona: Il prossimo week end a Tortona torna Hop Hop Street Food, la mostra mercato dedicata al cibo da strada, occasione per apprezzare sapori e tradizioni, da assaporare rigorosamente all’aperto, nel centro Città.

Comune Tortona Ex Caserma Passalacqua Municipio copia

Il Comune di Tortona ripropone la manifestazione promossa dalla Società MO.DI. EVENTI di Monza, che in questi anni ha trovato ampio consenso, e fatto registrare grande partecipazione di Tortonesi e non solo, che hanno apprezzato e scoperto una grande varietà di piatti, di ogni Paese.

Anche in questa edizione saranno oltre 20 gli espositori che dal 7 al 10 giugno, dalle ore 10.30 alle ore 24.00, al motto di “Mangiare, ridere e stare bene”  animeranno il centro storico trasformato in un ristorante a cielo aperto, con punti di ristoro ed aree appositamente attrezzate.

A rendere ancora più attrattivo l’evento saranno una serie di iniziative realizzate da diverse attività commerciali del Centro.

Sabato pomeriggio, a partire dalle ore 15.00 in Via Carducci verrà organizzato “Il mercatino dei piccoli”, con baratto dei giochi e distribuzione di pane e cioccolato a cura della Polleria Moderna, mentre in Piazza Arzano, sabato dalle ore 16.00 alle 23.00 e domenica dalle ore 10.00 alle 22.00 esposizione di prodotti proposta da Boutique en Fleur, Corollo Gomma, Sisinni Martino Tendaggi, 2Emme Ottica, Il Salumaio di Piazza Erbe e il Caffè della Piazza con apericena dalle ore 18.00.  Continua a leggere “Hop Hop Street Food, a Tortona”

L’Abbazia Cistercense di Rivalta Scrivia partecipa alla Lunga Notte delle Chiese.

L’Abbazia Cistercense di Rivalta Scrivia partecipa alla Lunga Notte delle Chiese.

Venerdì 7 giugno 2019, l’Abbazia di Rivalta Scrivia vivrà la notte bianca riservata ai luoghi di culto, dove preghiera, Dialogo, Condivisione, Arte e Musica si incontreranno in chiave di riflessione e spiritualita’ sul tema della Luce.

lunga notte 2019 -.jpg

L’evento, ad ingresso libero e gratuito, ideato a livello nazionale dall’associazione BellunoLaNotte.com, viene realizzato a Rivalta Scrivia, dall’Ufficio Beni Culturali della Diocesi e con il patrocinio della Città di Tortona, del Pontificio Consiglio della Cultura, del Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, della Fondazione CRT.

A partire dalle ore 18.30, nella splendida cornice dell’Abbazia cistercense di Santa Maria, verrà realizzato un interessante percorso religioso e culturale, incentrato sul significato del testo biblico di Isaia 60 “Cammineranno i popoli alla tua Luce”, con i significativi interventi di don Michele Chiappuzzi, direttore della Caritas diocesana di Tortona, di don Giuseppe Massone, parroco di Rivalta Scrivia, di Lucilla Peyrot pastora della Chiesa Valdometodista di Alessandria, con momenti musicali a cura della Civica Accademia Musicale Lorenzo Perosi. Continua a leggere “L’Abbazia Cistercense di Rivalta Scrivia partecipa alla Lunga Notte delle Chiese.”

Ricerca attiva del lavoro e inclusione sociale: in partenza il Progetto LAVORARE INSIEME di ANOLF Alessandria

Ricerca attiva del lavoro e inclusione sociale: in partenza il Progetto LAVORARE INSIEME di ANOLF Alessandria

L’ANOLF Associazione Nazionale Oltre le Frontiere è un’associazione di volontariato
promossa dalla CISL nel 1989 con l’intendimento di affrontare i diversi aspetti dell’immigrazione ponendosi l’obiettivo di contribuire alla costruzione di una società più equa e solidale, fondata sulla pacifica convivenza tra i popoli, al fine di promuovere uno sviluppo sostenibile e duraturo.

anolf gruppo progetto lavoriamo insieme alessandriaanolf lavorare insieme anolf alanolf progetto lavoriamo insieme alessandria 5


Grazie al Bando in Progettazione Sociale 2019 del C.S.V.A.A., ANOLF Alessandria potrà
dare vita al progetto Lavorare insieme; partner del progetto sono Ust CISL AL-AT, En.A.I.P. Piemonte, I.A.L. Piemonte, Aps Cambalache, Associazione ASPIC.

La vera emergenza attuale è il lavoro: le difficoltà nel reperirlo, la sua precarietà e, quando lo si perde, la problematicità nel trovare canali per ricollocarsi; sono difficoltà che oggi devono affrontare molte fasce della popolazione a prescindere dalla nazionalità e dall’età e che rischiano di diventare montagne difficili da scalare singolarmente.
È
nata così l’idea del progetto LAVORARE INSIEME, che ha lo scopo di fornire validi strumenti per affrontare con consapevolezza la ricerca di un impiego e favorire l’inclusione sociale. Continua a leggere “Ricerca attiva del lavoro e inclusione sociale: in partenza il Progetto LAVORARE INSIEME di ANOLF Alessandria”

IL MITO DELLE AMAZZONI, di Silvia De Angelis

AMAZZONI9

Dall’agile arco

scocca

ferrea saetta

belligerante amazzone

che d’avita leggenda

interpreta esuberante mito

In quel della Sarmazia e Cappadocia

aggressive cavallerizze

impegnan superbe conquiste

schiavizzando maschile sesso

Ivi domina cruenta matriarcale congrega

Sovrane esaltate guerriere

soggiogan arcaici popoli

frecciando iperbolici giavellotti

rigorosi centrano il bersaglio

Funesto karma

inferocito

impietosità indomite arciere

sentenzia

irruento mortal castigo

inferto violenti armigeri greci

@Silvia De Angelis

Carabinieri Casale Monferrato: Attività prevenzione e repressione furti, i risultati

Carabinieri Casale Monferrato: Attività prevenzione e repressione furti, i risultati

La Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato ha impiegato numerose risorse nella prevenzione e repressione dei furti e delle truffe, in particolare quelle che hanno avuto come vittime le persone anziane.

Carab 112

In ambito investigativo sono stati ottenuti i seguenti risultati:

  • i Carabinieri della Stazione di Ticineto Po, al termine dell’attività di polizia giudiziaria, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato e continuato R.P., 61enne residente a Casale Monferrato. Dall’attività investigativa, risulta che la 61enne, badante presso una pensionata 78enne di Ticineto Po, abbia in più occasioni sottratto all’anziana dei preziosi, rivendendoli a un negozio di “Compro Oro” di Casale Monferrato. A seguito di un controllo effettuato al negozio casalese da parte dei Carabinieri della Stazione di Ticineto Po, veniva recuperata parte della refurtiva, restituita all’anziana;
  • i Carabinieri di Ticineto, al termine di un’altra attività di polizia giudiziaria, hanno denunciato in stato di libertà per truffa T.O., 66enne imprenditore casalese, con precedenti di polizia, poiché avrebbe emesso una fattura di circa 2.600 euro per ottenere nuovamente il pagamento di alcuni lavori di manutenzione effettuati presso un’azienda agricola. Il titolare dell’azienda presentava querela nei confronti dell’imprenditore casalese, sostenendo di aver già pagato il dovuto. I Carabinieri ticinesi arrivavano alla denuncia per truffa del 66enne dopo aver raccolto numerose testimonianze e la documentazione probatoria del già avvenuto pagamento della prestazione d’opera;

Continua a leggere “Carabinieri Casale Monferrato: Attività prevenzione e repressione furti, i risultati”

Stare con te… di Stefano Polo

img155

Per stare con te

vorrei essere una luce

che segue la tua anima…

Amore stare con te

è come

avere un sole che illumina

il tuo viso pieno di vita…

Amore il tuo viso è

così lucente

da sembrare una luce

che anche al buio si riconosce…

Per stare con te ci vuole poco

solo essere se stessi…

Amore il tuo viso è così bello

da sembrare una foto

scattata nel mio cuore

Un foto cosi bella

da sembrare

un tramonto….

Grazie di esistere

amore mio…

 

Solo un minuto.

img155.jpg

 

Solo un minuto per darti il mio cuore

solo un minuto per dirti ti amo

e guardarti negli occhi amore…

solo un minuto per farti volare

lontano nel cielo…

Dammi un minuto per baciarti

dolcemente

solo un attimo per adorare il tuo viso

che sembra un dipinto eterno…

Voglio un minuto per stare con te

nei tuoi occhi per sempre amore…

Solo un minuto…

 

Solo tu mi fai volare.

52038529_595982040867512_4348446025451569152_n

Solo tu mi fai volare

Lontano su nel cielo come un aquilone

che ride davanti alle nuvole.

Felice e innamorato

volo trascinato dall’amore…

Sei come un dolce eco

dentro il mio cuore

un dolce frastuono che mi fa vibrare

l’anima…

Sei come una sinfonia dentro me

una nota struggente che

mi suona dentro

una melodia solenne

che fa volare il mio essere

al di là del blu del mare

fino a perdersi nei tuoi occhi

pieni d’amore

fino a perdersi dolcemente dentro te

trovando la sua casa dell’amore.

 

Riflessi d’amore.

46493764_543036022828781_183825639650885632_n

 

Ti guardi e ti vedi riflesso
dentro ti vedi sbiadito
come l’immagine di un film
in bianco e nero
vedi anche il tuo cuore
riflesso dentro di esso
che batte d’amore
vedi anche riflessa
l’immagine del tuo animo
che splende per lei che ami tanto
vedi i suoi occhi riflessi
dentro lo specchio
e il suo volto che si pone
vicino al tuo cuore…
questo è lo specchio del’amore.

 

 

 

 

 

 

Le artiste Sioux in mostra – Maura Mantellino

Almeno il 90% delle opere d’arte dei nativi americani esposte in tutte le collezioni museali americane è stato realizzato da donne, secondo Jill Ahlberg Yohe, curatrice associata di arte nativa americana presso il Minneapolis Institute of Art. Ma questa stima, così come il riconoscimento dei singoli artisti, non emerge dalle narrazioni istituzionali che, in genere, presentano le opere native come un generico prodotto culturale. «Ora abbiamo l’opportunità di mostrare i loro volti», ha detto Yohe che, con Teri Greeves, artista, curatrice indipendente e membro della Nazione Kiowa, ha organizzato la mostra “Hearts of Our People: Native Women Artists”, in apertura il 2 giugno, al museo di Minneapolis. Con oltre 115 opere di vasellame, tessuti, perline, pittura, scultura, fotografia, installazione, disegni e stampe che coprono mille anni d’arte, l’esposizione identifica circa il 70% degli autori, un lavoro di ricerca portato a termine da un comitato di 21 persone, tra artisti e studiosi dei nativi americani.

Un’artista in precedenza sconosciuta e in gran parte autodidatta è Mary Sully (1896-1963), una donna Dakota Sioux nelle cui opere, trittici realizzati con matita colorata su carta, sono evidenti le connessioni tra arte nativa americana, astrazione e Art Nouveau. «Per esporli in un contesto museale li stiamo trattando con la stessa cura che useremo per un lavoro di Matisse», ha commentato Yohe, che ha supervisionato il processo di restauro e conservazione con DiannaClise, conservatrice al Midwest Art Conservation Center, e con Philip Deloria, pronipote dell’artista e professore di storia ad Harvard, che ha ereditato l’intero corpus di 134 trittici di Sully e pubblicato una monografia, dalla quale si apprende una storia eccezionale. Discendente del ritrattista di George Washington, Thomas Sully, Mary visse con sua sorella, Ella Cara Deloria, un’antropologa nativa americana affiliata alla Columbia University. Le due viaggiarono molto, dagli anni ’20 ai ’40 e Mary entrò anche in contatto con le personalità dell’arte e della cultura più all’avanguardia di New York.

La mostra si sposterà al Frist Art Museum di Nashville, dal 27 settembre 2019 al 12 gennaio 2020, quindi allo Smithsonian American Art Museum di Washington, dal 21 febbraio al 17 maggio 2020, infine al Philbrook Museum of Art di Tulsa, dal 28 giugno al 20 settembre 2020.

Fonte: The ART NEWSPAPER 

XI Commissione lavoro a Casale Monferrato

L’XIª Commissione Lavoro in città
Domani, martedì 4 giugno, alcuni componenti dell’XIª Commissione Lavoro Pubblico
e Privato della Camera dei Deputati faranno visita alla città.
Prenderanno parte alla giornata, incentrata sulle tematiche dell’amianto, i deputati Andrea
Giaccone, Carmela Bucalo, Costantino Caffaratto, Jessica Costanzo, Chiara Gribaudo,
Serse Soverini e Paolo Zangrillo.
Dopo i saluti del sindaco nel Palazzo Comunale e la visita all’UFIM (Unità Funzionale
Interaziendale Mesotelioma), entrambi in forma riservata, è previsto per le ore 12,30/13
un unico momento pubblico al Parco Eternot, durante il quale sarà possibile scattare fotografie ma non rivolgere domande ai membri della commissione. Nel pomeriggio, nuovamente in forma riservata, si terranno incontri con il sindaco Federico
Riboldi e con il presidente dell’Associazione dei Comuni del Monferrato Fabio Olivero cui
seguiranno le visite alla sede cittadina di Arpa Piemonte e alla discarica amianto.

Serravalle – Furto in esercizio commerciale: denunciate due donne di Acqui Terme.

Serravalle – Furto in esercizio commerciale: denunciate due donne di Acqui Terme.

Carab 112

I Carabinieri della Stazione di Serravalle Scrivia hanno denunciato in stato di libertà due donne di Acqui Terme, M. D. e P.A. entrambe di anni 55, ree di aver commesso furti in punti vendita di un noto centro commerciale di Serravalle Scrivia.

I Carabinieri sono riusciti a identificare le due donne a seguito della visione delle immagini di videosorveglianza e, pertanto, le denunciavano in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Alessandria per furto aggravato in concorso.

Riparare i viventi, il romanzo di Maylis de Kerangal

di Marie Morel

kerangal

“Riparare i viventi” è libro durissimo, difficile, affilato come la lama di un coltello, ma emozionante come pochi, indimenticabile.

Con una prosa asciutta, elegante, incalzante, la scrittrice inizia raccontando una storia come tante, tragedie che accadono ogni giorno e che direttamente o indirettamente hanno toccato ciascuno di noi.

Simon è un ragazzo di 19 anni, bello, forte, pieno di vita e di energia, che vive del suo amore per la bella Juliette, dell’affetto della sua famiglia, della sua indomabile passione per il surf.

Una notte, rientrando da una sessione in cui ha sfidato e cavalcato le onde della Manica, Simon, stanchissimo e infreddolito ma felice, resta coinvolto in un incidente d’auto.

La prognosi, purtroppo è nefasta: trauma cranico, coma irreversibile, morte cerebrale. Solo il suo cuore batte ancora, in un corpo che ormai è un guscio vuoto, perché Simon è andato via.

Il difficile compito dell’infermiere Thomas è comunicare ai genitori che il loro bambino non c’è più; far accettare loro, con tutta la delicatezza possibile, che è morto irrimediabilmente, nonostante quel cuore pulsante.

Deve spalancare dinanzi a loro il baratro senza fine della perdita di un figlio.

Allo stesso tempo, però, muovendosi con la leggerezza di un equilibrista, deve sussurrare loro che non si tratta di una morte insensata se può dare una speranza di vita a qualcun altro, attraverso la donazione degli organi.

Continua a leggere “Riparare i viventi, il romanzo di Maylis de Kerangal”

Novi Ligure – I Carabinieri recuperano uno smartphone rubato. Coppia di conviventi denunciati per ricettazione.

Novi Ligure – I Carabinieri recuperano uno smartphone rubato. Coppia di conviventi denunciati per ricettazione.

I Carabinieri della Stazione di Novi Ligure hanno denunciato in stato di libertà una coppia di pregiudicati novesi, S.D. di anni 40 e C.V. di anni 27, rei di detenere nella loro abitazione uno smartphone provento di furto.

Carab 112

Le indagini sono iniziate a seguito della denuncia di furto su autovettura commesso in danno di un cittadino novese, avvenuto nel mese di aprile.

Sul conto dei predetti, da incontrovertibili risultanze ottenute dall’esame dei tabulati telefonici, sono emersi indizi di reità sull’utilizzo del telefono cellulare. La successiva perquisizione presso la loro abitazione ha consentito di ritrovare lo smartphone rubato.

I due sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Alessandria e dovranno rispondere del reato di ricettazione.

ANGOLO DI POESIA italo – polacca: ESTEMPORANEA di Izabella Teresa Kostka

ESTEMPORANEA / IMPROWIZACJA (allegata la registrazione nell’interpretazione dell’attore Enzo Brasolin)

Una realtà amorfa
guida i nostri passi,
soccombono le vite
all’ignoto,
all’intrinseca paura.

Siamo “tabula rasa”
che imbrattiamo di ricordi,
di bui pentimenti
e fluorescenti successi,

neghiamo le identità nascoste
come un deteriorato cappotto.

Le poltrone dei Grandi
non ci spettano
perché le scambiano tra loro,

ci rimane soltanto il suolo
di questa terra avversa.


Nieokreślona rzeczywistość
prowadzi nasze kroki,
poddają się życia niewiedzy,
zwyczajnej trwodze.

Jesteśmy “czystą tablicą”,
którą plamimy wspomnieniami,
ciemną skruchą
i odblaskowymi sukcesami,

wyrzekamy się ukrytych tożsamości
jak zużytego płaszcza.

Nie należą nam się
posady Wielkich tego świata,
bo wymieniają się nimi między sobą,

dla nas pozostał tylko grunt
tej nieprzyjaznej ziemi.

Su YouTube:

ESTEMPORANEA di Izabella Teresa Kostka, vice recitante: Enzo Brasolin

Izabella Teresa Kostka, 2019
Prawa autorskie zastrzeżone / diritti intellettuali riservati

Enzo Brasolin e Izabella Teresa Kostka presso Teatro Polivalente di Sandigliano, foto: Umberto Barbera

Arrobbio (Presidente AMAG): “L’Amministratore Delegato del Gruppo sarà nominato il prossimo 20 giugno”

Arrobbio (Presidente AMAG): “L’Amministratore Delegato del Gruppo sarà nominato il prossimo 20 giugno”

Schermata 2019-06-04 a 09.54.22.png

“Nessuno scontro in corso: il 20 giugno sarà convocata l’assemblea degli azionisti del Gruppo AMAG. Tra i diversi punti all’ordine del giorno ci sarà l’attribuzione delle deleghe al Presidente. Al termine  dell’assemblea degli azionisti si terrà il cda che provvederà a nominare il nuovo Amministratore Delegato”.

Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo Amag, chiarisce la situazione,  dopo che qualche organo di stampa ha diffuso la notizia della mancata  nomina dell’Amministratore Delegato del Gruppo durante il consiglio di  amministrazione di lunedì 3 giugno.

“All’ordine del giorno c’era soltanto l’attribuzione delle deleghe al Presidente e ad un consigliere. Il cda, con quattro voti favorevoli e uno contrario, ha ritenuto di ritirare il punto all’ordine del giorno, e di rinviare l’attribuzione delle deleghe all’assemblea degli azionisti e al cda del prossimo 20 giugno. Qualsiasi polemica è quindi pretestuosa, così come qualsiasi strumentalizzazione politica”.

Il vittoriese Carmelo Guida al podio per lo Jiu-Jitsu di Giarre

Il vittoriese Carmelo Guida al podio per lo Jiu-Jitsu di Giarre

carmelo guida podio

Si è disputata a Giarre il 26 maggio scroso la tappa regionale della disciplina sportiva Jiu-jitsu brasiliano.

Il team che ha rappresentato la ChampionShip tutto vittoriese grazie a Carmelo Guida e Salvo Gravina rispettivamente di 12 anni e 10 anni.

Cicero Costha, questa la denominazione, che ha sede in Brasile, in Italia invece troviamo le filiali, quella di Vittoria affidata all’istruttore Luca Gravina.

Cicero Costha manda dal Brasile in Italia diversi tecnici e lottatori professionisti per gareggiare in tutta Europa e per insegnare e far progredire le filiali italiane, infatti i team si stanno evolvendo e stanno crescendo tecnicamente grazie a questo investimento. Continua a leggere “Il vittoriese Carmelo Guida al podio per lo Jiu-Jitsu di Giarre”

La Polizia Stradale Ovada intercetta un carico di hashish diretto al mercato genovese, 5 arresti.

La Polizia Stradale Ovada intercetta un carico di hashish diretto al mercato genovese, 5 arresti.

Una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Ovada in servizio sull’Autostrada A/26 Genova– Gravellona, alle ore 20:20 circa del 20 maggio ultimo scorso, durante il normale servizio di vigilanza stradale, notava, nei pressi del casello di Genova Prà, una autovettura Opel Meriva con 5 persone sospette a bordo.

1 Schermata 2019-06-04 a 09.43.12.png

Non appena gli Agenti intimavano l’alt alla vettura per procedere al controllo, uno degli occupanti lanciava dal finestrino uno zainetto di colore nero. 

Questo gesto, non è sfuggito agli occhi attenti degli Agenti che provvedevano al fermo del veicolo ed al recupero dello zainetto, all’ interno del quale rinvenivano tre panetti, verosimilmente di sostanza stupefacente del tipo hashish, avvolti con del nastro da pacchi di colore marrone.

Nel frattempo veniva immediatamente allertato il Centro Operativo della Polizia Stradale di Genova che inviava sul posto, in supporto, altre pattuglie. Continua a leggere “La Polizia Stradale Ovada intercetta un carico di hashish diretto al mercato genovese, 5 arresti.”

Islam Alessandria, festa per la fine de Ramadan – Aid Al Fitr o Aid Assaghir

Islam, festa per la fine de Ramadan Aid Al Fitr o Aid Assaghir

Islam ALESSANDRIA

Islam Alessandria

Islam TORINO

Islam Torino

La comunità musulmana di Alessandria comunica che oggi, martedì 4 giugno si terrà la festa di fine Ramadan, ovvero la festa della Rottura del digiuno. chiamata Aid Al Fitr o Aid Assaghir, che segna l’inizio del nuovo mese lunare, il decimo, Shawwal.

Si tratta della seconda festività religiosa per importanza, e si celebra il primo giorno dopo la fine del mese di Ramadan, come segno di felicità, appunto,  per la fine del lungo periodo di digiuno.

La festa vuole essere anche un momento di condivisione con tutta la comunità alessandrina  e quest’anno si svolgerà presso il campo sportivo “E. Banchero”, in Viale Teresa Michel, 38.  Sono state invitate le autorità locali e i giornalisti.

L’Abbraccio Onlus Fubine: Presentazione della manifestazione AFRICARE

L’Abbraccio Onlus Fubine: Presentazione della manifestazione AFRICARE

facebookImage

Alessandria: Buongiorno, con la presente sono ad invitarvi alla conferenza stampa per la presentazione della manifestazione AFRICARE, giovedì 6 giugno, ore 11 presso i locali del CVS in via Vochieri 80. Organizzatore della manifestazione, giunta alla nona edizione, è L’Abbraccio Onlus Fubine.

All’evento si attendono circa 1000 visitatori/fruitori. E gradito un cenno di conferma rispondendo a questa mail o telefonando al 333 2879273, contatti utilizzabili anche per avere chiarimenti e informazioni.

Nella speranza di incontrarci presto porgo cordiali saluti

Daniela Faletti

FAI: Il Defribillatore in Cittadella

FAI: Il Defribillatore in Cittadella

Alessandria, presso la sede del FAI in Cittadella c’è il DEFRIBILLATORE. Speriamo non serva mai ma noi abbiamo  fatto un corso sul suo uso e siamo pronti a qualsiasi evenienza.

220px-CPR_training-03.jpg

Il corso, tenuto dal Dottor Varosio e collaboratori, è stato offerto dal Dottor Bellanda in memoria della moglie Luisella Conca. Troverete molte foto sulla pagina di Delegazione.

Ieri domenica 2 Giugno  il FAI, in accordo con l’Azienda ospedaliera, ha  aperto al pubblico la chiesa di Ignazio Gardella presso il comprensorio Borsalino. Molta l’affluenza. Pubblico attento alle nostre spiegazioni e interessato al recupero di questa struttura unica la mondo.

Le foto sempre sulla pagina di Delegazione.

Ileana Gatti Spriano

Capo Delegazione FAI Alessandria

foto: Wikipedia

Luca Servato. Progressisti per Casale: Buon lavoro al nuovo Sindaco

Luca Servato. Progressisti per Casale: Buon lavoro al nuovo Sindaco

A Casale Monferrato il risultato elettorale è evidente ed ha bocciato l’attività della precedente amministrazione. A questo si aggiunge l’andamento nazionale positivo per la Lega.

luca-servato.jpg

Ora non ci resta che augurare buon lavoro al nuovo Sindaco Federico Riboldi ed alla sua giunta.

Abbiamo tempo per analizzare le argomentazioni di chi non ha più scelto questa sinistra e da queste macerie costruiremo una sinistra unita alternativa al centro destra.

Il compito che ci imponiamo oggi è quello di allargare e dare un forte segnale di unità.

Ringraziamo chi ha scelto Progressisti per Casale.

Progressisti per Casale

I componenti della lista tutti.

Luca Servato

Ovada – Una denuncia per ricettazione.

Ovada – Una denuncia per ricettazione.

I Carabinieri di Ovada hanno deferito in stato di libertà, con l’accusa di ricettazione, un 62enne residente in Alessandria.

Schermata 2019-06-04 a 09.06.49.png

L’attività d’indagine aveva preso le mosse da una denuncia sporta da una signora di Ovada che si era vista rubare una bicicletta in città. Tuttavia la signora aveva aggiunto in denuncia di aver visto in vendita su un noto sito di e-commerce una bicicletta molto simile alla sua, verniciata molto recentemente di un altro colore. I Carabinieri, nel ricevere la denuncia e quello strano input, hanno avviato una serie di accertamenti identificando N.N., 57enne, come l’autore sia di quell’annuncio di vendita che di molti altri sempre riferiti a biciclette, molte delle quali palesemente riverniciate di fresco come a volerne nascondere il colore precedente.

Su richiesta del Comando di Ovada che voleva vederci più chiaro, la Procura di Alessandria aveva emesso un decreto di perquisizione locale nei confronti dell’uomo. La perquisizione della casa e di una struttura in suo uso ha permesso di rinvenire 17 biciclette di cui l’uomo non ha saputo fornire la provenienza. Sono state quindi sottoposte a sequestro. I Carabinieri invitano i cittadini che, nell’ovadese e in provincia, avessero subito un furto di una bicicletta denunciato a contattarli al numero 0143/80418, al fine di verificare l’eventuale ritrovamento della stessa.

Molare – Due denunciati per simulazione di reato e favoreggiamento personale.

Molare – Due denunciati per simulazione di reato e favoreggiamento personale.

I Carabinieri di Molare hanno deferito in stato di libertà due persone con l’accusa di simulazione di reato e favoreggiamento.

Carab 112

I fatti hanno avuto origine circa un mese fa, quando alle quattro di notte un uomo, L.P., si è presentato, accompagnato da S.F., presso la caserma di Acqui Terme, denunciando il furto di un mezzo aziendale. I due raccontavano del furto, dichiarando di avere lasciato il mezzo parcheggiato tra Molare e Prasco il pomeriggio precedente, per andare a Genova. Al loro ritorno non lo avevano più trovato.

La circostanza e la tempistica della denuncia avevano subito destato qualche sospetto perché, più o meno contemporaneamente alla presentazione della denuncia, alla Centrale Operativa di Acqui era pervenuta una chiamata con cui veniva segnalata un’autovettura incendiata sulla S.P. 456 del Turchino, all’altezza di Prasco. L’autovettura era proprio quella denunciata come rubata. Continua a leggere “Molare – Due denunciati per simulazione di reato e favoreggiamento personale.”

Acqui Terme – Un arresto per lesioni personali aggravate

Acqui Terme – Un arresto per lesioni personali aggravate

I Carabinieri del NOR di Acqui Terme hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Zaaouar Marouane, 27enne marocchino di Acqui Terme, già noto alle forze di polizia, con l’accusa di lesioni personali aggravate e minaccia.

Carab 112

Nella serata di ieri, i Carabinieri erano giunti nella zona di via Moriondo a seguito di una chiamata al 112, che segnalava una lite in corso tra alcuni cittadini nordafricani. A poca distanza dal luogo, trovavano un cittadino tunisino con un vistoso taglio sul cappotto e alcune escoriazioni sul braccio.

Lo stesso veniva subito trasportato all’ospedale per essere medicato, non prima però che ammettesse di essere stato aggredito e minacciato con un coltello da un cittadino marocchino da lui conosciuto, fornendone una descrizione. Continua a leggere “Acqui Terme – Un arresto per lesioni personali aggravate”

Mostre&Arte. Preziosa Opera, mostra artistica a Valenza (AL) dal 14 dicembre 2014 al 25 gennaio 2015. Recensione di Maurizio Coscia.

Preziosa Opera

PREZIOSA OPERA. CAPOLAVORI DELL’ARTE E TRADIZIONE ORAFA A VALENZA

a cura di Domenico Maria Papa

con la promozione del Comune di Valenza

con il patrocinio di Regione Piemonte e di Direzione regionale per i Beni Culturali e Paesaggisti del Piemonte

con il supporto di Fondazione CRA e Fondazione CRT

Il 13 dicembre 2014 è stata inaugurata a Valenza, presso le sale espositive di Villa Scalcabarozzi, in precedenza sede dell’Associazione Orafa Valenzana ed Export Orafi MPO, la mostra Preziosa Opera. Capolavori dell’arte e della tradizione orafa a Valenza che si protrarrà fino al 25 gennaio 2015.

Si tratta di un evento di grande interesse e pregio in generale per il territorio alessandrino ed in particolare per quello valenzano e rappresenta, in successione temporale, la tappa conseguente ad un iter di idee ed iniziative, in primo luogo, concepito per la valorizzazione culturale della città di Valenza, nella prospettiva di renderla sempre più un polo di attrazione di visitatori, turisti ed esperti del settore.

La mostra, in un’ottica di progressivo aumento di valore e di pregio, rappresenta attualmente, nel 2014-2015, una cospicua esposizione di inestimabile valore artistico di opere provenienti da musei e collezioni private, alternando realizzazioni pittoriche, sculture ed oggetti preziosi. Continua a leggere “Mostre&Arte. Preziosa Opera, mostra artistica a Valenza (AL) dal 14 dicembre 2014 al 25 gennaio 2015. Recensione di Maurizio Coscia.”

Confagricoltura: Dai campi alla tavola: un percorso consapevole

Confagricoltura. Dai campi alla tavola: un percorso consapevole

dai campi Convegno ANGA - 8 giugno.jpg

Sabato 8 giugno alle ore 15, presso l’Auditorium Comunale di Alluvioni Piovera in Piazza San Giovanni, si svolgerà il convegno dal titolo “Dai campi alla tavola: un percorso consapevole”, organizzato dai giovani di Confagricoltura Anga di Alessandria, con la collaborazione di Confagricoltura Alessandria, Comune di Alluvioni Piovera e la Proloco.

Al convegno interverranno il dott. Gabrio Secco con “La corretta alimentazione”, il dott. Giancarlo Nervi con “La sicurezza alimentare”, il dott. Stefano Bergaglio con “La valorizzazione del territorio” ed alcuni giovani di Confagricoltura Anga di Alessandria con “Vantaggi nel sostenere un’economia locale”.

Il tutto moderato dal dott. Alessandro Calvi di Bergolo, presidente dei Giovani di Confagricoltura Anga di Alessandria e membro del Comitato di Presidenza Nazionale della stessa associazione.

L’evento a ingresso libero e aperto a tutti, vuole promuovere l’educazione ad una sana alimentazione per adulti e bambini.

SULLE ORME DEGLI ALERAMICI NASCE UN PERCORSO CULTURALE,TURISTICO ED ENOGASTRONOMICO

SULLE ORME DEGLI ALERAMICI NASCE UN PERCORSO CULTURALE,TURISTICO ED ENOGASTRONOMICO

 sulle orme

Il progetto pluriennale “Aleramici in Sicilia”, ideato da Roberto Maestri e Fabrizio Di Salvo, avviato nel giugno del 2017, patrocinato dalla Regione Piemonte, dal Consiglio Regionale del Piemonte, dalla Regione Sicilia, dalla Regione Liguria e dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato e quello della Fondazione UNESCO Sicilia, è tornato in Sicilia dal 4 all’8 Maggio per importanti incontri in cinque località fondamentali per il nascente itinerario: San Fratello, Nicosia, Sperlinga, Aidone e Piazza Armerina.

Nel primo Convegno, che si è svolto a San Fratello, coordinato e moderato da Salvatore Mangione, si sono indagati gli aspetti relativi alla lingua galloitalica e si è parlato della concreta possibilità di un riconoscimento costituzionale. Sono intervenuti in merito Fabrizio Di Salvo, Salvatore Lo Sauro, Alfonso Di Giorgio, Luigi Carroccetto, Giuseppe Foti , Dario Caroniti dell’Università degli studi di Messina ed il sindaco Salvatore Sidoti Pinto, in rappresentanza delle istituzioni. Fabrizio Di Salvo, dopo avere ricordato il compianto Roberto Maestri, ha parlato dell’origine del progetto e del fondamento sul quale poggia: una pagina di storia unica nel suo genere, un’immigrazione ‘ribaltata’ da Nord a Sud, che cambia i paradigmi di lettura e costringe ad osservare con occhi nuovi ciò che si credeva impostato in un certo modo. Continua a leggere “SULLE ORME DEGLI ALERAMICI NASCE UN PERCORSO CULTURALE,TURISTICO ED ENOGASTRONOMICO”

Aiutavo il destino: sabato 8 giugno il romanzo di Corrado Bertinotti nella Sala delle Lunette

Aiutavo il destino: sabato 8 giugno il romanzo di Corrado Bertinotti nella Sala delle Lunette

Casale Monferrato: “Sette a uno”. Qualsiasi tifoso di calcio casalese, sentendo pronunciare queste tre parole, non può evitare di lasciarsi andare all’emozione. Con questo risultato terminò infatti la gara d’andata della finale per l’assegnazione dello scudetto 1913-1914 disputatasi a Casale Monferrato il 5 luglio 1914. Un settimana dopo i nerostellati batterono anche nella gara di ritorno l’altra finalista, la Lazio, e diventarono campioni d’Italia.

aiutavo locandinabertinottiaiutavo bertinotticopertina

Inizia con il racconto di quella esaltante giornata di sport il romanzo di Corrado Bertinotti Aiutavo il destino, storia di Alessio che vinse quel campionato con la maglia del Casale ma non ebbe  neppure il tempo di assaporarne la gioia, a cui si univa l’incontro con la “donna dei suoi sogni”: si ritrovò infatti precipitato nell’orrore delle trincee della Prima Guerra Mondiale, tragico destino di una generazione di italiani.

Come scrive Sergio Favretto, si tratta di un testo dove incontriamo «più storie traslate in un romanzo», in cui le vicende casalesi, e del casale calcio, si alterna continuamente al dramma della guerra vissuta sul terribile fronte del Carso. Continua a leggere “Aiutavo il destino: sabato 8 giugno il romanzo di Corrado Bertinotti nella Sala delle Lunette”

I bambini incontrano gli Alpini all’Isola delle Sensazioni

I bambini incontrano gli Alpini all’Isola delle Sensazioni

Alessandria: Mercoledì 5 giugno, a partire dalle ore 15,  la Sezione Provinciale Alpini di Alessandria sarà presente e animerà il parco “Isola delle Sensazioni, in via Pacinotti, 51, per intrattenere i piccoli ospiti e le loro famiglie.Sarà possibile gustare le famose frittelle dell’alpino ‘Ramognini’, accompagnate dai succhi di frutta offerti della Centrale del Latte di Alessandria.

Alp arco isola_programmaGIUGNOALPINI_Parco isola

Sono particolarmente lieto di questo appuntamento con cui daremo il via alle attività ludico-ricreative che si svolgeranno all’interno del parco ‘Isola delle Sensazioni’ nella stagione estiva – ha commentato l’assessore alle Politiche Sociali, Piervittorio Ciccaglioni -. Il parco è un’oasi di tranquillità e benessere in Città ed è ricco di intrattenimenti stimolanti ed inclusivi: ricordo che proprio qui si trova la giostra che può essere utilizzata anche dai disabili in carrozzella. Per una giornata questa struttura si arricchirà con il contributo degli Alpini della nostra sezione provinciale che prepareranno una gustosa merenda. Sarà, inoltre, l’occasione di far conoscere anche ai più piccoli la loro realtà e magari,  perché no?, raccontare la storia delle penne nere che sono stati un orgoglio per la nostra nazione, auspicando di poter aver l’onore di ospitare la prossima adunata nel 2021”. Continua a leggere “I bambini incontrano gli Alpini all’Isola delle Sensazioni”