Momenti di poesia. Non ti cercherò, di Rita Donatini

non ti.jpg

Non ti cercherò

Non passan le ore
in questo silente giorno,
scorre il pensiero
come acqua di fiume
a ricercar la sponda
odorosa di viole.

No, non ti cercherò
nelle più remote pieghe
dell’anima,
ti ritroverei ancorato
ad antichi ricordi,
a mille possibilità d’essere,
come un cuore in pena
in cerca dell’oblio.

No, non ti cercherò
negli anfratti reconditi del nulla
perché il nulla m’annienterebbe
rendendomi
un’onda marina
asciugata sulla battigia.

Celata tra la sabbia
solo sale.

Rita Donatini@diritti riservati 25 – 06-2016