vogalonga

VENEZIA 9 GIUGNO 2019

Nella giornata di oggi duemila barche, rigorosamente a remi, di cui 300 tipiche della laguna, con circa ottomila vogatori, hanno circumnavigato prima nel Rio,  di Cannaregio Venezia, partendo dal bacino di San Marco, dopo il via dato dal tradizionale colpo di cannone.

Il capoluogo veneto ha ricordato oggi la “ Vogalonga”, regata al di fuori di competizioni, giunta alla 45/a edizione per promuovere “il remo” contro l’aumento delle barche a motore, e in particolare per protestare contro gli effetti disastrosi per il fragile tessuto cittadino del moto ondoso.

Dopo la protesta di ieri contro le Grandi Navi e l’incidente della MSC Opera della scorsa domenica, questa speciale festa del remo, ha portato in acqua tantissime imbarcazioni compresi kayak e dragon boat. C’è stato il passaggio, in uscita dalla città, di una gigantesca nave da crociera,  che ha reso difficile  ma non pericoloso,  lo stare in barca a a remi.