Oltre

Non di questo mondo

Seduto sul punto più alto dello strapiombo, sopra le nuvole,

ecco dove sto, perchè più su non si può andare

e, vedi, il cielo è vuoto.

Nessuna scritta, o forma, o figura, a ricordare,

non arrivano i profumi delle rose qui

nè della pelle delle donne, lenzuola stese al sole.

Nemmeno si sente la musica.

Eppure è così pieno di tutto, di tutte quelle cose,

che non sono dove guardi.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...