Promozione Brachetto : la posizione Cia, di Lia Tommi

Promozione Brachetto: la posizione Cia
Dopo gli incontri dedicati, la Cia risponde alle proposte di azione previste

Gli associati della Cia sono consapevoli della situazione di grave crisi che da tempo interessa la denominazione Brachetto e Acqui docg. Nonostante le peculiarità qualitative di questo prodotto il trend negativo delle vendite degli ultimi anni è un dato oggettivo che non può essere ignorato.
È necessario intervenire per scongiurare le incertezze legate alla liberalizzazione del mercato ed evitare una svalutazione del patrimonio delle nostre aziende. Per questo noi viticoltori siamo disponibili a collaborare e, anche, accettare la proposta del Consorzio del Brachetto d’Acqui docg di effettuare una trattenuta attraverso l’Erga Omnes, indirizzata alla promozione ed alla commercializzazione del prodotto.
Questo prelievo per le nostre aziende equivale ad un importante investimento e pertanto ci aspettiamo che venga ben valorizzato nella progettualità e che sia condiviso e trasparente nella sua attuazione concreta.
La strada da percorrere è sicuramente quella di promuovere il nostro prodotto, facendolo conoscere nelle sue declinazioni (dolce, secco, fermo o spumante), ma nel contempo si dovrà ugualmente promuovere il territorio lavorando di concerto con tutti gli altri attori del settore sia agricolo che turistico.
Riteniamo necessario sostenere il lavoro svolto dai piccoli produttori e dalle Cantine Cooperative che pongono sul mercato il prodotto finito, per questo proponiamo che, all’interno del progetto di promozione e commercializzazione, siano individuate risorse per queste aziende.
È doveroso sottolineare che l’importo richiesto nella proposta presentata dal Consorzio, va a gravare su aziende già in sofferenza da tempo e per tanto chiediamo che sia intrapresa ogni strada e valutata ogni opportunità per ottenere finanziamenti pubblici (sia da fondi regionali che comunitari) in modo da ridurre la quota richiesta agli agricoltori.
Sempre in una prospettiva di collaborazione reciproca, chiediamo al Consorzio di mettere in atto politiche per tenere informati tutti i produttori sulle iniziative che verranno intraprese.
Come più volte espresso, ripetiamo la necessità di avviare un percorso di rinnovamento all’interno del Consorzio, al fine di rendere credibili e condivise le azioni che svilupperà il Consiglio di Amministrazione.
La Cia di Alessandria, facendosi interprete delle esigenze dei propri produttori, chiederà all’Assessore Regionale di riaprire i tavoli di filiera del vino piemontese, affinché i viticoltori, la cooperazione e la parte industriale possano discutere insieme ed in modo paritario il futuro delle produzioni vitivinicole.

L’ULTIMO DONO, di Miriam Maria Santucci

22894489_1967151476875162_1012640019484240716_nL’ULTIMO DONO
di Miriam Maria Santucci

Dolce bambina in mezzo al grano d’oro,
il vento soffia lieve sul tuo viso.
Guardi pensosa quel frutto del lavoro
e sulle labbra hai un timido sorriso.
Tuo nonno coltivava quel frumento,
con le sue mani e con la sua costanza.
Scrutava ogni sera il firmamento
e in Dio riponeva ogni speranza.
Ti sovvengono i racconti dell’anziano
su allegri folletti attaccabrighe…
Abbracci con lo sguardo l’ultimo dono:
una dorata distesa di spighe.

(Giugno 2017)

Poesia tratta dalla raccolta “Oltre l’orizzonte”
© Copyright 2018 – Miriam Maria Santucci
foto web

Miss e Mr Moda… and the Voice, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

ISCRIZIONI APERTE PER “MISS & MR MODA ..AND THE VOICE”, IL CONTEST IDEATO DALL’AGENZIA DIAMOND DI ALESSANDRIA. LA PRIMA TAPPA SARA’ IL 27 GIUGNO AL VILLAGE DI SAN SALVATORE MONFERRATO. IL PREMIO PER CHI VINCERA’ NELLA SEZIONE CANTO: UNA SERIE DI LEZIONI CON DARIANA KOUMANOVA, VOCAL COACH E DIRETTRICE D’ORCHESTRA DEL FESTIVAL DI SANREMO.

È questo l’invito rivolto dall’Agenzia Diamond di Alessandria ad aspiranti miss, mister e cantanti che, dal 27 giugno, avranno l’opportunità di esibirsi in un contest a tappe che porterà poi alla finalissima e all’assegnazione dei tre titoli per categoria. La prima data, a partire dalle 21.15, si terrà nella location del Village di San Salvatore Monferrato: alle candidate e ai candidati che parteciperanno alla competizione, che non richiede alcun costo di iscrizione, verrà chiesto di prepararsi in base al settore in cui gareggiano. Chi sfila avrà quattro differenti uscite con altrettanti temi per poter essere valutato…

View original post 197 altre parole

Ricorsi avversi sanzioni per infrazioni al Codice della strada, di Lia Tommi

GLOBOCONSUMATORI
Associazione Nazionale Consumatori

RICORSI AVVERSI SANZIONI PER INFRAZIONI AL “CDS: INIZIO SETTIMANA MOLTO SODDISFACENTE PER LA GLOBOCONSUMATORI ONLUS
18/06/2019
Dopo l’accoglimento di venerdì scorso da parte del GDP di Alessandria relativamente ad irregolarità riscontrate sui nuovi impianti “Autovelox” della Provincia di Alessandria, nonché di lunedì 17 c.m. per due verbali annullati sempre dal GDP di Alessandria per divieto di sosta, questa mattina il GDP di Voghera, ha accolto un ulteriore ricorso presentato dalla Globoconsumatori Onlus per conto di un suo associato.
Il ricorso del quale sopra era fondato sulle palesi irregolarità, soprattutto di carattere “tecnico” che, quasi tutte le P.A., applicano sugli impianti semaforici “Vista Red”, installati nei centri abitati.
Anche in questo caso il GDP predisponeva l’annullamento del verbale contestato, compresa la decurtazione dei punti patente che nella fattispecie erano 6.
La Globoconsumatori Onlus, sempre molto attenta al rispetto delle norme imposte dal CDS, è a disposizione di chiunque desiderasse anche un semplice consiglio, in tal caso si prega contattare ai numeri riportati in calce.
Sede Provinciale Alessandria
Via Cremona 6 – 15121 Alessandria (AL)
Tel.: +39 0131 261455 r.a. – Fax: +39 0131033350 r.a.
Email: info@globoconsumatori.it
http://www.globoconsumatori.it- globoconsumatori@pec.globoconsuamtori.it C.F. 96056180068
Ex Iscrizione Albo Regionale Piem: D.D. DB 1703 n.108

La variabile umana, di Lorenza Ronzano

La variabile umana, di Lorenza Ronzano

prefazione di Piero Cipriano

La variabile umana, di Lorenza Ronzano

Ci sono gli psichiatri ortodossi. Per capirci quelli diagnosi e farmaco. Sintomi e pillole. Ricoveri e pessimismo. Fino a quelli repressivi se non proprio fascisti, che fanno del manicomio del TSO della gabbia chimica un mezzo per appagare il proprio bisogno di forza, di dominio, di autorità.

All’altro estremo, quelli che per smarcarsi dagli psichiatri repressivi si definiscono antipsichiatri. Che se psiché + iatreia è arte di curare l’anima, etimo superbo, supponente, megalomane al limite del delirio (e del ricovero), se quest’etimo fosse stato rispettato almeno in parte non vi sarebbe nulla di male a professarsi psichiatra. Ma gli psichiatri da due secoli a questa parte sono stati i principali artefici dei manicomi e dell’eutanasia sociale che essi hanno determinato, sono stati i meccanici di questa macchina-internante-esseri-umani imperfetti, anormali, devianti, improduttivi, detta manicomio. Allora avrebbero…

foto:https://www.amazon.it

La nuova proposta politica di Democrazia Solidale Demos, di Lia Tommi

Anche in provincia di Alessandria è iniziata la fase organizzativa di Democrazia Solidale Demos, il soggetto politico nazionale lanciato ad ottobre a Roma, che vede tra i promotori l’ex Viceministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale Mario Giro, e il consigliere regionale del Lazio Paolo Ciani.

“La proposta politica e la suggestione di voler inglobare e mettere in rete esperienze nate nei territori – liste civiche, soggetti interessati allo sviluppo locale, creando qualcosa che travalichi i confini comunali – ci ha spinti ad approfondire i contenuti della proposta politica di Demos” dichiara Paola Ferrari, già coordinatrice provinciale di Scelta di Rete Civica e candidata alle ultime Elezioni regionali nella lista Chiamparino Sì – Demos.

“Demos – prosegue – che come è noto, rivendica una presenza ed una progettualità territoriale, è fortemente interessata a stringere relazioni con chi, a livello locale, regionale e nazionale, promuove politiche attente alle famiglie, alla fragilità, al mondo dell’associazionismo, ad uno sviluppo economico a dimensione umana, all’ambiente ed un percorso costante verso l’integrazione e la pace, contro ogni idea o tentativo di isolazionismo”.

Recapito 339 4274708

La Polizia di Casale Monferrato arresta T.A. 31enne di origine marocchina

La Polizia di Casale Monferrato arresta T.A. 31enne di origine marocchina

Questura di Alessandria: La Polizia di Stato di Casale Monferrato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Vercelli,  lunedì 17 u.s. ha tratto in arresto T.A. 31enne di origine marocchina.

Schermata 2019-06-21 a 11.40.57

I fatti risalgono all’inizio del 2016 quando il giovane, già noto alle forze dell’ordine, veniva,  dalla locale Squadra Investigativa, prima indagato in stato di libertà per diversi reati, contro il patrimonio e la persona, e poi successivamente  arrestato in esecuzione di una misura cautelare.

Fra i comportamenti illeciti posti in essere dal malvivente, tossicodipendente e piccolo spacciatore di droga, per i quali si era proceduto, figurano anche condotte violente nei confronti della ex compagna e della figlia minore. Continua a leggere “La Polizia di Casale Monferrato arresta T.A. 31enne di origine marocchina”

Alpi & Alps! Imprese alpinistiche dall’Italia alla Nuova Zelanda; di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Venerdì 21 giugno 2019 alle ore 18,00 presso
Il Salone di Rappresentanza della Basile si terrà la presentazione del libro di
Ada BRUNAZZI dal titolo
“ALPI&ALPS!
Imprese alpinistiche dall’Italia alla Nuova Zelanda”
Touring Club Italiano

Modera Fabrizio PRIANO Presidente dell’Associazione

Un libro di “storie dimenticate” Eroi d’altri tempi, un esempio per il futuro: Duca degli Abruzzi & Joseph Petigax, Sir Edmund Hillary & Tenzing.
Storie di sogni, di sfide, di vittorie divenute realtà: la forza di due cordate.
Un volume ricco di immagini per apprezzare la Valle d’Aosta, il Monte Bianco e i suoi protagonisti.

Fabrizio PRIANO
Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di idee commenta:
“ADA BRUNAZZI, fotografa e giornalista, appassionata di montagna, presenta un libro che tratta delle cordate epiche del Duca degli Abruzzi e di Sir Edmund Hillary con una precisa analisi storica, mettendo in risalto gli aspetti umani e le professionalità che hanno permesso a questi “uomini…

View original post 5 altre parole

MCL si occupa di Balcani. Graziano Canestri il 27 giugno alla Gambarina per spiegare il giorno di San Vito (Vidovdan)

MCL si occupa di Balcani. Graziano Canestri il 27 giugno alla Gambarina per spiegare il giorno di San Vito (Vidovdan)

Locandina Vidovdan.jpg

Alessandria today: Appuntamento il 27 giugno 2019 nella sala riunioni del Museo etnografico “C’era una volta” alle ore 18,00 per parlare di Balcani, un’area geograficamente vicina a noi, ma la cui storia è poco conosciuta. E dire che Alessandria è gemellata con Karlovac (Croazia) e i contatti con gli esponenti della città slava sono frequenti e in certi periodi della storia hanno anche concretizzato iniziative solidali ed economiche.

Ma, al di là di questo, l’area geopolitica è particolarmente importante anche per il futuro dell’Europa e per la sua eventuale espansione, oltre che proporre un percorso di coabitazione fra esponenti di religioni monoteistiche quali il cristianesimo e l’islamismo, la cui conoscenza risulta utile per la nostra esperienza nazionale a seguito degli intensi fenomeni migratori vissuti dal nostro Paese. Continua a leggere “MCL si occupa di Balcani. Graziano Canestri il 27 giugno alla Gambarina per spiegare il giorno di San Vito (Vidovdan)”

I miei sogni da bambino.

img155

I miei sogni da bambino

erano di mille colori fugaci

il mio cuore appena nato

sognava un mondo colorato

pieno di aquiloni

che volavano su nel cielo…

Sognavo un mondo di arcobaleni

di tutti i colori

dove erano dipinti i nostri pensieri

di tutti i giorni

pieni d’amore, non distorti…

Questi sogni si perdevano nel blu

dell’ ingenuità

dove tutti i bambini come me

sognavano un mondo di felicità.

Ora non sono più piccino

ma dentro di me

è rimasto quel bambino.

 

Domande Pac: obiettivo raggiunto dal CAA Cia, contributi in arrivo, di Lia Tommi

Domande Pac: obiettivo raggiunto dal CAA Cia, contributi in arrivo
1300 domande approvate, a luglio la prima tranche

È stato raggiunto l’obiettivo della presentazione delle domande Pac 2019 nella modalità grafica entro la data fissata al 17 giugno scorso; a renderlo noto è Agea, l’organismo pagatore preposto. Questo comporterà l’arrivo dei contributi dell’Unione Europea stanziati a favore dell’agricoltura del nostro territorio ed è stato possibile grazie all’impegno dei CAA – Centri Assistenza Agricola, che la Cia di Alessandria ha messo a disposizione degli agricoltori con un notevole impegno di funzionari su tutta la provincia.
Cia Alessandria ha redatto e presentato oltre 1300 domande per le aziende della provincia di Alessandria, tra Pac (Politica Agricola Comune) e PSR (Piano di Sviluppo Rurale) che costituiscono i pilastri principali della sostenibilità economica dell’agricoltura italiana.
Spiega il responsabile CAA della Cia di Alessandria Franco Pozzoli: “Abbiamo presentato tutte le Domande Uniche del PSR per la maggior parte dei casi in forma grafica** e, laddove non possibile, in formato alfanumerico. Abbiamo quindi dato la possibilità agli agricoltori di percepire già per fine luglio il 50% del contributo calcolato sui titoli e il greening, e nel mese del prossimo novembre le stesse aziende percepiranno un ulteriore 20% del contributo previsto. Questo è stato realizzato grazie all’impegno dei funzionari e dei consulenti tecnici della Cia che sono riusciti, nonostante le problematiche di tipo informatico del sistema regionale, a rispettare le scadenze di presentazione delle domande”.

** La domanda grafica è un modello di domanda completamente informatizzato basata su strumenti geospaziali che considera tutti gli elementi atti a identificare in modo inequivocabile tutte le parcelle agricole dell’azienda, la loro superficie espressa in ettari con due decimali, l’ubicazione e, se del caso, ulteriori indicazioni circa l’uso delle stesse parcelle.

Bianco, Rosso e … con il cuore ,di Lia Tommi

Cena sotto le Stelle per AIDO

Giovedì 27 giugno 2019 , ore 20,30
I Due Buoi
Via Cavour 32, 15121 Alessandria

Cena Benefica proposta dal ristorante stellato di Alessandria I Due Buoi a favore di AIDO per i suoi 40 anni di impegno in provincia.

“Bianco, Rosso e CON IL CUORE”! Una bella serata d’estate gustando i piatti dello chef Jumpei Koroda, in via Cavour, rigorosamente chiusa al traffico nel tratto dell’hotel, per permettere lo svolgimento della serata, durante la quale non mancheranno le sorprese per chi vorrà partecipare.

Costo euro 30,00. Prenotazioni solo al numero 3394297396

UN LIBRO per le EDICOLE SACRE DEL TORTONESE

UN LIBRO per le EDICOLE SACRE DEL TORTONESE

Martedì 25 giugno 2019, ore 21  presso la BIBLIOTECA T. de OCHEDA di Tortona ci sarà la presentazione ufficiale del libro da tempo annunciato, con destinazione dei proventi a Associazione Enrico Cucchi – Volontari per le cure palliative.

Relatori saranno Giuseppe Decarlini, Giacomo Maria Prati, Mehmet Raffaele Frugis, Giampaolo Pepe, di cui si trovano interessanti interventi anche nel volume.

Schermata 2019-06-21 a 11.36.41.png

Alessandra Dellacà, che ha già percorso col gruppo fb diversi sentieri, proverà a farli riconoscere anche tramite le proiezioni di Giacomo Seghesio:  a lui sottrarrà, eccezionalmente nella serata, il ruolo di “guida” .

Un impegnativo progetto portato avanti da oltre un anno per raccogliere le immagini postate dagli aderenti al gruppo FB “Edicole sacre del tortonese”, e un’imperdibile occasione per gettare uno sguardo più approfondito alla storia delle Edicole, al significato spirituale della loro edificazione, al valore artistico delle loro decorazioni, agli aneddoti ad esse legati: il libro vuole essere un omaggio al sacro ma anche alla sacralità del territorio e delle sue eccellenze;

E’ un libro di tutti, perché il contributo  è arrivato dai molti post di FB, dalla gente del tortonese che ha lasciato impronte di devozione nel nostro territorio, a suo modo pagina social di altri tempi. Continua a leggere “UN LIBRO per le EDICOLE SACRE DEL TORTONESE”

Borse di studio per maturandi

BORSE DI STUDIO CISL SCUOLAALESSANDRIAASTI
REGOLAMENTO
Possono partecipare all’assegnazione delle Borse di Studio CISL SCUOLA
ALESSANDRIA-ASTI gli alunni dell’ultimo anno delle Scuole Secondarie di Secondo Grado delle province di Alessandria e Asti, che abbiano superato l’Esame di Stato 2018/19 con un punteggio di almeno 90/100, e che figli di iscritti alla CISL
SCUOLA con tessera in delega tesoro e validità da almeno 1 anno.
Le Borse di Studio saranno assegnate nel numero di 2 (due): una per Alessandria e
una per Asti.
L’entità di ciascuna Borsa di Studio è stabilita in euro 750.
CRITERI DI ASSEGNAZIONE
La Borsa di Studio intende premiare e valorizzare coloro che hanno raggiunto un
profitto di livello ottimo nel corso degli studi secondari di secondo grado.
La segnalazione deve avvenire se il voto finale dell’Esame di Stato è pari ad almeno
90/100.
La segnalazione deve avvenire tramite l’apposito modulo allegato a questo
regolamento.
Il modello va inviato via raccomandata o mail o fax, entro il 31/7/2019, a:
CISLSCUOLAALESSANDRIA-ASTI: via Parma 36, 15121 ALESSANDRIA,
Fax 0131204726 – mail cislscuola_alessandria@cisl.it
oppure
CISLSCUOLAALESSANDRIA-ASTI: via XX Settembre 10, 14100 ASTI
Fax 0141593290 – mail cislscuola.asti@cisl.it
Il voto dell’Esame dovrà essere attestato da una copia autentica del certificato rilasciato dall’Istituto Scolastico.
La Commissione giudicatrice prende atto della segnalazione e stila una graduatoria
sulla base del punteggi ottenuto nell’Esame di Stato. Saranno premiate le due votazioni più alte, una per la provincia di Alessandria e una per la provincia di Asti.
A parità di punteggio, si prenderà in considerazione l’indice ISEE di situazione
economica della famiglia.

LA COMMISSIONE GIUDICATRICE
La Commissione giudicatrice è costituita dalla Segreteria della CISL SCUOLA di
ALESSANDRIA-ASTI.
Il giudizio della Commissione è insindacabile.

Provvedimenti viabili

Provvedimenti viabili
21 giugno 2019
Gara podistica competitiva
“20° Trofeo Giuseppe Mirabelli – Memorial Giovanni Mova”
Mandrogne di Alessandria
Per permettere lo svolgimento della gara podistica competitiva denominata “20° Trofeo Giuseppe
Mirabelli – Memorial Giovanni Mova” in programma il 21/06/2019 con partenza dal Circolo ARCI
Mandrogne alle ore 20:30 e arrivo allo stesso sito alle ore 21:30 circa, il giorno 21/06/19 dalle ore
19:00 alle ore 22:00 sarà vietata la fermata con rimozione forzata e dalle ore 19:30 alle ore 22:00 sarà
vietato il transito nelle vie interessate o interferenti e di competenza comunale del sobborgo di
Mandrogne, con la gara podistica competitiva, di seguito elencate:  partenza da via Raggi  strada Cascinagrossa
 strada dei Coscia
 strada Porrona
 via Orsi  via Molinara in Cascinagrossa
 strada della Gelosa
 strada Boschetto
 strada Comunale Mandrogne
 via Raggi  e arrivo al Circolo sopra menzionato.

Casale Monferrato e Trnava. J. Piešťanský Istituto Agrario Statale Trnava Slovacchia

Cerchiamo le nuove alternative internazionali

J. Piešťanský Istituto Agrario Statale Trnava Slovacchia
Osservando il processo educativo in Slovacchia sempre ci incontriamo con le possibilità
allargare le varie scolarizzazioni, far preferire ľ educazione “tipo dual” e con le offerte entrare in progetti che vanno sviluppare le conoscenze, idee, mestieri pratiche, complessioni, comunicazioni ed altre attività partecipando su creazioni dei progetti.

Casale comune

Questi ci offrono introdurre le innovazioni alle materie professionali che sono qualche volta fondate con le pratiche e scienze. In alcuni casi quando vogliamo per ľ attività offerta e di nostra parte le offerte sviluppare ed elaborare il progetto poi una elaborazione si richiede molte operazioni amministrative che ci occupano tanti tempi. Questa costatazione si riguarda dei progetti in maggioranza orientati per la collaborazione con estero.
Noi vogliamo scansare a questa difficoltà e perciò abbiamo deciso per il proprio tipo della collaborazione con il credibile partner straniero che esiste a prov. Alessandria.I contatti con lui pratichiamo per lo scopo sviluppare le conoscenze biologico-agrarie, destrezze pratiche ed entrare nella metodologia istituzionale a settore agrario specializzato per coltivazioni orticoli.
Concretamente ci siamo orientati per le possibilità coltivare in Slovacchia le specie oppure varietà di verdura che fine a questo tempo conosciamo poco o solo di negozi. I semi di verdure chieste per esperimenti già qualche anno regolarmente ci regala nostra città gemellata Casale Monferrato.

Continua a leggere “Casale Monferrato e Trnava. J. Piešťanský Istituto Agrario Statale Trnava Slovacchia”

Aspettando La casa di carta 3 (contiene spoiler)

casa-di-carta

Se, proprio come me, state fremendo in attesa del rilascio de La casa di carta 3, il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato: 4 settimane esatte, 28 giorni a partire da oggi al 19 luglio!

Questa è la data comunicata da Netflix per l’inizio della terza stagione della prima serie europea ad aver conquistato il mondo intero. E io non faccio eccezione. Devo confessare che questa è una delle mie serie preferite in assoluto e non vedo l’ora che arrivi il mese prossimo!

Nel frattempo sto facendo incetta di tutte le possibili anticipazioni che riesco a raccattare in rete. Ecco cosa ho scoperto, finora.

Alla fine della seconda stagione i membri della banda si erano separati, andando ciascuno per la propria strada, Berlino sembrava irrimediabilmente morto, Monica aspettava il bambino di Arturito, Raquel raggiungeva il Professore nelle Filippine.

Li vediamo nel primo trailer, mentre si stanno godendo il frutto dell’assalto alla zecca, ma la loro vacanza sta per terminare bruscamente.

Scopriamo subito qual è il motivo per cui la banda decide di riunirsi. Mentre Tokyo e Rio si trovano su un’isola tropicale (?), irrompono via mare delle forze armate che catturano il ragazzo. Continua a leggere “Aspettando La casa di carta 3 (contiene spoiler)”

Massimo Berutti (FI): “Abilità, saggezza politica e caparbietà danno il via al rilancio di Forza Italia nel rispetto della sua storia e del suo futuro”

Massimo Berutti (FI): “Abilità, saggezza politica e caparbietà danno il via al rilancio di Forza Italia nel rispetto della sua storia e del suo futuro”

massmo-berutti-1-1-1

Roma, 20 giugno 2019 – “La grande abilità e saggezza politica del Presidente Berlusconi e la caparbietà di Giovanni Toti hanno segnato ieri una nuova pagina positiva per Forza Italia”. Lo dichiara in una nota il Senatore Massimo Berutti, che prosegue: “dimostrando ancora una volta la sua predisposizione a rivoluzionare, il nostro partito ha mosso il primo passo per rinnovare in modo condiviso idee e progetti per gli italiani. Ricompattato il partito, ora è il momento dei lavori per le nuove linee guida statutarie, dei contenuti, dei valori, della linea politica che non potrà prescindere dal mantenere al centro quello di cui ha concretamente bisogno il Paese.

Insieme a Mara Carfagna, alle Capigruppo Bernini e Gelmini e al Presidente Tajani, sono sicuro che lavoreranno al meglio per la preparazione del congresso nazionale. Per raggiungere appieno l’obiettivo sarà imprescindibile il forte coinvolgimento della nostra gente, di quelle persone che in questi 25 anni hanno creduto in noi e che oggi si trovano senza una casa a cui fare riferimento. Sta a tutti noi, elettori, attivisti, amministratori locali, parlamentari regionali e nazionali, contribuire a rilanciare la nostra storia a vantaggio del futuro dell’Italia che vuole libertà, sviluppo e credibilità”.

ESAME  DI  MATURITA’ : BUROCRATESE E INTERDISCIPLINARITA’

ESAME  DI  MATURITA’ : BUROCRATESE E INTERDISCIPLINARITA’

di Elvio Bombonato Alessandria

elvio-bombonato

Circolare ministeriale a proposito della seconda prova:

«Infatti il perseguimento degli obiettivi specifici di apprendimento delle Indicazioni Nazionali e dei risultati di apprendimento delle Linee Guida non richiede un approccio di tipo additivo, tra discipline che non interagiscono fra loro sul piano metodologico e, al più, si limitano a sviluppare argomenti in comune, mantenendo, quindi, inalterata la propria specifica metodologia didattica ed il proprio assetto programmatico.  E’ invece necessario muoversi in una dimensione più ampia, che implica un’interazione nei percorsi di apprendimento, guidata da docenti che sviluppano una concertazione a livello di impostazione programmatoria e che impostano il loro itinerario curriculare facendo leva, appunto, sui “nodi tematici pluridisciplinari”.»

Traduzione:  si ripropone la cosiddetta interdisciplinarità, intesa come obiettivo delle singole programmazioni. Faccio due esempi: unificare i “nodi” tra Letteratura inglese e Chimica, tra Filosofia Idealistica ed Educazione fisica ecc. Continua a leggere “ESAME  DI  MATURITA’ : BUROCRATESE E INTERDISCIPLINARITA’”

Inge Morath a Palazzo Ducale, di Maura Mantellino

Oggi 21 giugno 2019, presso Palazzo Ducale verrà inaugurata la retrospettiva dedicata  a Inge Morath: la prima fotografa che riuscì ad entrare a far parte della agenzia fotografica Magnum Photos. Nacque a Graz, in Austria, nel 1923 e dopo gli studi di lingue a Berlino, la fotografa iniziò a lavorare come traduttrice e giornalista. Quando scoppiò la Seconda Guerra Mondiale La Morath scappò da Berlino e si rifugiò a Parigi iniziando a collaborare con Ernst Haas, Robert Capa e Henri Cartier-Bresson riuscendo a far parte della Magnum Photos. In quel periodo lei e Eve Arnold erano le uniche donne che lavoravano presso l’agenzia. Cominciò a viaggiare e a visitare il Nord Africa, il Medio Oriente, l’Unione Sovietica, l’Europa e infine l’Italia.

Furono anni in cui si cimentò nella fotografia reportage, di moda e soprattutto il ritratto. Nel 1952 la ritroviamo sul set di Moulin Rouge di John Huston (1952) e dopo qualche anno sul set de Gli spostati. Ed è qui che conobbe Arthur Miller che sposò nel 1962.  Famosi i suoi ritratti a Doris Lessing, Pablo Picasso, Henri Moore, Marilyn Moore e infine Fidel Castro. Il lavoro della Morath è la testimonianza di una passione, di un lavoro che divenne parte integrante della sua vita e riuscì con determinazione e un pizzico di follia ad affermarsi in una disciplina che in quegli anni era solo dominio maschile.

Emozioni d’arte : dal colore al bianco e nero, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Venerdì 21 giugno alle ore 17,30 , vernissage della mostra ” Dal colore al bianco e nero ” , emozioni d’arte di Niki Taverna e Sergio Maranzana. L’esposizione si tiene in Corso Roma, 140, ad Alessandria, e sarà aperta fino a mercoledì 26 giugno.

Niki TAVERNA è nata ad Alessandria, dove risiede. Ha frequentato
l’Accademia d’Arte Ligustica di Genova , poi si è dedicata alla progettazione
d’interni avviando un proprio studio professionale ,realizzando il foyer del
Teatro Comunale e la progettazione interna del Centro Agorà di Alessandria
oltre a negozi e abitazioni private. E’ sempre stata una creativa sperimentando
negli anni tecniche artistiche differenti : ceramica, restauro , modellato in creta;
la pittura però ha sempre occupato un posto importante e da molti anni è la
sua attivita’ e interesse principale. Ha ricevuto le prime nozioni artistiche dallo
scomparso pittore alessandrino Pietro Villa ,è stata allieva del Maestro Fontana a…

View original post 255 altre parole

Solo tu mi fai volare.

52126773_595981854200864_5167462169578569728_n

Solo tu mi fai volare

Lontano su nel cielo come un aquilone

che ride davanti alle nuvole.

Felice e innamorato

volo trascinato dall’amore…

Sei come un dolce eco

dentro il mio cuore

un dolce frastuono che mi fa vibrare

l’anima…

Sei come una sinfonia dentro me

una nota struggente che

mi suona dentro

una melodia solenne

che fa volare il mio essere

al di là del blu del mare

fino a perdersi nei tuoi occhi

pieni d’amore

fino a perdersi dolcemente dentro te

trovando la sua casa dell’amore.

 

 

Lacrime di argilla.

59588547_633394163792966_1874743183070461952_n

Lacrime di argilla
sgorgano dai miei occhi
in ricordo di un’infanzia perduta
volano via nel vento
trascinate dalle nuvole.
Queste lacrime si posano
su un fiore colorandolo
di un colore tenue.
Le lacrime d’argilla
girano intorno a me
come una giostra gioiosa
ora il mio animo felice
riposa.

 

 

Associazioni di volontari contro gli incivili che degradano e deturpano la città, di Pier Carlo Lava

Una lezione di civiltà

Associazioni di volontari contro gli incivili che degradano e deturpano la città.

di Pier Carlo Lava

#cittadinicivilicontropersoneincivili…

A questo proposito occorre ricordare che degrado chiama degrado, mentre ordine e pulizia richiamano ordine e pulizia. Infatti è risaputo che se in una zona inizia il degrado e non si interviene subito, i cittadini anche quelli che normalmente si comportano civilmente si sentono quasi autorizzati a comportarsi come gli incivili abbandonando cartacce e quant’altro.

varese news

Alessandria today, a quanto pare come dice un antico proverbio tutto il mondo è paese.. infatti le persone incivili che con i loro comportamenti sporcano le strade e deturpano i muri della città creando degrado in talune zone, ci sono un po ovunque (non solo in Alessandria).

Recentemente su La stampa sono stati pubblicati due articoli in merito al problema dell’inciviltà urbana, evidenziando che gruppi di volontari in supporto ai comuni che evidentemente da soli non riescono a far fronte all’inciviltà dilagante, sono intervenuti per ripristinare il decoro della città a Torino e Milano.

A Torino l’hanno chiamata “PuliAmo torino” un ennesima iniziativa come tante altre già effettuate in passato di cittadini volontari che dotati di 100 scope si sono ritrovati in alcune zone del Centro per migliorare la pulizia e  il decoro della zona.

adn kronos

A Milano è in corso l’operazione “Retake Milano” riprendiamoci a città, un missione di volontari dell’Associazione “Antigraffiti Onlus” che ripulisce i palazzi e valorizza con la cancellazione dei vandali tag, armati di spazzole e solventi adatti, in accordo con il Comune. Continua a leggere “Associazioni di volontari contro gli incivili che degradano e deturpano la città, di Pier Carlo Lava”

Momenti di Poesia. L’essenza, di Eva Muti

Momenti di Poesia. L’essenza, di  Eva Muti

35750763_1660431837408295_6910194301536305152_n.jpg

L’essenza

Quel vuoto che non so spiegare…

Un nido di allodole
albergherà
sulle antiche spoglie…
Fruscii lontani
Intonano un canto
che ti accompagna
per questo viale
di ricordi…
Solitarie ore,
ti tenevano compagnia
quando i silenzi
dondolavano
sulla scia di perse
arborescenze,
Il tuo essere
che pian piano,
si sgretolava…
Il nostro amore
di figlie,
ti sarà per sempre
accanto…
Preziose ed uniche
come
Perle di fiume…
Non dimenticheremo mai
l’uomo
dalle mille fatiche
che
ha vissuto e trasmesso
solo forti sentimenti.
Con una eco
di voci lontane,
ti urliamo
tutto il dolore
che hai lasciato
nei nostri cuori.
Le tue adorate figlie…

Eva Muti
Diritti riservati ©

Legge: 22/4/41 n.633
Foto presa dal web

Momenti di Poesia. A mia madre, di Stefania Pellegrini

Momenti di Poesia. A mia madre, di Stefania Pellegrini

Parole nomadi

56866439_320803855298607_4786485758535925760_n.jpg

A mia madre

Vorrei… vorrei poggiare ancora
il volto sulla tua spalla
carezzare quel lembo
di bocca che perse un giorno
il suo sorriso migliore.
Vorrei che il tuo cuore
si facesse culla delle mie pene
il mio petto confortante
nido per i tuoi pensieri.
Cancellare le ombre
che lasciasti
sul sentiero dolente.

Ma per quanto ti cerchi,
chieda di te al vento, all’acqua,
alle stelle della sera,
mi abbeveri alla polla
del desiderio
non trovo risposte
ai miei richiami.

Forse un giorno ti scoprirò
nella sagoma
di una nube nel cielo
o nel bagliore dell’ultima stella.
O forse dovrò attendere
di oltrepassare
la soglia del tempo
ma ti troverò e sarà per sempre.

Stefania Pellegrini ©

Filastrocca (satira) di Maria Cannatella

Filastrocca (satira)  di Maria Cannatella

64871336_896682724037576_1283989922067251200_n.jpg

Filastrocca (satira)

Sono una poetessa squattrnata,
ma vado onestamente a guadagnare la mia giornata, augurando a tutti una buona mattinata.

Mi sposto con la mia piccola utilitaria,
sensa mai darmi nessuna aria.

Sono molto educata e riservata,
a volte forse un po’ imbranata.

Bevo un buon caffè al mattino,
mentre saluto in cane ed il gattino.

Mi guardano con grandi occhioni,
ma sono due grandi teneroni.

Tengo sempre l’orologio sott’occhio,
altrimenti combino un pastrocchio.

Rischio di arrivare in ritardo,
ma in fondo chi corre è solo un codardo.

Bisogna vivere la vita tranquillamente, perché non c’è fretta veramente.

Sono sempre la stessa poetessa squattrnata,
ma ringrazio Dio per la vita donata.

Filastrocca di Maria Cannatella @
20/6/19. Riservati tutti i diritti

Week end della salute

22 giugno, Progetto TAVI è Vita
I WEEKEND DELLA SALUTE SULLA STENOSI AORTICA IN PIAZZA A ALESSANDRIA
Sensibilizzare le istituzioni, la comunità medico-scientifica e l’opinione pubblica: con questi obiettivi, GISE in collaborazione con SIC e SICCH, lancia l’ultima tappa del progetto – Illustrati i notevoli vantaggi della TAVI, una procedura estremamente innovativa ma ancora poco utilizzata Alessandria, 22 giugno 2019 – Un colorato gazebo accoglierà Sabato 22 giugno in Piazza della Lega dalle 10.00 alle 17.00 tutti coloro che vorranno avere maggiori informazioni, raccomandazioni e consigli sulla stenosi aortica, una malattia ancora oggi poco conosciuta. Prende il via così l’ultima tappa dei weekend della
salute del Progetto TAVI è Vita, ideato e realizzato da GISE (Società Italiana di Cardiologia Interventistica) in collaborazione con SIC (Società Italiana di Cardiologia) e SICCH (Società Italiana di Chirurgia Cardiaca).

Il progetto, coordinato da Giuseppe Musumeci (past president GISE e direttore della struttura complessa di
Cardiologia dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo) e Mauro Rinaldi (SICCH, direttore della struttura complessa di Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino), prevede quattro weekend della Salute organizzati in altrettante città piemontesi: dopo.Cuneo, Novara e Torino l’ultima tappa sarà, infatti, quella di Alessandria. Durante i Weekend della Salute, cardiologi interventisti del GISE e cardiochirurghi della SICCH saranno a disposizione dei cittadini con visite e consulti gratuiti e per distribuire materiale informativo. Il tema sarà quello della stenosi aortica, una delle malattie più comuni delle valvole cardiache (che in Italia riguardano oltre 1 milione di persone e il 10 per cento della popolazione oltre i 65 anni, la fascia più colpita) e della tecnica operatoria TAVI, ovvero Transcatheter Aortic Valve Implantation, impianto transcatetere di valvola aortica.

Continua a leggere “Week end della salute”

Momenti di Poesia. DA SINGLE, di Roberto Bontempi

Momenti di Poesia. DA SINGLE, di Roberto Bontempi

LA SCIA acrilico 1 premio concorso pittura a Rocchetta di Niki Taverna

foto dipinto della pittrice alessandrina Niki Taverna

 

DA SINGLE

Era palpiti e ardore la mia vita

con famiglia esemplare a circondarmi.

Quei sentimenti ormai di cui fo senza

mi sono scivolati fra le dita

e lungi sta da me chi possa amarmi.

C’era una donna che accendeva i fuochi:

sensuali abbracci, sguardi e baci baci

e poi divertimenti e tanti giochi

nella nostra invidiabile esistenza.

Cadde un triste grigior su quelle braci

come fosse pioviggine insistente.

Son solo, spensierato e … inconcludente.

Roberto Bontempi

Momenti di Poesia. Chiudo gli occhi… di Donatella Barbieri

Momenti di Poesia. Chiudo gli occhi… di Donatella Barbieri

64504086_393732594822193_5215728655568732160_n.jpg

Chiudo gli occhi
e ti immagino…
Ti vedo…………
Ti sento…….
Sei un’emozione
costante, continua.
Tu sei il mio sogno.
Se ti guardo
negli occhi non ho
paura.
Guardami dentro
l’anima, non
spaventarti
per la confusione
che c’è.
Entra nel mio
cuore.
Vorrei donare
il tuo sorriso
alla luna.
Così la notte
mentre la guardo
potrò sempre
vedere il tuo
sorriso.

@ Barbieri Donatella
19 Giugno 2019

Momenti di Poesia. Musica dolcissima e controcanto, di Grazia Denaro

Momenti di Poesia. Musica dolcissima e controcanto, di Grazia Denaro

Buona giornata a tutti!

64960963_2203556093055694_3859968940927090688_n.jpg

Musica dolcissima e controcanto

Quando il disgelo scioglie la neve

di lì a poco meraviglie affiorano:

piume e stormi in movimento

che si rispecchiano nella luce

del blu intenso

riflettendosi nelle iridi:

finestre aperte verso l’alto

che dipinge sali-scendi e gridi

a scorrere sul filo

donato da coro di musicanti

che ondeggiano

ad ogni solfeggio d’aria e di vento.

Rinascita di nuovi germogli

in un risveglio di natura,

sotto un cielo fissato al lampo

dell’intensa luce

donata da miliardi di sfere

e dallo spirare dolce

di zefiro tra le messi

in musica dolcissima

e controcanto.

@Grazia Denaro@

Momenti di Poesia. Ed Era quasi un Paradiso, di Mirella Ester Pennone Masi

Momenti di Poesia. Ed Era quasi un Paradiso, di Mirella Ester Pennone Masi

64560232_1225409144285384_8941444808677785600_n.jpg

ED ERA QUASI UN PARADISO

La notte fu noia, un lento vagare
attesi l’alba centellinando rime.
Lieve si ridestò l’aurora,
il sole rosso fulgente:
tra i rami sembrò colare sangue:

Aggrottai la fronte, lo sguardo stupito
da tanta bellezza, ferito…

E vidi i colombi levarsi in volo
in un’unica fuggevole bianca onda,
lambirono frescura i salici,
udii dai roveti pigolii e frusci d’insetti;
nell’apice azzurro cantò l’allodola
l’aria odorò di fiori e umidore.

Vado cercando il Paradiso, dov’è?

Pensai al principio delle cose:
l’etere, l’aria, l’acqua, il fuoco,
artefici d’ingegni prodigiosi,
sempre nella giusta misura
nel compimento di completezza
d’ogni universale particella.
Continua a leggere “Momenti di Poesia. Ed Era quasi un Paradiso, di Mirella Ester Pennone Masi”

Momenti di Poesia. Ricordati, di Stefania Melani

Momenti di Poesia. Ricordati, di Stefania Melani

64485567_10217214529372908_8745716242691653632_n.jpg

Ricordati

E sarai trionfante
di una tua bellezza
al mio possesso…

Come ai giorni di Maggio
quando l’incontenibile
amore rosso
del roseto
scende e sale
a toccare terra e cielo..

Ricordati amore
dei giorni di sole
sovrapposti
al freddo stolto…senza rose…
E gioisci
ora
prima di perderti
nel tempo….

Stefania Melani
@ Diritti riservati

Foto di Stefania Melani @ diritti riservati

Momenti di Poesia. L’ultimo abbraccio, di Donatella Barbieri

Momenti di Poesia. L’ultimo abbraccio, di Donatella Barbieri

64999862_393787731483346_2914698870174777344_n.jpg

L’ultimo abbraccio
del mio amore
fu così perfetto
che la gente
chiuse i balconi.
Sono innamorata
di un uomo che
per metà e neve
del nord.
Non ho potuto
baciarlo con
piacere.
La luce si
spegneva e
lui si dissolveva
nella bottiglia
di whisky.
Immaginate
il mio dolore.
Una notte
cominciammo
a discutere,
mi feci un graffio
e lui, con grande
abilita aprì
il cristallo della
sua guancia.
Fu allora che
ci abbracciamo
e fu l’ultima volta
che lo vidi.

@ Barbieri Donatella
20 Giugno 2019

Momenti di Poesia. IL PROFUMO DEI TUOI CAPELLI, di Taddei Emanuela

Momenti di Poesia. IL PROFUMO DEI TUOI CAPELLI, di Taddei Emanuela

64501684_596150450874716_7995289974662496256_n

IL PROFUMO DEI TUOI CAPELLI

Il profumo dei tuoi capelli

M’ubriaca

Il tocco delle tue mani

Mi porta altrove

Più lontano del lontano

Dove esiste solo la musica

Suonata da ciocche nel vento

odorose

E il nostro amore… (LA DANZA DELLA VITA 2018 Emanuela Taddei)

Copyright © Emanuela Taddei
Tutti di diritti riservati all’autore.