Franco Priarone alla guida di Agriturist: succede a Rosanna Varese, di Lia Tommi

Franco Priarone alla guida di Agriturist Alessandria, Varese lascia la carica dopo quasi trent’anni

Ieri, 25 giugno, presso la sede di Social Wood in piazza Don Soria ad Alessandria, ha avuto luogo l’Assemblea Elettiva provinciale di Agriturist, alla presenza del presidente provinciale di Confagricoltura Luca Brondelli di Brondello, del presidente regionale di Agriturist Lorenzo Morandi e del direttore provinciale di Confagricoltura Cristina Bagnasco.

Rosanna Varese, titolare dell’Agriturismo La Traversina di Stazzano, dopo una lunga (dal 5 giugno 1990) e produttiva reggenza, ha lasciato la presidenza a Franco Priarone di Podere La Rossa di Morsasco, nel rispetto delle nuove norme statutarie introdotte dalla modifica dello stesso.

“Il Sindacato per primo ha raggruppato le aziende agricole che hanno individuato nell’accoglienza in campagna l’occasione per intraprendere una nuova attività lavorativa svolta con passione per il territorio e l’ospitalità per i viaggiatori” ha ricordato Rosanna Varese, nel suo discorso di commiato. E la Varese è stata tra i primi a credere in questa attività con grande lungimiranza.

“Proseguire con impegno l’opera portata avanti finora, dando anche nuova linfa ai progetti e ampliare la rete di collaborazioni, è quanto mi sono prefissato per questo mandato” ha esordito Franco Priarone.

Durante dell’Assemblea sono stati eletti i seguenti membri del Consiglio direttivo, che affiancheranno il presidente Priarone per il triennio 2019/2022: Rosanna Varese (Agriturismo La Traversina di Stazzano), Lorenzo Morandi (Tenuta La Fiscala di Fraz. Spinetta Marengo di Alessandria), Roberta Oltolini (Cascina Zenevrea di Ponzano Monferrato).

Rosanna Varese è stata eletta dal Consiglio quale Vice Presidente dell’associazione e Cristina Bagnasco è stata riconfermata al coordinamento provinciale.

Dopo gli adempimenti statutari e amministrativi, l’Assemblea è proseguita con la programmazione degli eventi per il prossimo futuro tra cui il Quinoa Day 2019 del 2 luglio prossimo all’Istituto Alberghiero di Acqui Terme.
Al termine un ricco buffet con i prodotti enogastronomici dell’agricoltura sociale venduti nel negozio di Social Wood, progetto nato nel 2016 che ha creato un “laboratorio artigianale di falegnameria” per la produzione di mobili in pallet e accessori di arredamento realizzati con materiali riciclati per i detenuti della Casa Circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria (Don Soria) con l’obiettivo di restituire loro dignità e autonomia.

LaMITICA del CENTENARIO – Fausto Coppi 1919-2019, di Lia Tommi

LaMITICA del CENTENARIO. Fausto Coppi 1919-2019 La Ciclostorica del secolo pronta a riempire le strade dei Campionissimi.

Il 2019 è ormai al giro di boa, e molti sono gli eventi inseriti nel ricco programma del progetto della Regione Piemonte dal titolo “Storia di un campione. 100 anni di Fausto Coppi” realizzato dalla Fondazione Circolo dei lettori e Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, in collaborazione con DMO Piemonte Marketing e Piemonte Dal Vivo. Media Partner La Stampa e Il Secolo XIX per celebrare il Centenario della nascita di Fausto Coppi.

Alcuni già andati in scena, altri, come LaMITICA Ciclostorica con Bici d’Epoca per i Colli di Serse e Fausto Coppi, pronti ad animare e colorare le strade dei Colli di Coppi per celebrare il Centenario della nascita del Campionissimo con un evento Ciclostorico a lui dedicato:

LaMITICA del CENTENARIO – Fausto Coppi 1919-2019

La Ciclostorica, organizzata dalla Associazione I Colli di Coppi A.S.D. è ormai diventata una classica di inizio estate che, giunta alla sua VIII edizione, rappresenta una importante tappa del Giro d’Italia d’Epoca-GIDE oltre ad essere una prova valida per conseguire il BREVETTO DEI CAMPIONISSIMI-Ciclostoriche del Nord Ovest, è in programma domenica 30 Giugno con partenza/ arrivo a Castellania Coppi (anche il piccolo borgo che diede i natali a Serse e Fausto Coppi è stato premiato con il cambiamento di nome).

Ad iscrizioni on line chiuse da poche ore (verranno riaperte a Castellania Coppi sabato 29 dalle ore 16 alle 18 e domenica 30 dalle ore 6,30 alle ore 8) la crescita di partecipanti desiderosi di far parte della Ciclostorica del Secolo (quello di Fausto Coppi), in un contesto unico come quello di Castellania Coppi, è stata notevole e le iscrizioni nei giorni stessi dell’evento,

Sabato 29 e Domenica 30, confermeranno certamente il raggiungimento di un numero di partecipanti molto alto (oltre 300). Continua a leggere “LaMITICA del CENTENARIO – Fausto Coppi 1919-2019, di Lia Tommi”

IL GIARDINO TRA GLI ALBERI, acquerello carta stoffa su tela, di Niki Taverna

IL GIARDINO TRA GLI ALBERI, acquerello carta stoffa su tela, di Niki Taverna

Alessandria, alla mostra in corso Roma 140 IL GIARDINO TRA GLI ALBERI acquerello carta stoffa su tela della pittrice Niki Taverna

Giardino Niki Taverna.jpg

“Flash Mob Culturale – Ti dedico uno scritto”

Sono qui ad invitarvi ad un Flash Mob Culturale virtuale-radiofonico, dove dedicheremo: poesie, pensieri, monologhi, riflessioni o qualunque altra forma critica di pensiero nonché arte contro la mafia.
Nessuno è escluso dal suddetto invito!
È la reazione, la cultura e la presa di posizione nonché di coscienza e di responsabilità ad uccidere questo fenomeno.
Il 31 luglio “Essenze Umili” presenterà il suo primo Flash Mob, partecipa anche tu.
#TuttiControLaMafia

#NoiNonDimentichiamo

#Extraradio

#EssenzeUmili
Scadenza per invio materiale venerdì 26 luglio ore 23.00 a: ely.chio@extraradio.it
Partecipate numerosi. #Grazie
Buona Giornata Spiriti Guerrieri

Post pubblicato su Facebook di questa iniziativa.

Via alla ricostruzione del nuovo viadotto sul Polcevera a Genova , di Lia Tommi

A Genova è iniziata la prima colata di calcestruzzo (circa 764 metri cubi di materiale) del nuovo viadotto sul Polcevera in seguito al crollo del ponte Morandi. “La ricostruzione era già iniziata ma questo è un tassello importante per il futuro della città”, ha detto il governatore della regione Liguria, Giovanni Toti. Il pulsante che ha dato il via alla prima colata è stato premuto dal ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli.

 “Il prossimo aprile vorremo vedere le auto sul ponte”, ha aggiunto Toti. “Questo gesto – ha sottolineato – fa si che la morte di 43 persone non sia stata vana. Avevamo promesso che Genova sarebbe tornata normale, vivibile e con un un nuovo ponte in un tempo ragionevole e l’abbiamo mantenuta”.

“Questa – ha affermato Toti – è una grande giornata, dimostra che le cose in Italia si possono fare. Quando tra decine di anni si ricorderanno del ponte Morandi, non solo ci si ricorderà delle 43 vittime, ma anche della capacità del Paese di reagire a una delle più grandi tragedie che ha colpito l’Europa negli ultimi anni”.

Modifiche alla viabilità per “la mitica”, di Lia Tommi

Tortona: Modifiche alla viabilità per “La Mitica”

Tortona Comune.png

Domenica 30 giugno si svolgerà in città la nuova edizione della manifestazione cicloturistica “La Mitica”, oltre agli ormai tradizionali eventi collaterali nelle vie e piazze del centro, come “Bellezze in bicicletta – Tortona Retrò”. Per l’occasione sono state previste dalla Polizia Municipale alcune modifiche alla viabilità.

In particolare: dalle ore 8 alle 13, istituzione temporanea del divieto di circolazione e sosta con rimozione forzata di tutti i veicoli (tranne quelli addetti alla manifestazione) in metà di piazza Lugano dal monumento “Tortona dolente” ai portici, per consentire l’allestimento dei laboratori dei bambini; dalle ore 9 alle 13, divieto di sosta con rimozione forzata in largo Borgarelli (tratto fra via Emilia e corso Montebello). Inoltre durante l’evento saranno adottati ulteriori provvedimenti: l’istituzione del divieto di transito in via Campiglio; la temporanea inversione del senso unico in via Mirabello nel tratto fra via Campiglio e via Sada con direzione consentita verso via Sada e l’obbligo di precedenza alla intersezione temporanea di via Mirabello con via Sada; divieto di transito con obbligo di svolta a destra per i veicoli autorizzati ad entrare da piazza Roma nell’area pedonale di via Emilia all’intersezione con via Zenone; inversione del senso unico di marcia nell’area pedonale di via Zenone da via Emilia verso via Mirabello con obbligo di precedenza e svolta a destra all’intersezione temporanea di via Zenone con via Mirabello dove sarà istituito anche il divieto di sosta con rimozione forzata.

La scrittrice Liliana Angeleri si racconta in Biblioteca, di Lia Tommi

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

PROGETTO “LETTURE IN BIBLIOTECA”

Fabrizio Priano Presidente dell’Associazione Culturale Libera Mente-Laboratorio di Idee presenta il progetto “Letture in Biblioteca” con il quale si intende promuovere la lettura di libri semplificandone la comprensione attraverso l’incontro con i relativi Autori nel luogo maggiormente deputato alla lettura : la Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria.
Gli incontri calendarizzati per l’anno 2019 vedranno susseguirsi di diversi Autori i quali presenteranno i propri libri , ciascuno con argomenti di genere diverso.

Giovedì 27 giugno 2019 alle ore 17,00 nuovo appuntamento del progetto “Letture in Biblioteca “ con la scrittrice Liliana ANGELERI
Letture a cura di Lia TOMMI e Cristina SARACANO

presso la Sala Bobbio della Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria in piazza Vittorio Veneto, 1.
Fabrizio PRIANO commenta “Liliana ANGELERI ha esordito con un racconto ambientato nell’Ottocento, scritto in un linguaggio proprio di una sceneggiatura cinematografica. In attesa che questa e altre sue sceneggiature…

View original post 869 altre parole

Solo un minuto.

59588547_633394163792966_1874743183070461952_n

Solo un minuto per darti il mio cuore

solo un minuto per dirti ti amo

e guardarti negli occhi amore…

solo un minuto per farti volare

lontano nel cielo…

Dammi un minuto per baciarti

dolcemente

solo un attimo per adorare il tuo viso

che sembra un dipinto eterno…

Voglio un minuto per stare con te

nei tuoi occhi per sempre amore…

Solo un minuto…

 

 

 

Premiazione dei ” Balconi Fioriti “, di Lia Tommi

Premiazione dei “Balconi Fioriti”
edizione 2019

L’evento si svolgerà

mercoledì 3 luglio 2019 alle ore 18.00
Giardino Botanico Comunale “Dina Bellotti” via Giulio Monteverde 24 – Alessandria

Il progetto è stato promosso dall’Amministrazione Comunale — in collaborazione con il Gruppo Amag, con il coinvolgimento operativo dell’Agenzia Florida Style e la sponsorizzazione di diversi Soggetti tra cui, come main sponsor, Grandiauto Alessandria — con l’obiettivo di migliorare il decoro e l’aspetto estetico della Città e di promuovere tra i cittadini la cura del verde e l’abbellimento dei balconi, delle vie, delle vetrine e dei giardini con fiori e piante ornamentali.
Le premiazioni riguarderanno le categorie balconi, vetrine, giardini e vie cittadine.

Fusione di Orizzonti vince il premio “Miglior programma 2018” delle radio universitarie, di Lia Tommi

Fusione di Orizzonti vince il premio “Miglior programma 2018” delle radio universitarie

Lo staff di Radio 6023 ha partecipato alla XIII edizione del Festival delle Radio Universitarie (FRU), dal 6 all’ 8 giugno, ospiti di Roma Tre Radio e dell’Università Roma Tre. Sono stati tre giorni intensi, pieni di incontri, conferenze, workshop, dirette condivise, musica e divertimento.
Tra le numerose attività che RadUni, l’Associazione degli operatori radiofonici universitari, organizza durante il Festival, si è tenuta la premiazione del miglior programma della radiofonia universitaria per la stagione 2017/2018.

“Per il pregio di affrontare ed esplorare tematiche estremamente complesse con ricadute sulla nostra vita quotidiana, ma anche per la cura, la capacità di coinvolgere e l’azzardo, vince Fusione di Orizzonti!”

Radio 6023 si è aggiudicata la vittoria con il format Fusione di Orizzonti, realizzato da Davide “Boris” Farinetti e Amanda Luisa Guida, che, emozionati, hanno ritirato il premio dal Presidente di RadUni, Martina Esposito, durante la serata finale del FRU, sabato 8 giugno.

Tutto lo staff di Radio 6023 ci tiene a ringraziare RadUni, la giuria che ha valutato i programmi e soprattutto tutti i docenti dell’Università del Piemonte Orientale e gli ospiti che hanno partecipato alla realizzazione di Fusione di Orizzonti.

Potete riascoltare tutte le puntate di Fusione di Orizzonti (prima e seconda stagione) sul profilo Mixcloud!

Zdunska Wola Days: delegazione tortonese in visita in Polonia, di Lia Tommi

“Zdunska Wola Days”: delegazione tortonese in visita in Polonia

Dal 13 al 15 giugno scorsi, una delegazione dei Comuni di Tortona e Pontecurone ha fatto visita alla città di Zduńska Wola, in Polonia: è stata l’occasione per rinsaldare l’amicizia sancita col patto sottoscritto nel marzo 2016 dalle tre località, legate di fatto nel nome di San Luigi Orione, ponendo le basi di una futura cooperazione. I legami tra le città hanno radici storiche molto profonde e lo stesso inno nazionale polacco, scritto in Italia, celebra infatti le gesta del generale Dabrowski che ha combattuto nelle fila napoleoniche a fianco di soldati italiani e che si è distinto nella battaglia di Novi Ligure. Inoltre, ad accomunarle, le figure di San Luigi Orione e San Massimiliano Kolbe, che hanno operato negli stessi anni facendo della loro vita una missione di carità cristiana sempre a contatto con i più deboli, gli umili e gli oppressi. Durante la permanenza a Zduńska Wola la delegazione inviata dal Sindaco Federico Chiodi ha potuto conoscere in modo più approfondito la storia della città anche attraverso la proiezione di un filmato che ripercorrendo le tappe più significative del suo sviluppo, ha evidenziato le principali caratteristiche socio-economiche che ne hanno determinato la progressiva crescita. I rappresentanti di Tortona e Pontecurone hanno inoltre avuto l’occasione di visitare una moderna azienda di costruzione, Mabudo, che, nata dalla riconversione di un’azienda tessile, progetta case prefabbricate producendone i singoli componenti e curandone l’installazione sul territorio cittadino. Altra tappa fondamentale è stata la visita alla struttura orionina che ha una forte valenza educativa e socializzante per i giovani della città. Qui bambini e ragazzi trovano un ambiente stimolante dove possono trascorrere periodi extra scolastici in compagnia di giovani educatori che organizzano laboratori, giochi, attività di musica e canto in un ambiente sicuro e stimolante.

L’incontro con il Sindaco di Zduńska Wola, Konrad Pokora e gli altri rappresentanti dell’amministrazione locale ha reso possibile un confronto costruttivo ponendo le basi per una cooperazione futura in ambito culturale, educativo, turistico, ed economico e per valutarne le possibili sinergie e le potenzialità di uno sviluppo futuro. Durante l’incontro istituzionale del 14 giugno, tenutosi presso il Municipio di Zduńska Wola, a cui erano presenti oltre alle delegazioni del territorio tortonese anche i rappresentanti delle città di Valmiera (Lettonia) e Edeleny (Ungheria), è stata presentata l’attuale situazione e politica delle città europee presenti al tavolo, evidenziandone le principali caratteristiche demografiche e socio-economiche. Tutti i delegati presenti hanno infine sottolineato l’importanza della cooperazione e dello scambio di esperienze ed il Sindaco di Zduńska Wola ha manifestato l’interesse dell’amministrazione polacca a lavorare insieme al fine di elaborare progetti comuni per lo sviluppo dei territori e alla conoscenza reciproca da parte delle nuove generazioni. Il prossimo evento internazionale orionino “Tortona 2020”, che riunirà nel mese di luglio 2020 i giovani in arrivo da tutto il mondo, sarà un’importante occasione di incontro.

Un ringraziamento particolare va al primo cittadino di Zduńska Wola e all’amministrazione comunale tutta per la calorosa accoglienza riservata e a Don Silvestro Sowizdrzal per la preziosa collaborazione.